Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, Trieste cala l'asso: calottina numero 12 affidata al talento di Roberta Santapaola

22/09/2021

Il Sole della Sicilia illumina Trieste. E' Roberta Santapaola l'ultimo innesto della Pallanuoto Trieste di Ilaria Colautti, pronta a recitare il ruolo di outsider nel prossimo campionato di A1. La talentuosa catanese, classe 2000, torna a riassaporare l'aria della massima serie dopo aver letteralmente incantato a suon di goal (ben 26) e prodezze nello scorso torneo di A2, trascinando la Brizz ad un passo da una storica promozione e trasformando in gallerie d'arte le piscine che hanno visto protagonista la squadra allenata da Carlo Zilleri. Un'annata straordinaria che le è valsa anche due titoli di Best Goal della prima fase dei gironi Centro-Sud e di quella play-off nonchè un posto di riguardo nella Top 7 finale dell'intera stagione. Santapaola si riappropria così del palcoscenico che più le compete ed ha dimostrato di meritare, pronta a sfruttare l'importante chance offertale dalla società alabardata ed a mettere sul piatto il vasto menù del suo repertorio. La dimostrazione dell'ottima palestra che rappresenta un campionato come quello di A2 disputato in contesti ambientali e tecnici ideali che possono esaltare le qualità delle singole al servizio del collettivo.

Secondo quanto appreso in anteprima, la trattativa ha avuto l'accelerazione decisiva lo scorso week-end mentre lunedì sono stati formalizzati i vari aspetti burocratici: "La scelta per me è stata facile - spiega la ragazza siciliana ai microfoni dell'ufficio stampa del club triestino - il gruppo è giovane, c’è tanta voglia di allenarsi, crescere e migliorare. Conosco quasi tutte le mie compagne di squadra, sono stata accolta con grande entusiasmo e disponibilità. Obiettivi? Ci attende un campionato da affrontare al meglio, giocando assieme e aiutandoci l’un l’altra possiamo toglierci più di qualche soddisfazione". L’allenatrice Ilaria Colautti inquadra la Santapaola dal punto di vista tecnico: "Roberta è una tiratrice con il fiuto del gol, può occupare posizione quattro e cinque, è dotata di ottimi fondamentali. Si è già ambientata nel gruppo, per noi è un valore aggiunto davvero importante". Il direttore sportivo Andrea Brazzatti spiega i dettagli della trattativa: "Abbiamo trovato l’accordo in pochissimo tempo. Dopo il ritiro di Amanda Russignan avevamo bisogno di rimpolpare la rosa, Roberta è una ragazza di prospettiva, giovane come piace a noi, che ci darà una grande mano".

 

A Trieste ritroverà l'amica e compagna di mille battaglie Isabella Riccioli, concittadina, una sorella acquisita anzi gemella, con cui ha condiviso numerosi Scudetti giovanili ma anche Lucrezia Cergol e Francesca Colletta con cui (insieme a Riccioli) conquistarono uno storico Argento Mondiale con la Nazionale Under 19 a Belgrado. Esperienze in azzurro condivise anche con l'attuale estremo difensore triestino Sara Ingannamorte. Per la stellina che indosserà con fierezza anche alla "Bianchi" e in giro per l'Italia la calottina numero 12, l'esordio sarà da quelli da film. Un classico scherzo del destino che la opporrà nel primo incontro ufficiale di Coppa Italia (venerdì a Firenze) alla squadra con cui ha già assaggiato l'A1 e soprattutto fatto man bassa di successi con le giovanili: L'Ekipe Orizzonte che annovera nelle sua fila, attualmente, anche la sorella Helga co-protagonista dei grandi successi brizzini grazie ai suoi miracoli tra i pali. L'auspicio per entrambe è che possano ritrovarsi ben presto l'una affianco all'altra in massima serie e dare spettacolo per la gioia di mamma Elisabetta, papà Giovanni e del fratello Gianmaria. Nel frattempo le emozioni sono pronte a far spazio alla vasca e alle prime perle balistiche per far sognare le orchette.

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Settebello riparte dall'asse salernitano: con Dolce c'è Del Basso. Spinelli nel progetto tecnico in chiave futura

Il Settebello apre il triennio che porterà alle Olimpiadi di Parigi 2024 con una prestigiosa amichevole contro la Croazia, in programma alla piscina "Felice...

Red Bull Neymar Jr’s Five: il team King Sport vince il torneo nazionale e stacca il pass per la finale mondiale in Qatar

Si è concluso sabato 23 ottobre il torneo nazionale del Red Bull Neymar Jr’s Five, competizione che porta il nome della stella brasiliana. Presso il riqualificato...

Pallanuoto, la Top 7 della prima giornata di A1 femminile

E' iniziato sabato scorso con il ritorno alla formula classica il massimo campionato femminile di Pallanuoto. Le big 4 rispettano il pronostico e si portano subito al comando...

Associazione Nazionale Commercialisti Salerno: devoluti contributi a favore delle mense dei bisognosi salernitane e alla LILT

L’iniziativa solidale dell’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno, anche quest’anno, non tarda nella sua azione benefica e non dimentica i meno...

Calcio a 5, esordio vincente per il Salerno Guiscards

Inizia nel migliore dei modi il cammino della Salerno Guiscards nel campionato di Serie D di calcio a 5. All’esordio a Marina di Camerota...

Il Primo premio “Giallo al centro 2021” allo scrittore salernitano Carmine Mari con il suo "Hotel d'Angleterre"

Il romanzo storico “Hotel d’Angleterre” (Marlin editore), ambientato nella Salerno del 1911, ha prevalso nel concorso dedicato alla letteratura gialla e noir....

Un punto per uno nel derby Longobarda-Guiscards

Il derby Longobarda-Guiscards termina in parità. 2-2 e pari sostanzialmente giusto tra due squadre che di sicuro saranno protagoniste in questo campionato. Primo tempo...

Centro Storico Salerno, tris al Nocera Superiore e primato consolidato

Continua inesorabile la marcia del Centro Storico Salerno. Dopo aver passato il turno in Coppa Campania (5-1 all'Herajon con doppiette di Donadio e Genovese più goal...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?