Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salernitana, ufficializzato Colantuono. L'ad Milan: "Soluzione interna per inquadrare al meglio il futuro. Avanti con Sabatini"

19/03/2024

Arriva anche la comunicazione ufficiale. Dopo un mese ed una settimana finisce anzitempo e con un solo punto incamerato la permanenenza alla guida della Salernitana di Fabio Liverani. Al suo posto il responsabile del settore giovanile Stefano Colantuono. A chiare vari aspetti ci pensa Maurizio Milan, amministratore delegato del club: "Abbiamo fatto una scelta che dà spazio a un uomo della società, Colantuono è un professionista che ci ha accompagnato fin dall’inizio, è una scelta interna. Inzaghi, che ringraziamo, ha risolto stamani il contratto. Da domenica sera la scelta è stata convinta, condivisa da Iervolino, riteniamo che Colantuono sia la figura perfetta per affrontare le ultime nove partite, non abbiamo gettato ancora la spugna. - riprende SalernitanaNews - Il rapporto con Sabatini continuerà, ha avuto molte esperienze con Colantuono, sarà un valido supporto per lui e per noi, per individuare i futuri manager del club, ci darà una mano in questi mesi per costruire il futuro della Salernitana. Con Inzaghi il rapporto è sempre stato molto corretto, il tempo che ci siamo dati tra sabato sera e domenica è stato per fare una scelta razionale. Le porte per Inzaghi non sono chiuse, è una grande campione, sarà riconsiderato per il futuro. Ora pensiamo al presente per il rispetto della figura di Colantuono che ringrazio pubblicamente per essersi subito messo a disposizione senza tentennamenti. Da stamattina era qui alle 8, abbiamo pranzato insieme, era molto fiducioso, combatteremo gara dopo gara, a partire da Bologna. Stefano inizierà da oggi a pianificarla. Abbiamo scelto di non fare una conferenza di presentazione, perchè Stefano è un uomo che incarna i valori del club. Parlerà prima della partita col Bologna, dopo che si sarà fatto un’idea della rosa e dei calciatori".

Il dirigente poi puntualizza: "Affrontiamo queste giornate con Colantuono e poi capiremo. Andremo in continuità con i nostri progetti, capiremo come allestire la squadra del prossimo anno. Rivedremo anche la posizione di alcuni calciatori. Apriremo riflessioni anche sui manager che ci accompagneranno in futuro. Abbiamo avuto profili di allenatori molto diversi, alcuni esperti, altri giovani. Lavoreremo su un elemento fondamentale, chi arriverà dovrà lavorare con noi su obiettivi chiari. L’elemento principale per una piazza come Salerno è la sostenibilità economica del club per non trovarsi in situazioni particolari, come gli aumenti di capitale. Dobbiamo pianificare meglio e avere uomini di sport e di campo. La prossima stagione non si pianifica a maggio, ma nelle prossime due settimane inizieremo ad impostare le cose. Con alcune persone più strette ho già iniziato. La società si muove su vari binari. Non aspettiamo Bologna per ripartire, andremo in continuità su varie cose, prendendoci il giusto tempo e il giusto spazio. C’è un parco calciatori da valutare. A fine aprile inizieremo ad interloquire con alcuni club. Il ds è attualmente Sabatini. Vedremo con Iervolino nelle prossime settimane. Vogliamo dare un segnale forte di continuità. Colantuono, oltre ad essere un traghettatore, potrà darci preziosi segnali su alcuni calciatori. Nulla è incedibile. Abbiamo avuto interlocuzioni, ma ad oggi la cessione del club non è in agenda. Vogliamo dare continuità al progetto, senza disperedere energie economiche e non solo, già messe. Ripartiremo da un nocciolo di giocatori che fa parte del team. Tchaouna è stata una felice scoperta, ma abbiamo anche altri calciatori esperti da cui ripartite. Non svenderemo giocatori. Capiremo chi vorrà restare con noi, Colantuono ci aiuterà a capire da chi ripartire. Ribery? Franck è un grande campione, è legato a noi, ma ora non è in Italia. Ha altre preoccupazioni. Valuterà il mister se averlo nello staff, che ad ora è completo in continuità con quello precedentemente sotto contratto. Ci sarà il prof. Fucci dalla Primavera sulla parte atletica in aggiunta". 

Redazione Sport - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, bilancio positivo per l'Under 18 della RN Arechi. Apicella: "Grato per la fiducia, miglioramenti costanti"

Terminata ormai da quasi due mesi la stagione della prima squadra, in casa BricoBros Arechi è tempo di bilanci anche sul fronte settore giovanile. Particolarmente...

Pallanuoto, l'Italia supera d'autorità l'ostacolo Romania e vola ai Quarti dei Mondiali Under 16

Soffre, alza la testa e vince di giustezza l'Italia che batte la Romania nel match valido per gli Ottavi di finale dei Mondiali Under 16 in corso di svolgimento a Malta e...

Pallanuoto, passaggio di consegne in casa Napoli Lions: Scotti Galletta smette e diventa president-coach

Ancora non smaltiti tutti i festeggiamenti per la storica promozione in A2, in casa GLS Napoli Lions è già tempo di guardare al futuro. Come già...

Pallanuoto Paralimpica, la GLS Napoli Lions fa il bis: secondo Scudetto per i partenopei

Domenica 16 giugno alla piscina "Scandone" di Napoli è calato il sipario sulla quarta edizione del campionato italiano di Serie A di Pallanuoto Paralimpica. L'edizione...

Salernitana, continuano gli stage per la nuova stagione del vivaio. Le date di inizio dei vari campionati

Altra calda settimana di programmazione e fine tornei, non solo per le temperature bollenti, in casa Salernitana sul fronte giovanile. Dal punto di vista del calcio giocato, una...

Pallanuoto, dopo Marletta anche capitan Palmieri saluta l'Orizzonte: sarà derby greco tra le due

Quello conquistato in gara 3 con il Plebiscito Padova a Nesima sarà l'ultimo titolo di una storia infinita insieme, arrivata all'atto conclusivo. Dopo Claudia Marletta...

Pallanuoto, Mondiali Under 16: l'Italia esce fuori alla distanza e travolge anche la Georgia

Si chiude con un'altra netta affermazione la prima fase dei Mondiali Under 16 in corso di svolgimento a Malta per l'Italia di Federico Mistrangelo. Georgia battuta 17-7 e...

Pallanuoto, B femminile: Tolentino ai play-off da seconda. Moie e Canottieri Milano travolgenti. Convince il baby Sori

Ultimi scampoli per l'infinita regular season spezzatino del campionato di Serie B femminile. Si continua a giocare in due gironi. In Lombardia la penultima giornata si snoda su...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?