Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

«Lettere, Tele, Diacronie». Sulle tracce di Annabella Rossi tra libri, coreografie e fotografie

21/04/2024

«Lettere, Tele, Diacronie». Sulle tracce di Annabella Rossi tra libri, coreografie e fotografie sarà il tema del prossimo appuntamento dei "Colloqui di Salerno 2023-2024 - 'Vivere la realtà è già scienza'", dedicati alla studiosa romana, a cura di Vincenzo Esposito e del Laboratorio interdipartimentale di Antropologia "Annabella Rossi" – Unisa.

Annabella Rossi, studiosa romana di Antropologia, docente e ricercatrice del Museo Nazionale delle Arti e delle Tradizioni popolari è il personaggio di un romanzo? Quei ragni detti "tarantole" hanno avuto un ruolo nelle recenti politiche culturali del Salento? Soprattutto, sono in grado di scrivere lettere a qualcuno? Quel fenomeno definito "Tarantismo", che è stato individuato anche in Campania, nel Cilento, da Annabella Rossi, può diventare fonte di identità culturale e ispirazione coreografica? Di tutto ciò discuteranno - lunedì 22 aprile, alle ore 10:00, al Campus Unisa di Fisciano, nell’aula "Nicola Cilento" e, alle ore 17:30, a Salerno, presso il Complesso San Michele-Fondazione Carisal in via S. Michele – Elianda Cazzorla, Tullia Conte e Eugenio Imbriani,

Elianda Cazzorla è nata a Bari dove si è laureata in Filosofia del linguaggio, vive da parecchi anni a Padova. È giornalista, già insegnante di lingua e letteratura italiana, esperta di educazione linguistica, autrice di antologie per le scuole superiori. Pubblica istantanee, articoli e racconti per Leggendaria e Letterate Magazine. È nella redazione di Leggendaria e in quella della newsletter della Casa delle donne di Padova. Da circa dieci anni scrive nel blog collettivo Carte sensibili. È autrice di racconti nelle antologie: Un anno di storie per il 2019, 2020, 2021, casa editrice Cleup, Padova; Le stanze del grano, Laurana editore, Milano 2020; Costola sarà lei, Il Poligrafo, Padova 2021. Ha pubblicato due romanzi: Isolina, un martedì, nel 2019 e Tela di Taranta, nel 2021, entrambi con Iacobelli editore.

Tullia Conte, regista teatrale, attrice e performer, è impegnata da anni nello studio delle danze popolari secondo una prospettiva di antropologia teatrale. Nata in Cilento ma trasferitasi in tenera età a Napoli, vive a Parigi e si occupa di tarantelle tradizionali ma con un sguardo teso al presente, al contemporaneo. È stata allieva dell’antropologo Vittorio Lanternari, con il quale ha collaborato al testo "Ecoantropologia - una svolta etica". È autrice, con il musicista Tommaso Sollazzo de La Tarantella Cruda, una performance in cui i piedi della danzatrice sono coinvolti nel suono e di "Storia di Maria, tarantata" la performance che utilizza la tarantella come linguaggio artistico. Attualmente vive a Parigi, dove ha fondato suDanzare (www.sudanzare.com), associazione che si occupa di promozione della danza e della cultura popolare dell’Italia del sud.

Eugenio Imbriani è professore associato di Antropologia culturale e Storia delle tradizioni popolari presso l’Università del Salento (Lecce) e afferisce al Dipartimento di Scienze umane e sociali. I suoi interessi sono orientati allo studio del folklore, ai temi della cultura popolare, della scrittura e dell’esperienza etnografica, ai rapporti tra memoria e oblio nella produzione dei patrimoni culturali e delle identità locali. Ha prodotto numerose pubblicazioni, monografie, saggi apparsi su riviste, in volumi collettanei, atti di convegni; ha promosso e diretto progetti di ricerca in Italia e all’estero; è direttore della rivista "Palaver". Ha conseguito l’abilitazione nazionale alla prima fascia della docenza. Tra i suoi lavori più recenti: La strega falsa. Distinzioni e distorsioni in antropologia (2017); A come antropologia (2019, nuova ed. 2023); Poco prima del futuro. La cultura tra ibridi e attese (2021); F come folklore (2022).

 

Stefano Pignataro - Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Pescara riapre le "Naiadi" portando i Muri Antichi alla bella. Lions beffati ai rigori. In finale Bari, Metanopoli, Piacenza e Aragno

A ritmo serrato i play-off di Serie B. Mercoledì 22 maggio si sono giocate le gare 2 di Semifinale e ben cinque verdetti sono stati emessi. Insieme al Circolo Nautico...

Pallanuoto, il Cosenza allunga progressivamente e festeggia la salvezza. Locatelli giù a testa alta

Lo scorso anno di questi tempi preparavano le finali play-off che le avrebbero portate in tandem in massima serie. Questa sera una delle due quell'A1 tanto sudata e sognata la...

A 20 anni dall'addio al calcio Roberto Baggio torna in campo a Salerno per l'Operazione Nostalgia

Sembrava un sogno, ora è realtà: Roberto Baggio farà parte della grande festa in programma il prossimo 8 giugno allo stadio "Arechi" di Salerno e poi il 7...

Pallanuoto, l'infinita saga Orizzonte continua nel ricordo di la Delfa. Miceli: "Lo Scudetto più difficile". Palmieri: "Continueremo a fare la storia"

Campione d'Italia per la ventiquattresima volta, quinta consecutiva. Continua la saga tricolore de L'Ekipe Orizzonte (foto DBM) che batte il Plebiscito Padova 14-12 in gara...

Pallanuoto, L'Ekipe Orizzonte vince le resistenze del Plebiscito e porta a casa il 24esimo Scudetto

Un trionfo nel ricordo di Giuseppe La Delfa onorato da una speciale maglia celebrativa. L'Ekipe Orizzonte è campione d'Italia per la 24esima volta superando in gara 3 un...

Pallavolo, presentata la Festa regionale Volley S3: storico evento a Piazza della Libertà tra sport ed inclusione

Mercoledì mattina presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della Festa regionale Volley S3 in programma...

Boxe, Aziz Abbes Mouhiidine si prepara alle Olimpiadi trionfando alla Iba Champions Night

Ritorno in pompa magna per Aziz Abbes Mouhiidine, il pugile originario di Mercato S. Severino, protagonista alle prossime Olimpiadi di Parigi 2024, che sabato sera ha trionfato...

Karate, il baby talento sanseverinese Antonio Moffa campione regionale dei pesi leggeri

Sugli scudi il dodicenne Antonio Moffa della palestra Olympic Planet di Mercato San Severino, che è riuscito ad imporsi nella categoria dei pesi leggeri al campionato...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?