Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, il mercato degli atleti salernitani: il punto dalla A1 alla B

02/06/2020

Si va già delineando con precisione il quadro degli atleti salernitani protagonisti nelle competizioni nazionali pallanuotistiche. In Serie A1 è scontata la riconferma del blocco nostrano alla Rari Nantes Salerno: il vice capitano Gennaro Parrilli guida la truppa composta da Carlo Sanges, Donato Pica, Daniel Gallozzi, Andrea Fortunato, Gennaro Taurisano e Marcello Malandrino. Sono rientrati in giallorosso dal prestito alternativo alla Cesport Piero Carrella, Nicholas Polichetti ed Alberto Ragosta: in attesa delle disposizioni sulla futura composizione dei campionati giovanili e soprattutto in merito alle fasce d'età, il ds Rampolla al momento opportuno valuterà per le tre giovani promesse del vivaio rarinantino la soluzione più opportuna per velocizzare ulteriormente il proprio percorso di crescita. Il discorso potrebbe ampliarsi anche ad altri fuoriquota sempre nell'ottica del prestito alternativo.

E' ormai di pubblico dominio il passaggio dalla Sport Management al Brescia del campione del Mondo Vincenzo Dolce mentre l'altro neo azzurrino Eduardo Campopiano è proiettato ad indossare per il secondo anno consecutivo la calottina della RN Savona. Nel rinnovato Telimar Palermo, protagonista indiscusso di questa prima parte di mercato, spicca anche la riconferma di Mario Del Basso

La crisi dei circoli napoletani inizia ad avere pesanti ripercussioni sull'allestimento degli organici, in primis quello della Canottieri Napoli che secondo rumors, in caso di modifiche al regolamento federale, potrebbe ripartire dalla A2 lasciando libera una casella per la massima serie ad una tra Metanopoli, Catania ed Anzio. Proprio sull'asse Napoli-Anzio si è materializzato il passaggio all'ambizioso club laziale dell'estremo difensore Gabriele Vassallo. Lasceranno con ogni probabilità la Canottieri anche Luca Baldi e Domenico Mutariello.

Discorso leggermente diverso al Posillipo che dopo l'addio di Negri darà fiducia tra i pali al baby talento salernitano Roberto Spinelli.

In A2 i tempi si allungano notevolmente. La Tgroup Arechi darà ancor maggior spazio ai giovani del vivaio che dopo l'interruzione del campionato all'alba del girone di ritorno, avranno la possibilità di mettersi in luce e accrescere il proprio bagaglio d'esperienza umana e tecnica. In attesa di definire le cariche tecniche, il sodalizio caro ad Elena Gallo punterà ancora sui vari Pietro Iannicelli, Alessandro Apicella, Alessandro Zito, Mirco Landi, Carmine De Sio con la possibilità di promuovere altri babies dal vivaio. A fare da chioccia ci sarà con ogni probabilità capitan Luca Pasca mentre si proverà a trattenere anche lo squalo Giuliano Spatuzzo. Emigra, invece, Luciano Spinelli che intraprenderà la carriera universitaria a Milano ma non rinuncerà di certo alla Pallanuoto, ripartendo dalla Serie B in Lombardia: per la squadra c'è solo l'imbarazzo della scelta. 

Futuro tutto da decifrare per Gianmaria Siani che l'Anzio vorrebbe confermare ma che piace anche a diverse compagini a cavallo tra la A e la A2. 

Proseguirà, invece, la propria avventura nella Capitale Salvo Padovano, reduce da una brillante prima parte di stagione alla Roma Vis Nova (compagine in cui ha militato fino allo scorso anno il salernitano Francesco Vitola). C'è un percorso da portare a termine ed il golden boy ex Swim Academy ha tutta l'intenzione di farlo. 

Per la Serie B l'appuntamento per la ripresa agonistica è fissato al 2021. Interrotto sul più bello nella stagione dei 30 anni di storia, il viaggio dell'Oasi Salerno ripartirà da dove si è concluso anzitempo: l'intenzione di patron Malinconico è quella rilanciare il guanto di sfida, di puntare sull'esperienza di Mario Grieco in panchina ed il collaudato mix di giovanissimi e più esperti in vasca con i vari Alfonso Parrilli, Ferdinando Ingrosso, Andrea Sicignano, Carmine e Gianluca Esposito a fare da traino. 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Covid, privati pagati senza offrire prestazioni: indaga la Corte dei Conti

C’è una inchiesta della Corte dei Conti sulle prestazioni fornite dalle strutture sanitarie private durante l’emergenza Covid in Campania. Sotto la lente...

Parchi chiusi per il Covid ma coop regolarmente pagate

Parchi e ville comunali chiuse durante l’emergenza Covid a Salerno ma cooperative liquidate comunque. Capita a Salerno e la determina di liquidazione è del settore...

Santoro presenta Piano per i Giovani con la Lega Salerno: "Grande apertura e partecipazione giovanile"

Dante Santoro accetta l’invito di Nicholas Esposito, segretario provinciale della Lega di Salerno e consegna il suo piano di contenimento della fuga dei giovani e delle...

Prima Categoria, il Macchia affida la propria panchina a Spirineo

Antonio Spirineo è il nuovo allenatore del Gs Macchia. Storica guida tecnica della Temeraria San Mango, dove in passato ha avuto in rosa l'attuale ds del club...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di attualità e cronaca da Salerno e provincia

FISCIANO SOLIDALE
La Bioplast di Fisciano ha donato 1 milione di shoppers ecosostenibili al Banco Alimentare Campania Onlus: i sacchetti saranno utilizzati per distribuire...

Scuola, in Campania le aule riapriranno il 24 settembre

In Campania la scuola inizierà il 24 settembre. Una scelta anticipata da tempo dall'assessore regionale all'Istruzione, politiche sociali e giovanili Lucia Fortini, ma...

Il bar Black and White riparte più forte di prima. Plaitano: "Stiamo recuperando e intanto mi tuffo nel calcio con Belmonte"

C'è voglia di ripartenza piena nel mondo dei bar salernitani. Uno di questi esempi è il Black and White di via Sabato Robertelli a Torrione: "E' stato un periodo...

Su Rai 3 il documentario sulle carceri femminili tra Pozzuoli e Fuorni

Nuovo appuntamento con “Doc 3”, i grandi documentari d’autore, andato in onda su Rai3 venerdì 3 luglio alle 23.55, con Caine di Amalia De Simone e Assia...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?