Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, tempo di primi bilanci in casa RN Salerno. Gallozzi: "Fatto qualcosa di straordinario. Non saremo una meteora"

14/02/2020

Brunch mattutino allo Zerottonove per la Rari Nantes Salerno che a poche ore dalla partenza per Brescia, ha riunito stampa e addetti ai lavori per un consuntivo sulla prima, fenomenale, parte di stagione. A fare gli onori di casa il presidente Enrico Gallozzi, accompagnato dal dg Paolo Grassi e dal ds Mariano Rampolla. "Dopo il derby vinto con la Canottieri ho più volte ripetuto tra me e me e poi con gli stessi dirigenti "Ma cosa abbiamo fatto" - ha esclamato il massimo dirigente giallorosso - Chiudere il girone d'andata a ridosso delle big e sopravanzando mostri sacri del nostro sport è qualcosa di indescrivibile. E' stato un risultato frutto del lavoro simbiotico di società, staff tecnico, giocatori e tutti coloro che ruotano positivamente attorno alla nostra famiglia. Dopo la promozione non ci siamo fermati un attimo, tutti hanno lavorato per far funzionare alla perfezione il meccanismo con l'obiettivo di alzare ulteriormente l'asticella in prospettiva". Dalla Lombardia inizierà un altro campionato: "Siamo consci - prosegue Gallozzi - che la salvezza ormai è più che alla nostra portata ma come dice il mister, da cui ho ereditato il credo scaramantico, la partita più importante è sempre quella che verrà. Andremo a sfidare prima Brescia e poi Recco sapendo che costituiscono ostacoli difficilmente sormontabili ma andremo a giocarcela a testa alta. E' ovvio che l'attenzione massimale sarà rivolta alle sfide interne con Lazio e Posillipo dove ci aspettiamo una cornice di pubblico importante ed un sostegno sano e passionale come la piazza di Salerno sa fare. Speriamo di archiviare quanto prima la questione permanenza in categoria poi ci andremo a divertire senza pressioni e tutto quel che verrà di più sarà tanto di guadagnato. Una cosa è certa, non saremo meteora e vogliamo festeggiare il centenario in A1". Una Rari Nantes attiva sul territorio a 360°: "L'attività giovanile è in pieno fermento - ha concluso Gallozzi - Abbiamo organizzato a cavallo dell'anno nuovo un importante torneo per Under 13 ed Under 11 che andremo a replicare in futuro, prosegue il nostro impegno nel sociale e veder integrati diversi ragazzini che abbiamo aiutato nelle squadre agonistiche ci riempie d'orgoglio. Rinnoveremo, inoltre, il concorso contro il razzismo e l'iniziativa "Metti l'abbandono nel pozzetto". Infine, un ringraziamento doverso va rivolto all'associazione Amici Rari, sempre più numerosa e sempre più partecipe".

Sulla stessa lungezza d'onda mister Matteo Citro: "Da Brescia inizia un altro campionato, dobbiamo essere pronti prima di tutto mentalmente. Queste gare di cartello e l'entusiasmo dilagante non devono farci distogliere l'attenzione dall'obiettivo principale che è quello di centrare la salvezza - ha ribadito il tecnico - Ci sono dietro formazioni quotate come il Posillipo che difficilmente chiuderanno il campionato nell'attuale posizione quindi dovremo focalizzare le nostre energie ed arrivare con nervi saldi a giocarci queste sfide crocevia per poterci poi andare a giocare con maggiore spensieratezza il resto del torneo, considerando anche che ci aspetteranno turni infrasettimanali poco agevoli anche dal punto di vista logistico". 

Il ds Mariano Rampolla rincara la dose: "Abbiamo fatto molto di più delle aspettative - ha spiegato - Se le cose stanno funzionando in una certa maniera è perchè tutti hanno introiettato lo spirito Rari nel modo giusto. Tutte le componenti lavorano in maniera sinergica, lo staff tecnico, quello medico, quello dirigenziale e tutti i collaboratori. La squadra sta rispondendo in maniera eccellente ma non dobbiamo cullarci sugli allori, la stagione è ancora lunga".

A rappresentare la squadra Mislav Tomasic, Daniel Gallozzi, Christian Gandini e Nicola Cuccovillo. "Sono soddisfatto di questi primi mesi a Salerno - ha spiegato il centroboa croato - I tifosi sono encomiabili, difficile trovare altrove questo attaccamento ad una squadra di Pallanuoto. Abbiamo fatto bene ma ora non dobbiamo lasciare nulla al caso, ogni partita sarà una finale". 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Promozione, colpo principesco per il Giffoni Sei Casali: preso Paciello

Colpo da mille e una notte per il Giffoni Sei Casali. A poche ore dall'improvviso addio al Salernum Baronissi, il "principe" Francesco Paciello trova subito nuova casa cedendo...

Dilettanti, ufficializzati i calendari di Eccellenza e Promozione: scarica qui quelli delle formazioni salernitane

Il Covid incombe ma la Figc Campania ufficializza i calendari completi dei campionati di Eccellenza e Promozione (dove si registra il definitvo forfait della Battipagliese). Di...

Salernitana, formalizzato l'ingaggio di Peppe Fella

Un sogno che diventa realtà. Seppur per vestire il granata dovrà passare probabilmente almeno un altro anno. Ma ora è a tutti gli effetti di...

Promozione, la Pro Sangiorgese saluta Colasante e abbraccia Stellato

Un arrivo e una partenza in casa Pro Sangiorgese. In attesa dello storico debutto in Promozione, il sodalizio rossoblu ha definito l'ingaggio del centrocampista offensivo Ivan...

In nome dello sport, per amore di Melissa: domenica l'evento solidale a San Mango Piemonte

di Giuseppe Vitolo
Ricominciamo da qui. Dall’amore, dalla condivisione, dall’aggregazione. Da quella passione spontanea che Melissa La Rocca nutriva per il calcio:...

Salerno Guiscards, colpo mancino: preso Mogavero dal Salernum Baronissi

di Giuseppe Vitolo
Proviene dal Salernum Baronissi il primo rinforzo del team calcio della Salerno Guiscards. Ufficiale, infatti, il passaggio del difensore Angelo Mogavero...

Prima ordinanza dopo la rielezione per lo Sceriffo: obbligo di mascherina anche all'aperto in tutta la Campania

A conclusione della riunione dell’Unità di Crisi, il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato un’ordinanza che contiene ulteriori misure per la prevenzione e la...

Salerno piange la scomparsa dello storico "bombolaio" Luigi Ianniello

Un malore improvviso lo ha strappato agli affetti più cari, si è spento in mattinata Luigi Ianniello, detto Giggino Cardillo, storico “bombolaio” di...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?