Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Sala Pasolini, oggi il Premio "Carmine Giannella"

06/12/2023

Sala Pasolini Salerno Mercoledì 6 dicembre (ore 18.30)
"La mia vita: il teatro" Premio Nazionale per il teatro Carmine Giannella 2023
(III edizione)

Giunge alla terza edizione “La mia vita: il teatro” Premio Nazionale per il teatro Carmine Giannella (mercoledì 6 dicembre, ore 18.30, Sala Pasolini, Salerno). Il premio, ideato da Pasquale De Cristofaro, omaggia ogni anno due figure che si sono distinte per l’impegno sociale e culturale. Il duplice premio di quest’anno è stato assegnato a due figure di prestigio nazionale ed internazionale. Per il grande rigore nel lavoro teatrale a Manlio Santanelli (maestro di drammaturgia) e per la profonda sensibilità sociale a don Aniello Manganiello (sacerdote a Scampia, uno tra i quartieri simbolo della periferia napoletana). L’incontro, dopo i saluti di indirizzo di Pasquale De Cristofaro, Enzo Bianco e Alfonso Amendola vedrà un dialogo tra Santanelli e Mariano D’Amora e successivamente un secondo dialogo tra don Aniello e Andrea Manzi. I premi (due originali ceramiche realizzate dall’artista Enzo Bianco) negli anni precedenti sono stati: nel 2021 per Paolo Puppa (storico del teatro) e Rino Mele (poeta e critico). E nel 2022 per Francesca Benedetti (attrice) e Peppe Lanzetta (scrittore e attore). Il Premio Nazionale per il teatro Carmine Giannella "La mia vita: il teatro" è promosso in collaborazione con CorpoNovecento, Teatro Pubblico
Campano e Campania Danza per l’organizzazione della serata. Manlio Santanelli è un maestro di drammaturgia contemporanea, molto rappresentato in Italia e all’estero. "Nei lavori di questo autore - scrive Mariano D’Amora - prende forma una costellazione intertestuale che dispiega i molteplici strati, livelli e significati nella creazione di microcosmi drammatici, la cui funzione risiede nel cogliere aspetti periferici, deviati, non imediatamente percepibili del reale mediante una radiografia della disarmonia che investe la condizione umana nella
quotidiana esistenza". Don Aniello Manganiello, con il suo libro Gesù è più forte della camorra ci consegna un potente diario di un prete anticamorra che opera da oltre vent’anni a favore degli ultimi. "Le esistenze fagocitate dalla criminalità - scrive Don Aniello - vanno raggiunte con paziente disponibilità, affiancate nel dolore, sostenute individualmente. Soltanto dall’alleanza con l’uomo - che è, insieme, autore e vittima della violenza - può partire il percorso di rinascita, la lenta risalita verso la liberazione".

Stefano Pignataro - Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, vandalismo sul lungomare di Santa Teresa: un atto di violenza che sfida la comunità a rispondere

di Massimiliano Catapano
Nella quiete della notte tra sabato e domenica, il lungomare di Santa Teresa si è trasformato nel palcoscenico di un atto di vandalismo che...

Pallavolo, Asia Bonotto prepara il ritorno in campo con l'Eagles Vergati: "Fiduciosa nelle capacità della squadra"

Importante vittoria esterna per l'Eagles Vergati che guadagna due punti d'oro al tie-break sul campo dell'Ecoservice a Chions agganciando le friulane al terzo posto della...

Pallavolo, l'ambizione di Giulia Viscioni sposa quella del suo Perugia: "Fortunata a giocare qui, sogno le Olimpiadi"

E' della Bartoccini-Fortinfissi Perugia il primo trofeo stagionale. La compagine umbra si è aggiudicata la Coppa Italia di A2 femminile superando la Futura Giovani...

Pallanuoto, il super derby sorride allo Sporting Club Salerno: i gialloneri agguantano la Swim Academy in vetta

Nel derby di disputato lo scorso sabato alla piscina "Simone Vitale" di Salerno, lo Sporting Club Salerno porta a casa i tre punti in palio contro la Swim Academy, conquistando...

Pallanuoto, B femminile: Vis Nova e Imperia travolgenti al debutto. Ritorni in acqua di spessore per Camogli e Circolo Villani

Al via nei gironi lombardo e laziale il campionato di B femminile che si presenta nella sua interezza rinnovato e più competitivo grazie all'assorbimento sotto l'egida di...

Incidente dopo aver fischiato in Prima Categoria a Nocera Inferiore, muore il giovane arbitro Fabio Buoninsegni

L'Associazione Italiana Arbitri è in lutto per la scomparsa di Fabio Buoninsegni della sezione di Napoli. Il giovane arbitro nonchè dipendente RAI, 22 anni,...

Pallanuoto, antipasto di ritorno in vasca per l'A1 maschile: alla Roma Vis Nova il quadrangolare di Monterotondo

Due su due e coppa al cielo. La Roma Vis Nova vince la quarta edizione del torneo Città di Monterotondo che si è svolto allo Stadio del Nuoto lo scorso fine...

Pallanuoto, Muri Antichi campione d'inverno. Impresa Cesport, i Lions inguaiano la Basilicata. Blitz d'oro per il Cus Palermo

Giro di boa per il campionato nazionale di Serie B. Nel girone 4 l'ultima d'andata (aperta dal successo 8-11 del Circolo Nautico Salerno in casa dell'Ortigia Academy, al...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?