Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Angri in lutto per il gattino Leone: un appello alla giustizia

10/12/2023

di Massimiliano Catapano

La comunità di Angri è scossa da un evento tragico che ha colpito il cuore di ogni amante degli animali. Leone, il gattino scuoiato vivo solo quattro giorni fa, è tragicamente deceduto nonostante gli sforzi eroici dei veterinari per salvarlo. La notizia della sua morte ha rapidamente invaso l'Agro, suscitando un'ondata di dolore e indignazione. Leone, così ribattezzato in segno di forza e coraggio, è stato trovato in condizioni disperate in via Orta Loreto. Trasportato urgentemente al canile di Cava de' Tirreni, ha combattuto tenacemente per la sua vita. Purtroppo, le sue ferite erano troppo gravi.

L'atto di crudeltà perpetrato contro Leone non è solo disumano ma rappresenta una macchia sulla civiltà della nostra società. Questo gesto barbaro riflette un'insensibilità e una mancanza di empatia che trascendono la semplice malvagità. È un atto che scuote le fondamenta del nostro senso di umanità e giustizia. Il sindaco di Angri, Cosimo Ferraioli, ha preso posizione sull'accaduto, invitando la cittadinanza a collaborare per fare luce su questo episodio. La comunità è unita nel condannare questo atto inqualificabile e nell'esigere che venga fatta giustizia. È fondamentale che i responsabili di tale atrocità siano identificati e puniti con la massima severità prevista dalla legge.

Questo incidente ha sollevato un dibattito urgente sulla necessità di leggi più severe contro la crudeltà sugli animali e sull'importanza dell'educazione al rispetto di ogni forma di vita. Mentre Leone non potrà mai essere riportato in vita, la sua tragica fine può diventare un simbolo di un movimento più ampio per la protezione degli animali e la promozione di una società più giusta e compassionevole. Il cordoglio per Leone ha varcato i confini locali, diventando un simbolo di lotta contro la violenza sugli animali. La sua storia è un triste promemoria che la crudeltà non ha posto nel nostro mondo e che ciascuno di noi ha il dovere di agire contro simili atrocità. In ricordo di Leone, ci uniamo nel dolore ma anche nella determinazione di fare ogni sforzo affinché simili tragedie non si ripetano mai più.

L'ANTEFATTO

In un'incredibile storia di sopravvivenza e di compassione umana, un gatto scuoiato vivo è stato salvato grazie al rapido intervento dei veterinari dell'Asl di Cava de’ Tirreni. La notizia, diffusa dai volontari del canile metelliano attraverso la loro pagina Facebook, ha destato grande emozione e rabbia nella comunità locale. Il felino è stato trovato ad Angri in condizioni critiche, un chiaro segno della crudeltà che ancora affligge gli animali inermi. Gli operatori del canile, con toni di chiara indignazione, hanno raccontato di come l'animale sia stato "immediatamente soccorso e ricoverato in Ambulatorio Veterinario Asl di Cava de’Tirreni".

I dottori dell’Asl, descritti come profondamente indignati e mossi da un amore incondizionato verso gli animali, hanno condotto una delicata pulizia chirurgica, indispensabile per dare una speranza di sopravvivenza al gatto. Nonostante la gravità delle sue condizioni, c'è una luce di speranza grazie all'impegno e alla dedizione dei professionisti coinvolti. Un ringraziamento speciale è stato rivolto al dottor Luigi Toro, che ha giocato un ruolo cruciale nel recupero dell'animale sul territorio di Angri. Inoltre, sta preparando un fascicolo sull'incidente che verrà presentato in Procura, un passo fondamentale per cercare giustizia e prevenire futuri atti di violenza. I dottori Gerardo Perrotta e Grazia Siciliano sono stati lodati per la loro "immensa dedizione". Questo episodio non è solo una testimonianza della crudeltà umana, ma anche dell'immenso cuore e coraggio di coloro che dedicano la loro vita a salvare e proteggere gli animali.

I volontari del canile di Cava de’ Tirreni e i dottori dell'Asl stanno facendo tutto il possibile per assicurare che il gatto superi questa terribile prova. La comunità è in attesa di aggiornamenti sulla sua condizione e molte persone hanno già espresso il loro sostegno e la loro rabbia per l'orribile trattamento subito dall'animale. Questo caso raccapricciante solleva nuovamente questioni urgenti sulla protezione degli animali e sulla necessità di leggi più severe contro l'abuso e la crudeltà animale. Mentre la lotta continua, la resilienza e la forza dimostrate da questo piccolo gatto servono da ispirazione e richiamo all'azione per tutti.

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Atletico Battipaglia, dopo la finale di Coppa arriva una storica qualificazione ai play-off

Il campionato dell'Atletico Battipaglia si conclude con un'affermazione di prestigio, contro la prima della classe, il Campagna, vincitore del girone H di Prima Categoria. Allo...

Real Filetta Pezzano, il sogno continua: i picentini volano ai play-off. Attesa per l'avversario

Obiettivo play-off raggiunto per il Real Filetta Pezzano che ha chiuso la regular season del girone G di Seconda Categoria superando 1-0 gli Aquilotti Irno. Tre punti che...

Pallanuoto, A1 femminile: la Top 7 della diciassettesima giornata

Ultimi 32' in vista per il massimo campionato femminile, pronto ad emettere i suoi ultimi verdetti. In ottica play-off è già certa del primato L'Ekipe Orizzonte,...

Kant, a 300 anni per la pace perpetua

Kant, a 300 anni per la pace perpetua
Esattamente ieri si è festeggiato il trecentesimo anniversario della nascita dell'illustre filosofo Immanuel Kant.
Ma chi era...

Pallanuoto, i Muri Antichi difendono il primato. Ottava sinfonia per i Lions, il Cus Palermo vede i play-off. Unime salvo

Settima giornata di ritorno e terzultimo turno per il campionato di Serie B. Nel girone 4 torna alla vittoria la Giorgini Ottica Muri Antichi e lo fa con una goleada ai danni...

Pallanuoto, A2 femminile: alla Lazio l'ultimo pass play-off, Parma salvo con la Metanopoli ai play-out. Il Volturno chiude in vetta

Si è chiusa ufficialmente nel tardo pomeriggio di domenica la regular season del campionato di A2 femminile. Completato il quadro dei play-off con la Lazio, terza a Sud,...

Pallanuoto, la Roma Vis Nova denuncia episodi di razzismo ai danni di un proprio tesserato: "Siamo indignati"

La Rari Nantes Roma Vis Nova ha presentato alla Federazione Italiana Nuoto, nello specifico al Comitato Regionale Lazio, un esposto circa fatti molto gravi di razzismo, che si...

Pallavolo, la Salerno Guiscards non fa sconti: Agropoli Paestum battuta al tie break. Vitiello: "Vittoria dimostra forza del gruppo"

Non si ferma la corsa della GLS Salerno Guiscards. Con il primo posto aritmetico già in tasca, le foxes, in rimonta, al tie break, si aggiudicano il derby sul campo...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?