Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salernitana, Colantuono riparte dal Bologna: "Chiudere al meglio rispettando società e tifosi"

30/03/2024

Prime parole da tecnico, oltre che responsabile del settore giovanile granata, per Stefano Colantuno che guiderà la Salernitana nel giorno di Pasquetta nella delicata trasferta di Bologna. "Due anni fa ho deciso di fare una scelta diversa dopo ventiquattro anni intensi vissuti da allenatore. Sono subito stato attratto dal nuovo progetto con il settore giovanile, volevo lasciare un bel ricordo a Salerno e lavorare con i giovani per me è gratificante. - spiega in conferenza stampa - Adesso il presidente mi ha chiesto di prendere in mano la squadra per queste nove partite e fare il meglio possibile. Sono qui a Salerno da tanti anni, amo la città e la gente, sono un uomo della società e mi sono messo a disposizione in un momento di bisogno. Abbiamo nove partite difficili e abbiamo il dovere e il compito di finire nel miglior modo possibile. Ci aspetta un mini torneo da giocare al meglio, poi a fine campionato vedremo cosa ci dirà la classifica. Abbiamo una Società forte che ci sostiene e avremo oltre mille tifosi al seguito a Bologna quindi tutto questo deve portarci a dare il meglio".

Il trainer aggiunge: "Il calcio è figlio di tante dinamiche e situazioni, questa stagione non è andata come ci si poteva aspettare. I problemi vanno risolti tenendo il gruppo compatto. In queste prime settimane i ragazzi li ho visti ben predisposti al lavoro, adesso il campo ci dirà se è stato efficace o no. Lunedì affrontiamo un avversario forte che sta facendo molto bene e va rispettato. Ho parlato con tutti i calciatori, qualcuno già lo conoscevo e conosce la mia filosofia di lavoro quindi è stato un impatto abbastanza tranquillo. Ho parlato con Dia, vedremo quello che succederà la prossima settimana. Ho delle idee e me ne farò ancora di più strada facendo. Qualcosa dal punto di vista tattico potrebbe cambiare, ancora non lo so perché non ho avuto la squadra al completo. Ho qualche idea per fare qualcosa di diverso, dobbiamo sviluppare un’idea tattica a prescindere dai moduli di gioco e dai numeri. Vivo il momento, bisogna fare una partita degna a Bologna per la società e i tifosi. Ochoa ha un infortunio e non è convocabile. Gyomber non c’è perché ha avuto un problemino in nazionale che si è trascinato. Anche Fazio e Kastanos sono out per infortunio mentre gli altri sono tutti a disposizione. Verrà con noi anche il giovane Ferrari della Primavera perché nel suo ruolo siamo un po’ scoperti".

Redazione Sport - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Atletico Battipaglia, dopo la finale di Coppa arriva una storica qualificazione ai play-off

Il campionato dell'Atletico Battipaglia si conclude con un'affermazione di prestigio, contro la prima della classe, il Campagna, vincitore del girone H di Prima Categoria. Allo...

Real Filetta Pezzano, il sogno continua: i picentini volano ai play-off. Attesa per l'avversario

Obiettivo play-off raggiunto per il Real Filetta Pezzano che ha chiuso la regular season del girone G di Seconda Categoria superando 1-0 gli Aquilotti Irno. Tre punti che...

Pallanuoto, A1 femminile: la Top 7 della diciassettesima giornata

Ultimi 32' in vista per il massimo campionato femminile, pronto ad emettere i suoi ultimi verdetti. In ottica play-off è già certa del primato L'Ekipe Orizzonte,...

Kant, a 300 anni per la pace perpetua

Kant, a 300 anni per la pace perpetua
Esattamente ieri si è festeggiato il trecentesimo anniversario della nascita dell'illustre filosofo Immanuel Kant.
Ma chi era...

Pallanuoto, i Muri Antichi difendono il primato. Ottava sinfonia per i Lions, il Cus Palermo vede i play-off. Unime salvo

Settima giornata di ritorno e terzultimo turno per il campionato di Serie B. Nel girone 4 torna alla vittoria la Giorgini Ottica Muri Antichi e lo fa con una goleada ai danni...

Pallanuoto, A2 femminile: alla Lazio l'ultimo pass play-off, Parma salvo con la Metanopoli ai play-out. Il Volturno chiude in vetta

Si è chiusa ufficialmente nel tardo pomeriggio di domenica la regular season del campionato di A2 femminile. Completato il quadro dei play-off con la Lazio, terza a Sud,...

Pallanuoto, la Roma Vis Nova denuncia episodi di razzismo ai danni di un proprio tesserato: "Siamo indignati"

La Rari Nantes Roma Vis Nova ha presentato alla Federazione Italiana Nuoto, nello specifico al Comitato Regionale Lazio, un esposto circa fatti molto gravi di razzismo, che si...

Pallavolo, la Salerno Guiscards non fa sconti: Agropoli Paestum battuta al tie break. Vitiello: "Vittoria dimostra forza del gruppo"

Non si ferma la corsa della GLS Salerno Guiscards. Con il primo posto aritmetico già in tasca, le foxes, in rimonta, al tie break, si aggiudicano il derby sul campo...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?