Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salernitana, Castori: "Cremonese avversario insidioso, in campo la miglior formazione possibile". I convocati

05/03/2021

“Siamo molto concentrati per la gara di domani, la squadra ha grande determinazione. Abbiamo grande rispetto per la Cremonese, sono una formazione di livello superiore alla loro posizione di classifica e siamo consapevoli di affrontare un avversario difficile in un periodo importante del campionato. Quella di domani sarà la terza gara in una settimana e bisognerà gestire al meglio le energie. Vogliamo fare il massimo per ottenere un risultato positivo”. Queste le parole del tecnico granata Fabrizio Castori intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Cremonese – Salernitana. Il mister ha quindi concluso: “Cerco di mettere in campo sempre la formazione migliore possibile. Ci sono giocatori che hanno una struttura fisica che permette loro di recuperare più velocemente di altri. Domani rientra Belec, anche se Adamonis l’ha sostituito benissimo. In questo campionato non si può mai dare nulla per scontato. In questa fase della stagione le partite assumono sempre più importanza e diventa sempre più difficile fare risultato. Stiamo facendo un campionato di vertice e vogliamo giocarcela fino alla fine”.

I CONVOCATI

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina il mister Fabrizio Castori ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Cremonese e Salernitana.

PORTIERI: Adamonis, Belec, Micai;

DIFENSORI: Aya, Bogdan, Casasola, Durmisi, Gyomber, Jaroszynski, Mantovani, Sy, Veseli;

CENTROCAMPISTI: Boultam, Capezzi, Coulibaly, Di Tacchio, Kiyine, Kupisz, Schiavone;

ATTACCANTI: Anderson, Cicerelli, Djuric, Gondo, Kristoffersen, Tutino.

AL COMUNE

Ieri mattina presso il Salone dei Marmi di Palazzo di Città, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’assessore comunale allo sport Angelo Caramanno hanno consegnato una pergamena di ringraziamento al capitano Francesco Di Tacchio, per aver soccorso prontamente il compagno di squadra Patryk Dziczek dopo il malore durante la partita ad Ascoli.

“La forza del cuore granata. Il coraggio del capitano e di una squadra unita. Il trionfo della vita. A Francesco Di Tacchio con l’eterna gratitudine della città di Salerno“. Queste le parole di riconoscenza incise sulla pergamena. Il capitano emozionato ha risposto: “Ringrazio il Sindaco, l’assessore Angelo Caramanno e tutta la città di Salerno per questo riconoscimento. Ho ricevuto moltissimi messaggi da parte dei cittadini e questo mi rende davvero onorato. Non mi sento un eroe ho solo fatto quello che bisognava fare ovvero aiutare un mio compagno. L’ho visto cadere e cercare di rialzarsi ed allora ho agito d’impulso. Queste sono scene che non bisognerebbe mai vedere soprattutto in un campo di calcio. Piuttosto ci tengo a ringraziare i medici che si trovavano sul campo e che mi hanno prontamente aiutato soccorrendo Patryk.”

La società ha omaggiato a sua volta il Sindaco Napoli e il Comune di Salerno con una maglietta del capitano Di Tacchio e con un gagliardetto della Salernitana.

 

Redazione Sport - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Bando 118 tra polemiche e ricorsi

Bando di gara Asl per l’assegnazione delle postazioni 118 in provincia di Salerno, polemiche e ricorsi. Il termine ultimo per la presentazione delle buste da parte dei...

Parroco vende ripetitore Tv: il vescovo Andrea Bellandi chiamato in Tribunale

Un sacerdote, don Francesco Rimauro, ha venduto il ripetitore costruito da TeleSpazio1 Informazioni nel 1989, a seguito dell’autorizzazione della Curia Arcivescovile di...

Cava de' Tirreni, Mediateca chiusa: salta il piano Metellia

Un lucchetto al cancello di uno degli edifici storici simbolo del Borgo Grande ricorda che da oltre un anno la Mediateca di Corso Umberto I è chiusa. Non si sa ancora...

Farmaci senza bandi: "Affidamenti diretti dal Cfi pure nel 2021"

Medicinali e altri prodotti farmaceutici per un totale di 18 milioni di euro acquistati attraverso degli affidamenti diretti a fornitori e aziende produttrici. È la...

Eboli, concorsi pilotati: parte civile anche una delle partecipanti

Concorsi pubblici pilotati ed autorizzazioni per amici e parenti ad Eboli e Cava de’ Tirreni: il comune di Eboli e di Cav de’Tirreni si costituiscono parte civile....

Caso Riba Sud, Capezzuto (CGIL): "In corso azione giudiziaria per stabilire e accertare danno subito dai lavoratori, siamo al loro fianco"

È passato ormai un anno dall'ultimo pagamento dello stipendio da parte della Progetto Service ai 14 lavoratori ex dipendenti dell'azienda battipagliese Riba Sud. I...

Salerno, occupano casa in centro per consumare droga

 Carabinieri della Stazione di Salerno Principale, sempre attivi all’interno del centro del capoluogo, conducono quotidianamente pattugliamenti automontati e...

Pallanuoto, la RN Salerno sfiora l'impresa, rischia la beffa e inguaia l'Ortigia: alla "Vitale" finisce con un pazzesco pareggio

La RN Salerno saluta per quest'inedita stagione la "Vitale" con il rammarico di non poter brindare a tre punti che sarebbero stati meritati ma con la consapevolezza di aver...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?