Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, la Nazionale Master targata Lazio trionfa in Sudafrica al Gauteng Invitational Tournament

02/04/2024

Una Pasqua inedita ma non per questo bella, avvincente e vincente per la Nazionale italiana Master di Pallanuoto femminile che dopo i recenti successi (ultimo dei quali il secondo posto ai Mondiali di Fukuoka) sotto l'egida della Pro Recco, inaugura nel migliore dei modi la nuova partnership con la Lazio Nuoto. La selezione guidata da Francesco Zongoli trionfa al Gauteng Invitational Water Polo Tournament disputato ad Inanda, sobborgo di Johannesburg, in Sudafrica presso le strutture della scuola di St Davids. Un'ottima organizzazione, a testimonianza della volontà di dare un forte impulso agli sport acquatici valorizzandone spazi e nuove strutture nel territorio sudafricano, ha fatto da cornice a cinque giorni di gare in cui le biancocelesti hanno fatto man bassa di successi, conquistando 10 vittorie su 10 incontri e portando a casa anche due titoli individuali con Federica Ignaccolo eletta miglior portiere e Gaia Apilongo miglior attaccante della manifestazione.

Nella gara d'esordio largo 5-21 rifilato alla Crusaders Water Warriors poi qualche ora dopo l'altrettanto netto 1-20 sullo Stags ed il più sofferto 11-13 sulla Tridents Ladies. Il secondo giorno di partite si è aperto con il 4-15 sulla Joburg Dolphins, seguito dal 3-17 sul Maties. L'indomani altra scorpacciata di reti (6-19) con la OJ Eagles Ladies (la formazione maschile si è aggiudicata, invece, il torneo ad essa riservato), seguito dal 5-22 sulle Eagles. Ai Quarti di finale Crusaders, già affrontato al debutto, doppiato 14-7 mentre in Semifinale arriva il 12-8 sulle Dolphins sicuramente più in palla rispetto al girone eliminatorio e quarte classificate dopo aver ceduto nella finalina terzo e quarto posto (8-9) al Trident Ladies. L'atto conclusivo è un nuovo monologo tricolore con il 20-14 sulle Eagles che porta l'ItalLazio sul gradino più alto del podio.  

Un'avventura che va oltre l'aspetto prettamente sportivo, un incontro di culture sportive e non che ha arricchito tutti i partecipanti. Coach Zongoli, coadiuvato per l'occasione da Denis Kharloskhin, ha utilizzato tutte le altete a sua disposizione tra cui le new entry Giulia Tomassini, Monica Barboni e Giulia Sbarbaro. Il resto del team, oltre all'estremo difensore della Nautilus Civitavecchia ed al centroboa della RN Orobica, è composto da altri capisaldi del gruppo quali Laura Barzon, Martina Gottardo, Martina Savioli ed Alessandra Rovetta cui si aggiungono la francese Eugenie Pirat, già Oro agli Europei di Ostia col Recco, e la russa Liya Sadekova. Il prossimo appuntamento per le azzurre sarà a Barcellona, altra tappa verso gli impegni internazionali ufficiali della prossima estate. 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Atletico Battipaglia, dopo la finale di Coppa arriva una storica qualificazione ai play-off

Il campionato dell'Atletico Battipaglia si conclude con un'affermazione di prestigio, contro la prima della classe, il Campagna, vincitore del girone H di Prima Categoria. Allo...

Real Filetta Pezzano, il sogno continua: i picentini volano ai play-off. Attesa per l'avversario

Obiettivo play-off raggiunto per il Real Filetta Pezzano che ha chiuso la regular season del girone G di Seconda Categoria superando 1-0 gli Aquilotti Irno. Tre punti che...

Pallanuoto, A1 femminile: la Top 7 della diciassettesima giornata

Ultimi 32' in vista per il massimo campionato femminile, pronto ad emettere i suoi ultimi verdetti. In ottica play-off è già certa del primato L'Ekipe Orizzonte,...

Kant, a 300 anni per la pace perpetua

Kant, a 300 anni per la pace perpetua
Esattamente ieri si è festeggiato il trecentesimo anniversario della nascita dell'illustre filosofo Immanuel Kant.
Ma chi era...

Pallanuoto, i Muri Antichi difendono il primato. Ottava sinfonia per i Lions, il Cus Palermo vede i play-off. Unime salvo

Settima giornata di ritorno e terzultimo turno per il campionato di Serie B. Nel girone 4 torna alla vittoria la Giorgini Ottica Muri Antichi e lo fa con una goleada ai danni...

Pallanuoto, A2 femminile: alla Lazio l'ultimo pass play-off, Parma salvo con la Metanopoli ai play-out. Il Volturno chiude in vetta

Si è chiusa ufficialmente nel tardo pomeriggio di domenica la regular season del campionato di A2 femminile. Completato il quadro dei play-off con la Lazio, terza a Sud,...

Pallanuoto, la Roma Vis Nova denuncia episodi di razzismo ai danni di un proprio tesserato: "Siamo indignati"

La Rari Nantes Roma Vis Nova ha presentato alla Federazione Italiana Nuoto, nello specifico al Comitato Regionale Lazio, un esposto circa fatti molto gravi di razzismo, che si...

Pallavolo, la Salerno Guiscards non fa sconti: Agropoli Paestum battuta al tie break. Vitiello: "Vittoria dimostra forza del gruppo"

Non si ferma la corsa della GLS Salerno Guiscards. Con il primo posto aritmetico già in tasca, le foxes, in rimonta, al tie break, si aggiudicano il derby sul campo...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?