Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Tragedia di Pasqua: la morte di Concetta Di Benedetto tra dubbi e richieste di giustizia

18/04/2024

di Massimiliano Catapano

Il tranquillo comune di Castel San Giorgio è stato scosso dalla tragica scomparsa di Concetta Di Benedetto, una 73enne deceduta lunedì scorso all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dopo una sofferente agonia di quasi venti giorni. La vicenda, che ha destato grande commozione e sollevato interrogativi, è ora al centro di un'indagine a seguito della denuncia presentata dai familiari al locale commissariato. Il fatale percorso di Concetta ebbe inizio il 28 marzo, giorno di giovedì Santo, quando, intenta a raggiungere la chiesetta della Santissima Annunziata a Castelluccio, una frazione del comune, subì una rovinosa caduta. L'incidente le causò gravi fratture: al polso, al gomito e alla spalla. Nonostante l'intervento immediato dei soccorsi, che ebbero difficoltà a raggiungere il luogo accessibile solo a piedi, la diagnosi iniziale e le cure successive si sarebbero rivelate tardive e insufficienti.

In ospedale, la decisione di posticipare l'intervento chirurgico al termine delle festività pasquali diede a Concetta un momentaneo sollievo; mantenne il suo spirito vivace e scherzò con i familiari e il personale sanitario. Tuttavia, il decorso post-traumatico prese una svolta per il peggio la domenica di Pasqua, quando la donna iniziò a manifestare sintomi preoccupanti, come difficoltà a parlare e una "strana sudata", come descritto dalla figlia. Il peggioramento delle sue condizioni il giorno seguente fu inizialmente sottovalutato dall'equipe medica, che attribuì i sintomi a un semplice mal di gola. Tuttavia, la situazione di Concetta precipitò rapidamente: una crisi respiratoria la costrinse all'intubazione e successivamente venne identificata una grave infezione, sospettata essere tetano, sviluppatasi a seguito delle ferite incriminate.

Nonostante un intervento riuscito a spalla e gomito, l'avanzare dell'infezione portò al tragico epilogo: la morte di Concetta, il cui cuore cessò di battere il lunedì mattina. Ora, con la salma sotto sequestro e le indagini in corso, i familiari cercano risposte: la morte di Concetta poteva essere evitata? Qual è stato il ruolo della gestione ospedaliera nei tragici eventi che hanno portato al decesso della donna? Queste domande richiedono risposte urgenti e accurate, mentre la comunità di Castel San Giorgio attende giustizia e chiarezza nella dolorosa perdita di una persona descritta come solare e amata da tutti.

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Pescara riapre le "Naiadi" portando i Muri Antichi alla bella. Lions beffati ai rigori. In finale Bari, Metanopoli, Piacenza e Aragno

A ritmo serrato i play-off di Serie B. Mercoledì 22 maggio si sono giocate le gare 2 di Semifinale e ben cinque verdetti sono stati emessi. Insieme al Circolo Nautico...

Pallanuoto, il Cosenza allunga progressivamente e festeggia la salvezza. Locatelli giù a testa alta

Lo scorso anno di questi tempi preparavano le finali play-off che le avrebbero portate in tandem in massima serie. Questa sera una delle due quell'A1 tanto sudata e sognata la...

A 20 anni dall'addio al calcio Roberto Baggio torna in campo a Salerno per l'Operazione Nostalgia

Sembrava un sogno, ora è realtà: Roberto Baggio farà parte della grande festa in programma il prossimo 8 giugno allo stadio "Arechi" di Salerno e poi il 7...

Pallanuoto, l'infinita saga Orizzonte continua nel ricordo di la Delfa. Miceli: "Lo Scudetto più difficile". Palmieri: "Continueremo a fare la storia"

Campione d'Italia per la ventiquattresima volta, quinta consecutiva. Continua la saga tricolore de L'Ekipe Orizzonte (foto DBM) che batte il Plebiscito Padova 14-12 in gara...

Pallanuoto, L'Ekipe Orizzonte vince le resistenze del Plebiscito e porta a casa il 24esimo Scudetto

Un trionfo nel ricordo di Giuseppe La Delfa onorato da una speciale maglia celebrativa. L'Ekipe Orizzonte è campione d'Italia per la 24esima volta superando in gara 3 un...

Pallavolo, presentata la Festa regionale Volley S3: storico evento a Piazza della Libertà tra sport ed inclusione

Mercoledì mattina presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della Festa regionale Volley S3 in programma...

Boxe, Aziz Abbes Mouhiidine si prepara alle Olimpiadi trionfando alla Iba Champions Night

Ritorno in pompa magna per Aziz Abbes Mouhiidine, il pugile originario di Mercato S. Severino, protagonista alle prossime Olimpiadi di Parigi 2024, che sabato sera ha trionfato...

Karate, il baby talento sanseverinese Antonio Moffa campione regionale dei pesi leggeri

Sugli scudi il dodicenne Antonio Moffa della palestra Olympic Planet di Mercato San Severino, che è riuscito ad imporsi nella categoria dei pesi leggeri al campionato...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?