Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, con un'impresa da sballo l'Ortigia passa il turno in Euro Cup. Vincono anche Savona e Trieste

09/12/2023

Ultimo turno prima della lunga sosta per le coppe europee. Archiviata la Champions, tocca all'Euro Cup. Al CC Ortigia serviva l'impresa per qualificarsi agli Ottavi di finale e l'ha centrata. Ha vinto a Kotor, in Montenegro, superando il Primorac 12-18 e ribaltando il successo degli avversari all'andata a Catania (9-14). Bisognava vincere con sei goal di scarto, anche con cinque segnando però almeno 15 goal. La squadra di Piccardo c'è riuscita: ha ribaltato il team montenegrino, l'ha raggiunto al secondo posto nella classifica del gruppo D e l'ha superato per la migliore differenza reti nei due incontri diretti. La sestina di Inaba (che fallirà anche un rigore) e il poker di Cassia spiccano nel tabellino dei marcatori. Alla squadra di Maslovar non basta la quaterna del capitano Gopcevic. L'ex triestino Vico (doppietta) sblocca il punteggio dando il là ad un continuo botta e risposta. La differenza gli aretusei la fanno nei tempi di mezzo passando dal +3 del 16' al 6-13 di metà terzo tempo, contenendo poi il ritorno locale con il giapponese (foto MFSport) e le tre reti finali del numero 2 capocannoniere dell'A1 che fallirà anch'esso un 5 metri in apertura. Fondamentale anche la tripletta di Andrea Condemi così come la doppietta di Cupido ed i centri singoli di Ferrero (poi fuori per 3 falli gravi), Di Luciano e Bitadze. Restano a bocca asciutta i padroni di casa nonostante la tripletta di Mrsic (cui Tempesti parerà un tiro dai 5 metri proprio prima dell'allungo decisivo), il bis di Vuckovic e l'assolo di Vukasovic. 

Nello stesso girone vittoria d'orgoglio e di prestigio per la Pallanuoto Trieste che nella piscina di casa, al Centro Federale - Polo Natatorio "Bruno Bianchi", supera 9-8 il Panionios, già qualificato e certo del primo posto. La squadra di Bettini chiude al quarto posto e con una tripletta del suo uomo del momento Mladossich, nonostante un rigore da lui stesso fallito. Incassato il goal di Grammatikos, i muli mettono subito la testa avanti con Valentino e Dasic conservando il vantaggio fino alla conclusione. Razzi firma il +5 a fine terzo tempo, rendendo vano l'ultimo parziale vinto con orgoglio dagli ellenici che, ad eccezion fatta del rigore di Moskov (tripletta), segneranno tutte le altre reti in superiorità numerica. Utili solo a fini statistici i due timbri di Gkiouvetsis e gli unici di Gounas ed Ukropina. A cementare il successo del commiato europeo alabardato le reti di Buljubasic, Vrlic e Marziali. Nell'infuocato finale finiscono anzitempo la contesa per espulsione definitiva Vrilic, Petronio e Valentino da una parte; Kapetanakis dall'altra. 

Vince anche la RN Savona, 5-6 a Budapest con, l'Honved, e si aggiudica il primo posto nel gruppo B e accede agli Ottavi con un ruolino di marcia da big: cinque vittorie e una sola sconfitta (18-17 sul campo del Vasas seconda in classifica e vittoriosa 19-15 sull'Apollon Smyrnis). I goal di Campopiano in extra player a fine terzo e Durdic dopo 2'15" del quarto periodo riportano Savona avanti +2. Zsombor Ekler la riapre con l'unico goal in parità numerica per gli ungheresi, ai quali non però non sarebbe servita neanche la vittoria per scavalcare la squadra di Angelini in classifica. Confronto tirato con le due difese arcigne brave a concedere pochi spiragli utili. Più concreti i biancorossi che dopo il 2-2 di metà gara tentano l'allungo con Bruni e Guidi ma vengono puntalmente ripresi prima del colpo di coda firmato dal salernitano e dal montenegrino. In goal per gli ospiti anche Erdelyi e Rizzo mentre ai locali non basteranno gli altri acuti di Kevi su rigore, Bendeguz Ekler, Simon ed Hessels. Ottengono il pass per la seconda fase anche CN Barcelona (9-15 al Solaris Sibenik nel girone A del TeLiMar eliminato mercoledì dal Tourcoing), Primorje e BVSC Zuglo, prime appaiate al termine del girone C. 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, vandalismo sul lungomare di Santa Teresa: un atto di violenza che sfida la comunità a rispondere

di Massimiliano Catapano
Nella quiete della notte tra sabato e domenica, il lungomare di Santa Teresa si è trasformato nel palcoscenico di un atto di vandalismo che...

Pallavolo, Asia Bonotto prepara il ritorno in campo con l'Eagles Vergati: "Fiduciosa nelle capacità della squadra"

Importante vittoria esterna per l'Eagles Vergati che guadagna due punti d'oro al tie-break sul campo dell'Ecoservice a Chions agganciando le friulane al terzo posto della...

Pallavolo, l'ambizione di Giulia Viscioni sposa quella del suo Perugia: "Fortunata a giocare qui, sogno le Olimpiadi"

E' della Bartoccini-Fortinfissi Perugia il primo trofeo stagionale. La compagine umbra si è aggiudicata la Coppa Italia di A2 femminile superando la Futura Giovani...

Pallanuoto, il super derby sorride allo Sporting Club Salerno: i gialloneri agguantano la Swim Academy in vetta

Nel derby di disputato lo scorso sabato alla piscina "Simone Vitale" di Salerno, lo Sporting Club Salerno porta a casa i tre punti in palio contro la Swim Academy, conquistando...

Pallanuoto, B femminile: Vis Nova e Imperia travolgenti al debutto. Ritorni in acqua di spessore per Camogli e Circolo Villani

Al via nei gironi lombardo e laziale il campionato di B femminile che si presenta nella sua interezza rinnovato e più competitivo grazie all'assorbimento sotto l'egida di...

Incidente dopo aver fischiato in Prima Categoria a Nocera Inferiore, muore il giovane arbitro Fabio Buoninsegni

L'Associazione Italiana Arbitri è in lutto per la scomparsa di Fabio Buoninsegni della sezione di Napoli. Il giovane arbitro nonchè dipendente RAI, 22 anni,...

Pallanuoto, antipasto di ritorno in vasca per l'A1 maschile: alla Roma Vis Nova il quadrangolare di Monterotondo

Due su due e coppa al cielo. La Roma Vis Nova vince la quarta edizione del torneo Città di Monterotondo che si è svolto allo Stadio del Nuoto lo scorso fine...

Pallanuoto, Muri Antichi campione d'inverno. Impresa Cesport, i Lions inguaiano la Basilicata. Blitz d'oro per il Cus Palermo

Giro di boa per il campionato nazionale di Serie B. Nel girone 4 l'ultima d'andata (aperta dal successo 8-11 del Circolo Nautico Salerno in casa dell'Ortigia Academy, al...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?