Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salernitana, in via di definizione i quadri tecnici delle giovanili. Under 17 e 15 eliminate a Cava. Brillano Under 14, 13 e 12

07/06/2024

E' ufficialmente iniziata la calda estate in casa Salernitana anche sul fronte giovanile, nel bel mezzo dei tornei che chiuderanno la stagione 2023/24. Lo sguardo è già proiettato, però, al futuro prossimo. Le redini del vivaio granata saranno con ogni probabilità affidate ancora a Stefano Colantuono, reduce dalla parentesi alla guida della prima squadra, ed il suo staff. Non sarà Alessandro Boccolini ad allenare la Primavera: l'ex trainer della Viterbese torna in Serie D dove è il nuovo tecnico del Real Monterotondo. La prima ipotesi vede il ritorno di Luca Fusco, autore di un'ottima stagione con l'Under 17, con buona parte del gruppo che ha ben figurato quest'anno. L'intenzione della società è quella di puntare sui classe 2006/2007 con mirati fuoriquota 2005. Tra i 2007 l'ultimo attenzionato è Mauro Bardi, centrocampista di proprietà dei capitolini del Savio e monitorato anche dallo Spezia. Sirene dall'Eccellenza per Ernesto De Santis che potrebbe, in tal caso, lasciare l'Under 16. Come anticipato è ufficiale il divorzio tra la Bersagliera e Pasquale Cerrato, ultime annate con l'Under 15 che sarà rilevata da Mario Landi. Promozione anche per Loris Fortunato che passa dalla 13 alla 14.

Tornando al calcio giocato finisce anzitempo l'avventura di Under 17 e 15 al Torneo Internazionale di Cava de' Tirreni. I primi vengono "beffati" dalla Coppa Disciplina avendo terminato al secondo posto il girone B in condominio con la Turris a parità di punti (4), differenza reti (1) e numero di reti segnate (3). Al "Superga" di Mercato San Severino i granatini battono 2-0 la Juve Stabia all'esordio poi pareggiano 0-0 con i corallini e infine cedono 1-2 al Giugliano capolista che ora affronterà in Semifinale la Rappresentativa nazionale LND mentre i ragazzi di Torre del Greco se la vedranno col Napoli. I secondi, all'ultima apparizione del succitato trainer battipagliese sulla panchina granata, partono con un ko con la Rappresentativa LND vittoriosa 0-1 al "Ravaschieri" di Roccapiemonte con rete di Esposti. Nei successivi incontri Paolillo e compagni impattano 0-0 con la Casertana e terminano con un 1-1 con la Turris. In Semifinale la Rappresentativa di Valtolina sfiderà la Juve Stabia mentre i biancorossi corallini di nuovo il Napoli.

In settimana si è disputato al "Figliolia" di Baronissi l'edizione 2024 del Memorial "Micheal Il Guerriero" organizzato dall'Assocalcio Terzo Tempo. Vittoria finale per l'Under 13 di Loris Fortunato che ha disputato da sotto età il torneo riservato agli Under 14. Battuta in finale l'F6 di Venturiello grazie alla rete di Piersilvio Parrella, eletto miglior giocatore della manifestazione. In Semifinale i granatini si erano imposti sui padroni di casa dell'Assocalcio. Nel torneo Under 17, disputato anche in questa circostanza di fatto dall'Under 16, la Salernitana cede solo in finale ai calci di rigore: spettacolare 4-4 nei regolamentari con la Turris, dopo un'infinita lotteria dal dischetto la spuntano gli avversari 14-13. Eliminata nella prima fase l'Under 14 di Mario Landi, anch'essa impegnata nel torneo riservato agli Under 15: fatali il 2-0 subito dalla Nocerina ed il ko ai rigori con l'Assocalcio Terzo Tempo.

Lo scorso week-end doppio impegno a Frosinone per due squadre del vivaio del Cavalluccio. Allo "Stirpe" si è disputata l'amichevole tra le due selezioni Under 15 campana e ciociara, una sfida corollario all'evento principale. L'Under 14 di Landi si è aggiudicata il Memorial "Angelo Iervolino", trofeo intitolato alla memoria del fratello dell'attuale patron granata, Danilo. Davanti a super ospiti che hanno partecipato poi ad un evento di beneficenza quali Francesco Totti, Rudi Zerbi e Paolo Bonolis; Villari e compagni hanno la meglio sui ciociari ai rigori: 1-1 nei regolamentari con goal salernitano di D'Aloia poi dagli undici metri il punteggio finale recita 5-6. Si tratta dell'ennesima manifestazione vinta in pochi mesi: dopo il finale di campionato si è disputato a Santa Maria di Castellabate il torneo "Benvenuti al Sud" imponendosi contro Soccer Friends (7-10), Cilento Academy (11-0), Mida Soccer (6-1) e Turris (6-5 ai rigori in finale). Successivamente vittoria al trofeo "Pasquale Miele" disputato al "Caduti di Brema" di Barra. La Salernitana ha battuto 2-0 il Centro Ester (Caprio-Villari), 1-0 con il Torino e la Vives con goal rispettivamente di Villari e Caivano. In Semifinale messa ko 2-0 la Foxes Albanova con reti di D'Aloia e Cella mentre in finale un guizzo di Carangio ai supplementari ha steso il Napoli nel derby (1-0) facendo sollevare la Coppa. 

Under 14 impegnata anche a Roma nel 3° Trofeo "Ignazio Scardina" che lo scorso anno riguardò la Primavera. Dopo l'inauguarale 3-3 con i padroni di casa del Savio, sono seguite le vittorie con Lazio e Trastevere, entrambe per 3-1. In Semifinale scacco matto (2-1) alla Vigor Perconti poi nella finale di Formello nulla da fare contro la Nuova Tor Tre Teste dell'astro nascente Pamè Mamadou Issa: 4-0 per i romani che nel penultimo atto della competizione si erano sbarazzati anche della stessa Lazio per 1-0. In conclusione brilla l'Under 12 di Antonio Iannone che incanta per qualità di gioco e comportamento al Trofeo D'Alterio Group di Villaricca. Dopo l'11-0 sul Napoli Nord, il 3-3 con il Torino ed il 3-0 con lo Sport Village, i babies salernitani strappano un pari d'oro al Milan con il rossonero Kostyuk a replicare al vantaggio di Diego Di Giacomo, mattatore del torneo a suon di magie. Agli Ottavi di finale il figlio d'arte e Rotondale piegano il Bologna (2-1, Ciapparoni per i felsinei) poi ai Quarti illude Ronca ma l'Empoli ribalta tutto e la spunta 1-2 con Bernardo e Reci (toscani poi battuti 2-1 dalla Roma in finalissima). Nella finale quinto e sesto posto, stremati dalla fatica, i granatini cedono alla più fisica Atalanta: Ronca replica al doppio vantaggio orobico firmato da Erbetta ed Ilic poi i nerazzurri dilagano con le doppiette dei due succitati talentini, quella di Pedersoli e gli assoli di Paganesi e Riboldi. L'attività di tornei proseguirà per altre due settimane. 

 

Redazione Sport - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, passaggio di consegne in casa Napoli Lions: Scotti Galletta smette e diventa president-coach

Ancora non smaltiti tutti i festeggiamenti per la storica promozione in A2, in casa GLS Napoli Lions è già tempo di guardare al futuro. Come già...

Pallanuoto Paralimpica, la GLS Napoli Lions fa il bis: secondo Scudetto per i partenopei

Domenica 16 giugno alla piscina "Scandone" di Napoli è calato il sipario sulla quarta edizione del campionato italiano di Serie A di Pallanuoto Paralimpica. L'edizione...

Salernitana, continuano gli stage per la nuova stagione del vivaio. Le date di inizio dei vari campionati

Altra calda settimana di programmazione e fine tornei, non solo per le temperature bollenti, in casa Salernitana sul fronte giovanile. Dal punto di vista del calcio giocato, una...

Pallanuoto, dopo Marletta anche capitan Palmieri saluta l'Orizzonte: sarà derby greco tra le due

Quello conquistato in gara 3 con il Plebiscito Padova a Nesima sarà l'ultimo titolo di una storia infinita insieme, arrivata all'atto conclusivo. Dopo Claudia Marletta...

Pallanuoto, Mondiali Under 16: l'Italia esce fuori alla distanza e travolge anche la Georgia

Si chiude con un'altra netta affermazione la prima fase dei Mondiali Under 16 in corso di svolgimento a Malta per l'Italia di Federico Mistrangelo. Georgia battuta 17-7 e...

Pallanuoto, B femminile: Tolentino ai play-off da seconda. Moie e Canottieri Milano travolgenti. Convince il baby Sori

Ultimi scampoli per l'infinita regular season spezzatino del campionato di Serie B femminile. Si continua a giocare in due gironi. In Lombardia la penultima giornata si snoda su...

Salernitana, alla fine della corsa la spunta Sottil: i granata ripartono dall'ex Udinese

Il dado è tratto. Sarà Andrea Sottil a guidare la Salernitana nel prossimo campionato di Serie B. Ad annunciarlo attraverso una nota ufficiale è lo stesso...

Pallanuoto, archiviati i Quarti Under 16 B: la RN Trento continua a sorprendere, bene le romane. Storico pass per l'SC Salerno

In concomitanza con le gare valevoli per la categoria A, si sono disputati tra il 12 ed il 13 maggio gli otto concentramenti dei Quarti di finale del campionato Under 16 B...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?