Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

A Napoli si presenta il volume "Napoli stanca" curato dalla giornalista Mirella Armiero

14/05/2024

Si svolgerà il 16 maggio alle ore 17, presso "Scotto Jonno", (Galleria Principe di Napoli, Via Broggia, 7), la presentazione del volume “Napoli stanca. 17 scrittori raccontano la città nascosta” (Solferino). Il volume e’ stato curato da Mirella Armiero, responsabile delle pagine culturali del "Corriere del Mezzogiorno". La presentazione è stata organizzata dai Clubs Lions "Salerno Host" e "Napoli Virgiliano" in collaborazione con i Clubs Leo "Salerno Host" e "Napoli Svevo" con il patrocinio del Distretto Leo 108YA ed il Coordinamento Distrettuale del Service "La Lettura", progetto del Distretto Lions volto ad organizzare diverse presentazioni di libri come "relazione, dialogo con persone di ogni luogo e di ogni tempo, libertà, conquista della parola, della conoscenza, per essere cittadino sovrano e non suddito; bellezza, la poesia, la sonorità dei versi e delle frasi educano ad amare il bello".

Dopo i saluti istituzionali del Presidente del Lions Club "Napoli Virgiliano" Giovanni Terrano, del vicepresidente del Lions Club "Salerno Host" Luca Monaco, della presidente del Leo Club Salerno Host Mara Santoro, del presidente del Leo Club "Napoli SvevoFrancesco Polio e della Coordinatrice distrettuale del service "La Lettura" Maria Rosaria Pirro Titomanlio, a discutere con la curatrice Mirella Armiero saranno i giornalisti Roberta D’Agostino e Stefano Pignataro. Saranno presenti diversi autori dei racconti che compongono il volume: Benedetta Palmieri, Fuani Marino, Angelo Petrella, Gianni Solla, Athos Zantini. Le conclusioni saranno affidate a Massimiliano Musto, Presidente XXVI Zona Distretto Lions 108YA e Consigliere dell’Ordine dei Giornalisti della Campania.

La sinossi del volume recita: "Quasi come Boccaccio: in principio è un giardino. Un ombroso, seicentesco hortus conclusus in cui un gruppo di scrittori si incontra per ragionare su un tema antico e ogni giorno nuovo: Napoli. Città dai molti luoghi comuni, dai molti progetti interrotti, transitata dall’immagine oleografica delle cartoline all’estetica ormai manierista delle narrazioni criminali. Napoli agogna una normalità che le sfugge ma sembra destinata a una scomoda eccezionalità: di volta in volta è issata sugli altari della sua bellezza struggente e trascinata nella polvere dei titoli strillati sulle sue molte emergenze. Una sirena bellissima, la cui coda non riesce a trasformarsi in gambe solide su cui camminare verso il futuro. In queste pagine, 17 scrittori e una curatrice provano a immaginare queste gambe e questo futuro. Non negano quanto Napoli sia capace di affaticare chi ci vive, chi deve raccontarla, chi vorrebbe lavorarci e persino chi cerca di fuggirne, ma si cimentano nel superare questa stanchezza con lo slancio di narrazioni vive. Percorrono traiettorie oblique e originali, sperimentano forme diverse, dal racconto all’analisi al reportage narrativo. Affidano la loro interpretazione della città a storie gialle e storie di strada, amori mancati e ambizioni inseguite, palazzi e botteghe, radiografando luoghi oscuri e meno conosciuti, arricchendo il caleidoscopio dei punti di vista, costruendo una lettura avvincente, politica e coraggiosa di una delle città più enigmatiche e rappresentate d’Italia. E mostrano come e perchè 'Napoli sfavilla, a dispetto delle sue difficoltà'".

 

 

Stefano Pignataro - Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, bilancio positivo per l'Under 18 della RN Arechi. Apicella: "Grato per la fiducia, miglioramenti costanti"

Terminata ormai da quasi due mesi la stagione della prima squadra, in casa BricoBros Arechi è tempo di bilanci anche sul fronte settore giovanile. Particolarmente...

Pallanuoto, l'Italia supera d'autorità l'ostacolo Romania e vola ai Quarti dei Mondiali Under 16

Soffre, alza la testa e vince di giustezza l'Italia che batte la Romania nel match valido per gli Ottavi di finale dei Mondiali Under 16 in corso di svolgimento a Malta e...

Pallanuoto, passaggio di consegne in casa Napoli Lions: Scotti Galletta smette e diventa president-coach

Ancora non smaltiti tutti i festeggiamenti per la storica promozione in A2, in casa GLS Napoli Lions è già tempo di guardare al futuro. Come già...

Pallanuoto Paralimpica, la GLS Napoli Lions fa il bis: secondo Scudetto per i partenopei

Domenica 16 giugno alla piscina "Scandone" di Napoli è calato il sipario sulla quarta edizione del campionato italiano di Serie A di Pallanuoto Paralimpica. L'edizione...

Salernitana, continuano gli stage per la nuova stagione del vivaio. Le date di inizio dei vari campionati

Altra calda settimana di programmazione e fine tornei, non solo per le temperature bollenti, in casa Salernitana sul fronte giovanile. Dal punto di vista del calcio giocato, una...

Pallanuoto, dopo Marletta anche capitan Palmieri saluta l'Orizzonte: sarà derby greco tra le due

Quello conquistato in gara 3 con il Plebiscito Padova a Nesima sarà l'ultimo titolo di una storia infinita insieme, arrivata all'atto conclusivo. Dopo Claudia Marletta...

Pallanuoto, Mondiali Under 16: l'Italia esce fuori alla distanza e travolge anche la Georgia

Si chiude con un'altra netta affermazione la prima fase dei Mondiali Under 16 in corso di svolgimento a Malta per l'Italia di Federico Mistrangelo. Georgia battuta 17-7 e...

Pallanuoto, B femminile: Tolentino ai play-off da seconda. Moie e Canottieri Milano travolgenti. Convince il baby Sori

Ultimi scampoli per l'infinita regular season spezzatino del campionato di Serie B femminile. Si continua a giocare in due gironi. In Lombardia la penultima giornata si snoda su...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?