Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Calcio a 5, terza sconfitta di fila per il Salerno Guiscards tra Coppa e campionato

28/11/2021

Sconfitta casalinga per il team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards, la terza consecutiva tra campionato dopo il 4-3 in casa del Casolla e Coppa 4-5 contro lo stesso avversario di questo week-end. Al PalaLongo di Capriglia, nel match valido per la quinta giornata del campionato di Serie D, Girone E, i ragazzi cari al presidente D’Andrea escono sconfitti contro il Real Diano capolista. Nel replay del match di Coppa, disputato in settimana, i Foxes Five non riescono a mettere in difficoltà gli ospiti, rimediando così la seconda sconfitta consecutiva in campionato. A inizio match mister Ciro Caserta lancia subito nella mischia il nuovo acquisto Taglianetti schierato con Mutarelli, Santaniello e D’Urso davanti al portiere De Conciliis. La partita inizia su ritmi non certo elevati con le due squadre che si studiano, in maniera compatta, senza mai scoprirsi troppo. Al 6’ la prima emozione con Boffa che risponde alla grande su uno squillo di Mutarelli, imitato poi dal portiere della Salerno Guiscards De Conciliis, bravo a respingere un tiro di Caruccio. I Foxes Five non riescono a trovare spazi contro la difesa ben schierata del Real Diano che al 16’ passa con una conclusione di Cardinale.

Mister Caserta prova a cambiare qualcosa ma sono ancora gli ospiti ad essere pericolosi sprecando due comode transizioni offensive. Al 24’ ancora Mutarelli chiama al miracolo il portiere ospite mentre poi, in pieno recupero, una distrazione difensiva consente a Carucci di mettere a segno il 2-0. Scottata dal gol subito in chiusura di frazione, la Salerno Guiscards prova a partire forte nella ripresa. Il gioco di capitan Natale e compagni però rimbalza sul muro difensivo degli ospiti che controllano e appena possono ripartono in velocità. Ci prova Russomando ma Boffa dice ancora di no poi al 18’ gli ospiti calano il tris con Costa. La Salerno Guiscards con coraggio e grinta prova a riaprire il match, sfiorando il gol della bandiera ma a segnare sono ancora gli ospiti con Giuseppe Petruccio che su azione di corner mette dentro il gol del definitivo 0-4 che chiude i giochi.

«Sicuramente abbiamo fatto un passo indietro – ha dichiarato mister Ciro Caserta al termine del match – anche rispetto al match di Coppa perso contro gli stessi avversari. Vanno riconosciuti ai nostri avversari grandi meriti ma a noi è mancata un po’ di velocità e di determinazione». «Abbiamo affrontato una squadra forte, come avevamo visto già in coppa – ha dichiarato a fine match Guido Calcagno – Purtroppo non siamo riusciti a fare la nostra partita. Abbiamo fatto fatica a trovare anche quella cattiveria agonistica che in questa categoria può fare la differenza. C’è mancata un po’ di velocità negli schemi che avevamo provato. C’è da lavorare e da migliorare e in tal senso la sosta per noi arriva davvero nel momento giusto». Nel prossimo weekend i Foxes Five osserveranno un turno di riposo per poi affrontare la settimana successiva due volte in trasferta il Santa Cecilia, prima in Coppa e poi in campionato.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Scherma, Rossella Gregorio terza nella tappa georgiana della Coppa del Mondo di sciabola

La giornata clou delle gare individuali a Tbilisi, nella tappa georgiana di Coppa del Mondo di sciabola maschile e femminile, porta l'Italia sul podio tra le donne grazie al...

Covid, l'odissea di una giovane madre salernitana non automunita

Un'altra storia dove ai danni creati dal Covid si aggiunge la beffa causata dalla burocrazia. E' quella di una donna, residente a Salerno, madre di due bambini, rispettivamente...

Calcio a 5, l'Alma Salerno bagna la prima del nuovo anno con un preziosissimo successo

L’Alma Salerno torna alla vittoria superando con il punteggio di sei a quattro il Leoni Acerra. Protagonista della sfida l’ex Benevento Cerrone: galvanizzato dalla...

Salernum Baronissi, saluta Calabrese: panchina affidata a Peppe De Palma

L’ASD Salernum Baronissi è felice di annunciare di aver raggiunto un accordo con Giuseppe De Palma, che da oggi ricoprirà il ruolo di allenatore della...

Salernitana, esordio in A per Motoc e Perrone: la soddisfazione di chi li ha visti crescere

Una vittoria al di là della preventivabile sconfitta sul campo. Quella dell'esordio in massima serie per due virgulti del settore giovanile granata dalle storie diverse...

Salernitana-Lazio, Sarri: "Non abbiamo passato una settimana semplice anche noi"

Al termine della sfida vinta senza patemi all' "Arechi", tira un sospiro l'ambiente Lazio (foto Adnkronos). "Non siamo stati superficiali, mi è piaciuta la squadra che ha...

Salernitana, Iervolino perde la prima in casa... contro Lotito. Colantuono: "Lazio comunque superiore ma non comprendo determinate regole"

Dopo il blitz di Verona, arriva la prima sconfitta dell'era Danilo Iervolino per la Salernitana. Le sliding doors dell' "Arechi" vedono, come un beffardo scherzo del destino, la...

San Mango Piemonte, arrestato 26enne già ai domiciliari fermato in strada con stupefacenti

Nel corso della serata di ieri, in San Mango Piemonte, i militari della stazione di San Cipriano Picentino, hanno tratto in arresto per evasione e detenzione ai fini di spaccio...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?