Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, L'Ekipe Orizzonte vince le resistenze del Plebiscito e porta a casa il 24esimo Scudetto

23/05/2024

Un trionfo nel ricordo di Giuseppe La Delfa onorato da una speciale maglia celebrativa. L'Ekipe Orizzonte è campione d'Italia per la 24esima volta superando in gara 3 un ottimo Plebiscito Padova. La squadra di Posterivo regge per quanto possibile, profonde il massimo sforzo per agguantare almeno i rigori ed esce sconfitta a testa altissima al termine della stagione del rinnovamento che lascia in dote la vittoria dell'Euro Cup e due finali combattutissime. A fine gara lacrime per Elisa Queirolo che lascia da protagonista assoluto l'attività agonistica dopo aver conquistato 6 tricolori con la formazione della famiglia Barbiero che intanto si può godere i suoi giovani talenti del vivaio che bruciano ulteriormente le tappe del loro percorso di maturazione. Vince d'autorità il Sette di Martina Miceli, privo di Halligan,  ma con l'infinita Tania Di Mario a dipingere ancora Pallanuoto in acqua. Piscina di Nesima gremita in ogni ordine di posto. Tensione per tutte le ragazze in acqua. Teani, esaltata dal trionfo in Europa League della sua Atalanta, para il tiro di Bettini. La prima giocata di Meggiato rompe le ostilità dopo un rapido palleggio perimetrale. Tabani impatta subito. Fallo di Millo su Marletta, che sbaglia il rigore (parato da Teani). Queirolo dalla distanza riporta in vantaggio Padova. Subito Bettini fa 2-2 quasi in fotocopia. La beduina di capitan Palmieri vale il primo vantaggio per l'Ekipe. Tap-in di Millo dopo il tiro di Schaap e nuovo pari. Non c'è un attimo di sosta, gli attacchi sono bravi a leggere in anticipo le contromosse. Meggiato sorprende Condorelli per il controsorpasso patavino. Grande facilità nel palleggio in extra player per le etnee, Tabani vuole il suo primo Scudetto e firma di prepotenza il 4-4.

I contatti di gioco iniziano ad farsi più accesi nel secondo periodo: Queirolo serve Bacelle che a tutto braccio infila Condorelli. Immediata risposta etnea con il primo minibreak dell'incontro. La girata di Gagliardi e il diagonale alto di Bettini portano sul 6-5 le padrone di casa. Il tiro morbido di Cassarà lanciata in controfuga ristabilisce la parità. Accelerazione di +3 delle etnee: segnano Viacava con una rabbiosa respinta dopo uno strepitoso salvataggio di Teani, Bettini, particolarmente ispirata col tris, e Marletta dalla sua mattonella. Bel diagonale di Casson per il -2 delle ospiti dopo due tempi (9-7). Errore dell'Orizzonte in apertura di terzo periodo: ne approfita Yaacobi che insacca il 9-8. Finte di Marletta che incrocia lo sguardo con la palla: occhio a sinistra palla a destra e margine di due reti ristabilito. Plebiscito Padova scivola a -3: Longo griffa in diagonale l'11-8. Gagliardi si procura il rigore su fallo di Schaap: dai 5 metri Marletta questa volta beffa Teani, massimo vantaggio (12-8). Ora le ragazze di Martina Miceli dosano, comunque con il solito carattere, le energie. l'evergreen Queirolo fa un paio di finte, gira il polso e riduce lo svantaggio. Entra in acqua il presidente, seguito a bordo vasca dai figli, nel finale del terzo quarto. Schaap trova l'angolino basso per il decimo goal biancoscudato. Su assist al bacio della Di Mario dal lato cattivo, bel movimento di Viacava che sigla il 13-10 invariato dopo un paio di sicuri interventi di Condorelli. Marletta dal perimetro mette il punto esclamativo con il poker personale. Teani viene espulsa (provvedimento eccessivo) per proteste: entra la giovanissima Pozzani che si disimpegna bene in un paio di circostanze. Schaap di potenza e Millo con una parabola di prima intenzione non mollano e dimezzano il divario, ma non c'è più tempo per recuperare. Il vice presidente federale Beppe Marotta, il presidente regionale FIN Sergio Parisi ed il ct del Setterosa Carlo Silipo danno il via alle danze premiazioni. Il pubblico è in delirio, può partire la festa, l'ennesima, dell'Orizzonte. 

L'EKIPE ORIZZONTE-CS PLEBISCITO PADOVA 14-12
L'EKIPE ORIZZONTE: L. Celona, C. Tabani 2, T. Di Mario, G. Viacava 2, V. Gant, D. Bettini 3, V. Palmieri 1, C. Marletta 4 (1 rig.), G. Gagliardi 1, M. Borisova, A. Longo 1, M. Leone, A. Condorelli, T. Lombardo. All.: Miceli
PLEBISCITO PADOVA: L. Teani, E. Bacelle 1, B. Cassara' 1, M. Schaap 2, E. Queirolo 2, A. Casson 1, A. Millo 2, A. Yaacobi 1, Y. Al Masri, C. Meggiato 2, V. Sgro', A. Grigolon, E. Pozzani, F. Bozzolan. All.: Posterivo
ARBITRI: D. Bianco e Ricciotti
NOTE: parziali 4-4, 5-3, 3-2, 2-3. Espulsa Teani (P) per proteste nel quarto tempo. Uscita per limite di falli Meggiato (P) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Catania 8/13 + 2 rigori e Padova 5/11. Teani (P) para un rigore a Marletta a 2'42" del primo tempo. Spettatori 700 circa.

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, bilancio positivo per l'Under 18 della RN Arechi. Apicella: "Grato per la fiducia, miglioramenti costanti"

Terminata ormai da quasi due mesi la stagione della prima squadra, in casa BricoBros Arechi è tempo di bilanci anche sul fronte settore giovanile. Particolarmente...

Pallanuoto, l'Italia supera d'autorità l'ostacolo Romania e vola ai Quarti dei Mondiali Under 16

Soffre, alza la testa e vince di giustezza l'Italia che batte la Romania nel match valido per gli Ottavi di finale dei Mondiali Under 16 in corso di svolgimento a Malta e...

Pallanuoto, passaggio di consegne in casa Napoli Lions: Scotti Galletta smette e diventa president-coach

Ancora non smaltiti tutti i festeggiamenti per la storica promozione in A2, in casa GLS Napoli Lions è già tempo di guardare al futuro. Come già...

Pallanuoto Paralimpica, la GLS Napoli Lions fa il bis: secondo Scudetto per i partenopei

Domenica 16 giugno alla piscina "Scandone" di Napoli è calato il sipario sulla quarta edizione del campionato italiano di Serie A di Pallanuoto Paralimpica. L'edizione...

Salernitana, continuano gli stage per la nuova stagione del vivaio. Le date di inizio dei vari campionati

Altra calda settimana di programmazione e fine tornei, non solo per le temperature bollenti, in casa Salernitana sul fronte giovanile. Dal punto di vista del calcio giocato, una...

Pallanuoto, dopo Marletta anche capitan Palmieri saluta l'Orizzonte: sarà derby greco tra le due

Quello conquistato in gara 3 con il Plebiscito Padova a Nesima sarà l'ultimo titolo di una storia infinita insieme, arrivata all'atto conclusivo. Dopo Claudia Marletta...

Pallanuoto, Mondiali Under 16: l'Italia esce fuori alla distanza e travolge anche la Georgia

Si chiude con un'altra netta affermazione la prima fase dei Mondiali Under 16 in corso di svolgimento a Malta per l'Italia di Federico Mistrangelo. Georgia battuta 17-7 e...

Pallanuoto, B femminile: Tolentino ai play-off da seconda. Moie e Canottieri Milano travolgenti. Convince il baby Sori

Ultimi scampoli per l'infinita regular season spezzatino del campionato di Serie B femminile. Si continua a giocare in due gironi. In Lombardia la penultima giornata si snoda su...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?