Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Olympic Salerno-Atletico Nuceria 2-2. La doppietta di Adiletta agguanta i colchoneros sul gong

02/11/2023

Atletico Nuceria ancora indigesto per l'Olympic Salerno che nel turno infrasettimanale di Ognissanti valevole per la sesta giornata del girone G del campionato di Prima Categoria viene raggiunta allo scadere dalla compagine dell'agro che rimonta il doppio svantaggio e fissa il risultato finale in parità. Una gara dai due volti che vede i locali approcciare nel migliore dei modi e sbloccare subito il punteggio con un rigore procurato da un'ubriacante serpentina di Mercogliano steso dal sandwich di difensori ospiti e trasformato con freddezza dallo specialista Altimari. La squadra di D'Amico fatica a costruire ed eccezion fatta per un tiro-cross di Bisogno non crea pericoli a Coscia. Il raddoppio è nell'aria e lo realizza Sica con una velenosa parabola arcuata dal lato destro dell'area che s'infila in rete con Longo immobile. L'Atletico si affida alle iniziative di Bisogno per riaprire i giochi e sarà lo stesso 28 a centrare in pieno il palo con un fendente dal limite, sulla ribattuta Adiletta insacca in posizione di offside. Legno colpito anche dai colchoneros con Mercogliano che s'incunea in area e tenta di piazzare la sfera nell'angolino basso ma il legno e la lieve smanacciata di Longo gli dicono di no. Il match cambia a ridosso della mezz'ora quando sugli sviluppi di un'insistita azione di Cicalese sull'out mancino, Bisogno raccoglie il pallone vagante e calcia di potenza: la traiettoria è intercettata secondo l'arbitro da Delle Donne con il braccio troppo largo e assegna la massima punizione, la seconda dell'incontro, che Adiletta trasforma spiazzando Coscia. Nella ripresa i nocerini partono col piede pigiato sull'acceleratore e l'Olympic perde brillantezza con una sola occasione degna di nota capitata ad Altimari su cui è attento Longo ed un traversone di Caldarelli non sfruttato. Di contro gli ospiti pungono con Cicalese, tiro deviato, una punizione di Cascella ed un colpo di testa in mischia di Salomone deviato provvidenzialmente in angolo. Sul corner susseguente al secondo minuto di recupero Adiletta svetta più in alto di tutti sul piazzato di Cascella e incorna perentoriamente in rete il definitivo pareggio. 

TABELLINO
OLYMPIC SALERNO: Coscia, Caldarelli, Saulle, Anastasio, Accarino (22' st Scermino), Delle Donne, Altimari, Sica, Tabatabie (34' st Gagliardi), Mercogliano (10' st Imperiale), Bracciante. A disposizione: De Sio, Voto, Di Stasi, Morbegno, Filodoro. Allenatore: Esposito
ATLETICO NUCERIA: Longo, Bruno, Spera, Mansi (22' st Memoli), Amodio, Crispo (1' st Cesaro), Bisogno (28' st Bottiglieri), Cascella, Palladino (28' st Salomone), Adiletta, Cicalese (39' st Bellini). A disposizione: Capaldo, Notari, Di Marino, Sorrentino. Allenatore: D'Amico
ARBITRO: Contino di Torre del Greco
RETI: 7' pt rig. Altimari, 13' pt Sica, 29' pt rig. Adiletta (AN), 47' st Adiletta (AN)
NOTE: Serata piovosa. Ammoniti Delle Donne, Sica, Tabatabie (OS), Mansi, Memoli (AN). Recupero 3' pt, 3' st. Spettatori 100 circa. 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, vandalismo sul lungomare di Santa Teresa: un atto di violenza che sfida la comunità a rispondere

di Massimiliano Catapano
Nella quiete della notte tra sabato e domenica, il lungomare di Santa Teresa si è trasformato nel palcoscenico di un atto di vandalismo che...

Pallavolo, Asia Bonotto prepara il ritorno in campo con l'Eagles Vergati: "Fiduciosa nelle capacità della squadra"

Importante vittoria esterna per l'Eagles Vergati che guadagna due punti d'oro al tie-break sul campo dell'Ecoservice a Chions agganciando le friulane al terzo posto della...

Pallavolo, l'ambizione di Giulia Viscioni sposa quella del suo Perugia: "Fortunata a giocare qui, sogno le Olimpiadi"

E' della Bartoccini-Fortinfissi Perugia il primo trofeo stagionale. La compagine umbra si è aggiudicata la Coppa Italia di A2 femminile superando la Futura Giovani...

Pallanuoto, il super derby sorride allo Sporting Club Salerno: i gialloneri agguantano la Swim Academy in vetta

Nel derby di disputato lo scorso sabato alla piscina "Simone Vitale" di Salerno, lo Sporting Club Salerno porta a casa i tre punti in palio contro la Swim Academy, conquistando...

Pallanuoto, B femminile: Vis Nova e Imperia travolgenti al debutto. Ritorni in acqua di spessore per Camogli e Circolo Villani

Al via nei gironi lombardo e laziale il campionato di B femminile che si presenta nella sua interezza rinnovato e più competitivo grazie all'assorbimento sotto l'egida di...

Incidente dopo aver fischiato in Prima Categoria a Nocera Inferiore, muore il giovane arbitro Fabio Buoninsegni

L'Associazione Italiana Arbitri è in lutto per la scomparsa di Fabio Buoninsegni della sezione di Napoli. Il giovane arbitro nonchè dipendente RAI, 22 anni,...

Pallanuoto, antipasto di ritorno in vasca per l'A1 maschile: alla Roma Vis Nova il quadrangolare di Monterotondo

Due su due e coppa al cielo. La Roma Vis Nova vince la quarta edizione del torneo Città di Monterotondo che si è svolto allo Stadio del Nuoto lo scorso fine...

Pallanuoto, Muri Antichi campione d'inverno. Impresa Cesport, i Lions inguaiano la Basilicata. Blitz d'oro per il Cus Palermo

Giro di boa per il campionato nazionale di Serie B. Nel girone 4 l'ultima d'andata (aperta dal successo 8-11 del Circolo Nautico Salerno in casa dell'Ortigia Academy, al...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?