Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

TravelMar riparte: "Raggiungere la Costiera via mare in sicurezza è possibile"

30/05/2020

TravelMar riparte in Costiera Amalfitana. «Mostreremo come sarà possibile viaggiare e raggiungere in sicurezza la Costiera Amalfitana. Ora più che mai il miglior modo per prenderci veramente cura della nostra terra è cambiare stile e spostarsi via mare, raggiungere le località turistiche via mare. La Travelmar riparte, riprendono i collegamenti per la Costiera e lo faremo nel pieno rispetto delle norme sul distanziamento sociale. Sarà a tutti gli effetti un distanziamento romantico accompagnati da un panorama unico al Mondo e da un vero amico: il mare.  Mostreremo quanto fatto. Durante il periodo di confinamento, i nostri equipaggi hanno seguito un corso online in materia di sanificazione degli ambienti. Tutto l’equipaggio sarà infatti dotato di dispositivi di protezione personale. Una riduzione del numero di passeggeri al fine di garantire a bordo spazi più ampi. E’ chiaro che aumenteremo navi e corse in relazione a quelli che saranno i flussi di utenza . Con noi stampa e turisti in piena sicurezza verso la Costiera». Lo ha affermato Marcello Gambardella Ceo della Travelmar.   

Ben 22 anni di storia e nel 2019 numeri da record! Con loro il primo esperimento della Metropolitana del Mare alla fine degli anni ‘90. Travelmar spiega le vele nel 1998 quando i fratelli Marcello, Salvatore ed Andrea Gambardella, personalità dalla spiccata lungimiranza, si propongono l’ambizioso progetto di dare avvio al primo esperimento di metropolitana del mare, creando collegamenti marittimi tra la città di Salerno e la bella Costa d’Amalfi.

«Si trattava di una vera e propria scommessa considerando che la Costiera non è un’isola. Perché mai raggiungerla via mare? Sin da subito, i salernitani che erano soliti trascorrere le loro domeniche in Costiera, ne compresero il valore – ha continuato Gambardella – e sfruttarono il servizio, soprattutto durante i mesi estivi. Anche le agenzie di autonoleggiatori che organizzavano escursioni in Costiera preferivano raggiungerla via mare, evitando così di percorrere la statale 163».

Nel tempo Travelmar diventa il punto di riferimento di agenzie nazionali, tour operator internazionali, e del settore crocieristico, riuscendo così in quella che era la sua missione iniziale: diventare la prima metropolitana del mare e rappresentare  l’alternativa eco-compatibile al sempre più congestionato trasporto via terra. «Nel 2019 siamo riusciti a raggiungere un numero davvero importante di passeggeri in gran parte stranieri, circa 7000 al giorno – ha dichiarato Gambardella – sfondando il tetto di un milione di passeggeri e chiudendo la stagione esattamente trasportando ben un milione e 300.000 persone in Costiera Amalfitana. Bisogna tenere conto del fatto che il servizio non è attivo 12 mesi l’anno. Per più di due decenni Travelmar ha continuato il suo viaggio senza interrompere mai la rotta. Fino al 2020 quando, a causa del virus SARS-CoV-2, abbiamo dovuto sospendere la nostra corsa al pari del mondo intero. Nel frattempo, abbiamo osservato la natura riprendersi i suoi spazi e mostrarsi in tutta la sua bellezza, mentre da casa abbiamo continuato a prenderci cura dei nostri clienti e dei rapporti con i nostri partner commerciali.  Abbiamo dato spazio alla formazione professionale e dunque nel periodo in cui siamo stati fermi, i nostri equipaggi hanno seguito un corso online sul tema della sanificazione degli ambienti delle imbarcazioni.  Abbiamo sfruttato questo momento di sospensione per prepararci alla ripresa e garantire la sicurezza di tutti»”.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Pescara riapre le "Naiadi" portando i Muri Antichi alla bella. Lions beffati ai rigori. In finale Bari, Metanopoli, Piacenza e Aragno

A ritmo serrato i play-off di Serie B. Mercoledì 22 maggio si sono giocate le gare 2 di Semifinale e ben cinque verdetti sono stati emessi. Insieme al Circolo Nautico...

Pallanuoto, il Cosenza allunga progressivamente e festeggia la salvezza. Locatelli giù a testa alta

Lo scorso anno di questi tempi preparavano le finali play-off che le avrebbero portate in tandem in massima serie. Questa sera una delle due quell'A1 tanto sudata e sognata la...

A 20 anni dall'addio al calcio Roberto Baggio torna in campo a Salerno per l'Operazione Nostalgia

Sembrava un sogno, ora è realtà: Roberto Baggio farà parte della grande festa in programma il prossimo 8 giugno allo stadio "Arechi" di Salerno e poi il 7...

Pallanuoto, l'infinita saga Orizzonte continua nel ricordo di la Delfa. Miceli: "Lo Scudetto più difficile". Palmieri: "Continueremo a fare la storia"

Campione d'Italia per la ventiquattresima volta, quinta consecutiva. Continua la saga tricolore de L'Ekipe Orizzonte (foto DBM) che batte il Plebiscito Padova 14-12 in gara...

Pallanuoto, L'Ekipe Orizzonte vince le resistenze del Plebiscito e porta a casa il 24esimo Scudetto

Un trionfo nel ricordo di Giuseppe La Delfa onorato da una speciale maglia celebrativa. L'Ekipe Orizzonte è campione d'Italia per la 24esima volta superando in gara 3 un...

Pallavolo, presentata la Festa regionale Volley S3: storico evento a Piazza della Libertà tra sport ed inclusione

Mercoledì mattina presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della Festa regionale Volley S3 in programma...

Boxe, Aziz Abbes Mouhiidine si prepara alle Olimpiadi trionfando alla Iba Champions Night

Ritorno in pompa magna per Aziz Abbes Mouhiidine, il pugile originario di Mercato S. Severino, protagonista alle prossime Olimpiadi di Parigi 2024, che sabato sera ha trionfato...

Karate, il baby talento sanseverinese Antonio Moffa campione regionale dei pesi leggeri

Sugli scudi il dodicenne Antonio Moffa della palestra Olympic Planet di Mercato San Severino, che è riuscito ad imporsi nella categoria dei pesi leggeri al campionato...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?