Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Statale 18 tra Cava de' Tirreni e Nocera: una strada in crisi

27/11/2023

di Massimiliano Catapano

La Statale 18, l'arteria che collega Cava de' Tirreni alle due Nocera, è da anni oggetto di critiche e preoccupazioni da parte dei cittadini e degli automobilisti. La strada, fondamentale per il traffico locale, versa in condizioni pessime, guadagnandosi l'infelice soprannome di "tagadà" a causa delle sue insidie. Nonostante ripetuti appelli per il rifacimento del manto stradale, i lavori di restauro sembrano un miraggio lontano. Questa situazione, già problematica, viene aggravata da un traffico intenso, soprattutto nelle ore di punta, trasformando il viaggio quotidiano in un vero e proprio calvario per i pendolari.

Il disagio dei cittadini è palpabile. Oltre ai rischi per la sicurezza, la cattiva manutenzione della statale comporta un impatto diretto sui veicoli, con conseguenti costi aggiuntivi per gli automobilisti. Ma la problematica non si limita solo all'aspetto stradale. Un elemento spesso sottovalutato, ma di fondamentale importanza, è l'impatto ambientale. L'apertura di diversi cantieri lungo la strada ha esacerbato il problema dell'inquinamento atmosferico, con un aumento significativo di smog e particolati nocivi. Le centraline dell'Arpac (Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente) segnalano frequentemente livelli preoccupanti di inquinanti, ma, nonostante ciò, gli strumenti di monitoraggio in loco sono insufficienti per un'analisi approfondita e capillare della qualità dell'aria.

Di fronte a questo scenario, i cittadini si trovano a fronteggiare una doppia sfida: quella di navigare una strada pericolosa e malridotta e quella di salvaguardare la propria salute in un ambiente sempre più inquinato. La questione della Statale 18 non è solo un problema di mobilità, ma si inserisce in un contesto più ampio di salute pubblica e di qualità della vita. La soluzione richiede un impegno congiunto da parte delle autorità locali e regionali. È indispensabile un piano di azione che preveda non solo il rifacimento del manto stradale, ma anche un potenziamento del sistema di monitoraggio dell'inquinamento e un piano di gestione del traffico più efficace. Solo così sarà possibile restituire ai cittadini una strada sicura e un ambiente più sano. Il tempo per agire è adesso. La comunità locale merita strade sicure e un ambiente salubre, e la Statale 18 è un simbolo di questa lotta quotidiana per la qualità della vita.

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, vandalismo sul lungomare di Santa Teresa: un atto di violenza che sfida la comunità a rispondere

di Massimiliano Catapano
Nella quiete della notte tra sabato e domenica, il lungomare di Santa Teresa si è trasformato nel palcoscenico di un atto di vandalismo che...

Pallavolo, Asia Bonotto prepara il ritorno in campo con l'Eagles Vergati: "Fiduciosa nelle capacità della squadra"

Importante vittoria esterna per l'Eagles Vergati che guadagna due punti d'oro al tie-break sul campo dell'Ecoservice a Chions agganciando le friulane al terzo posto della...

Pallavolo, l'ambizione di Giulia Viscioni sposa quella del suo Perugia: "Fortunata a giocare qui, sogno le Olimpiadi"

E' della Bartoccini-Fortinfissi Perugia il primo trofeo stagionale. La compagine umbra si è aggiudicata la Coppa Italia di A2 femminile superando la Futura Giovani...

Pallanuoto, il super derby sorride allo Sporting Club Salerno: i gialloneri agguantano la Swim Academy in vetta

Nel derby di disputato lo scorso sabato alla piscina "Simone Vitale" di Salerno, lo Sporting Club Salerno porta a casa i tre punti in palio contro la Swim Academy, conquistando...

Pallanuoto, B femminile: Vis Nova e Imperia travolgenti al debutto. Ritorni in acqua di spessore per Camogli e Circolo Villani

Al via nei gironi lombardo e laziale il campionato di B femminile che si presenta nella sua interezza rinnovato e più competitivo grazie all'assorbimento sotto l'egida di...

Incidente dopo aver fischiato in Prima Categoria a Nocera Inferiore, muore il giovane arbitro Fabio Buoninsegni

L'Associazione Italiana Arbitri è in lutto per la scomparsa di Fabio Buoninsegni della sezione di Napoli. Il giovane arbitro nonchè dipendente RAI, 22 anni,...

Pallanuoto, antipasto di ritorno in vasca per l'A1 maschile: alla Roma Vis Nova il quadrangolare di Monterotondo

Due su due e coppa al cielo. La Roma Vis Nova vince la quarta edizione del torneo Città di Monterotondo che si è svolto allo Stadio del Nuoto lo scorso fine...

Pallanuoto, Muri Antichi campione d'inverno. Impresa Cesport, i Lions inguaiano la Basilicata. Blitz d'oro per il Cus Palermo

Giro di boa per il campionato nazionale di Serie B. Nel girone 4 l'ultima d'andata (aperta dal successo 8-11 del Circolo Nautico Salerno in casa dell'Ortigia Academy, al...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?