Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Basket, la Power Salerno miete un'altra vittima illustre: interrotta l'imbattibilità di Monopoli

12/02/2024

Sempre più in forma la Power Salerno del presidente Luca Renis, che dopo aver espugnato il campo della capolista Molfetta batte anche la White Wise Monopoli e scala la classifica con vista privilegiata sui play-off. Dimostrazione di carattere dei salernitani che in una IT Svil Arena gremita dimostrano di essere un team compatto e coeso, che può davvero puntare in alto. Con la sconfitta di Salerno, infatti, la White Wise viene agganciata al terzo posto da Salerno e Corato. La buona notizia per la compagine monopolitana è che, per via della classifica avulsa, basterà vincere contro Angri (a prescindere dagli altri risultati) per essere dentro la fase Gold. A Salerno, dunque, si è interrotta la serie di 8 vittorie consecutive, al termine di un match combattutissimo ma nel quale Paternoster ha dovuto fare a meno dell’acciaccato Matteo Annese, costringendo agli straordinari esterni e lunghi. Buon inizio di Monopoli che chiude il primo quarto in vantaggio di 1 e nella seconda frazione allunga sino al +5. Ma i padroni di casa sono in partita e piazzano un break importante che li porta sino al +7. Si va all’intervallo lungo sul 44-39. Dopo la pausa, la White Wise inizia bene e al 23’ aggancia la parità sul 46-46 grazie ad un canestro di Vanni Laquintana. Un minuto dopo è Amoroso, dalla lunetta, a riportare in vantaggio Monopoli ma Salerno piazza un parziale di 7-0 per il 56-50. Il finale di terza frazione è tutto di marca campana, con Salerno che chiude sul 69-60. Ma Laquintana e compagni non mollano. Al 32’ una tripla del capitano consente di portarsi a -4, poi Bini per il -2. Al 34’ Merlo dalla lunetta impatta sul 74-74, ma quando l’inerzia sembrava dalla parte ospite ecco che Salerno piazza un mortifero parziale di 8-0. Finita? Neanche per sogno, perché Merlo e Bini riportano Monopoli a -2, ma a poco più di due minuti dal termine è Mattia Zampa a mettere a segno la tripla del +5 per i padroni di casa. La White Wise ci prova fino alla fine ma non basta: finisce 90-82.

"È stata decisamente una grande partita contro un’ottima squadra. - queste le dichiarazioni di coach Farabello - Siamo stati bravi a rimanere concentrati nei momenti importanti della partita. Certamente è un risultato che ci siamo guadagnati sul campo, adesso bisogna continuare su questa strada. Ora ci aspetta l’ultima gara della regular season e ci andremo con questa stessa grinta". In estasi il presidente Luca Renis: "Non potrei essere più felice di così. Stiamo recuperando tutto il terreno perso fino a dicembre e ora ci siamo portati avanti in classifica. Sono orgoglioso del tifo che ci viene a supportare ogni domenica qui alla IT Svil Arena - PalaSilvestri. Questa è dimostrazione che stiamo facendo qualcosa di veramente bello. Si vede che stiamo continuando a crescere, ora ci aspettano dei playoff impegnativi, in cui diremo sicuramente la nostra". "Quella di oggi è stata davvero una partita tosta. Monopoli veniva da 8 vittorie consecutive e noi siamo riusciti ad interrompere la loro striscia positiva. Ora ci manca l’ultima trasferta prima di cominciare la seconda fase a gironi. Dopo una serie di partite che non sono personalmente riuscito ad ingranare, oggi sono molto soddisfatto di come siano andate le cose", la chiosa del numero 11 Mattia Zampa.

Ldr Power Basket Salerno-White Wise Basket Monopoli 90-82 (20-21, 44-39, 69-60, 90-82)
Ldr Power Basket Salerno: Basile 8, Manisi 8, Chaves 21, Frasca n.e., Biccardi n.e., Zampa 16, Misolic 2, Gorga n.e., Zanini 4, Uchenna Ani 16, Mei 5. Coach: Farabello
White Wise Basket Monopoli: Venga 9, Diomede 0, Merlo 13, Annese Matteo n.e., Laquintana 29, Annese Antonio n.e., Di Giuliomaria 5, Amoroso 17, Bini 9, Natalini 0. Coach: Paternoster

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, vandalismo sul lungomare di Santa Teresa: un atto di violenza che sfida la comunità a rispondere

di Massimiliano Catapano
Nella quiete della notte tra sabato e domenica, il lungomare di Santa Teresa si è trasformato nel palcoscenico di un atto di vandalismo che...

Pallavolo, Asia Bonotto prepara il ritorno in campo con l'Eagles Vergati: "Fiduciosa nelle capacità della squadra"

Importante vittoria esterna per l'Eagles Vergati che guadagna due punti d'oro al tie-break sul campo dell'Ecoservice a Chions agganciando le friulane al terzo posto della...

Pallavolo, l'ambizione di Giulia Viscioni sposa quella del suo Perugia: "Fortunata a giocare qui, sogno le Olimpiadi"

E' della Bartoccini-Fortinfissi Perugia il primo trofeo stagionale. La compagine umbra si è aggiudicata la Coppa Italia di A2 femminile superando la Futura Giovani...

Pallanuoto, il super derby sorride allo Sporting Club Salerno: i gialloneri agguantano la Swim Academy in vetta

Nel derby di disputato lo scorso sabato alla piscina "Simone Vitale" di Salerno, lo Sporting Club Salerno porta a casa i tre punti in palio contro la Swim Academy, conquistando...

Pallanuoto, B femminile: Vis Nova e Imperia travolgenti al debutto. Ritorni in acqua di spessore per Camogli e Circolo Villani

Al via nei gironi lombardo e laziale il campionato di B femminile che si presenta nella sua interezza rinnovato e più competitivo grazie all'assorbimento sotto l'egida di...

Incidente dopo aver fischiato in Prima Categoria a Nocera Inferiore, muore il giovane arbitro Fabio Buoninsegni

L'Associazione Italiana Arbitri è in lutto per la scomparsa di Fabio Buoninsegni della sezione di Napoli. Il giovane arbitro nonchè dipendente RAI, 22 anni,...

Pallanuoto, antipasto di ritorno in vasca per l'A1 maschile: alla Roma Vis Nova il quadrangolare di Monterotondo

Due su due e coppa al cielo. La Roma Vis Nova vince la quarta edizione del torneo Città di Monterotondo che si è svolto allo Stadio del Nuoto lo scorso fine...

Pallanuoto, Muri Antichi campione d'inverno. Impresa Cesport, i Lions inguaiano la Basilicata. Blitz d'oro per il Cus Palermo

Giro di boa per il campionato nazionale di Serie B. Nel girone 4 l'ultima d'andata (aperta dal successo 8-11 del Circolo Nautico Salerno in casa dell'Ortigia Academy, al...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?