Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallamano, si alza il sipario sulla nuova stagione dell'Handball Lanzara

23/09/2023

Reduce dalla conquista dello Scudetto nella categoria Under 20 e dal primo posto nel girone meridionale della Serie A2, la Genea Lanzara è pronta a tornare in campo per l’ inizio del nuovo campionato Nazionale di Serie A Silver, al quale prenderanno parte le dodici migliori formazioni dello stivale della ormai ex seconda divisione. Un campionato nuovo sotto tutti i punti di vista, al quale i giovanissimi salernitani parteciperanno con tanta voglia di fare bene, consapevoli dell’alto tasso tecnico della competizione. Si è svolta questo martedì, presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno, la presentazione ufficiale della stagione sportiva 2023/2024 alla presenza di Alessandro Ferrara, assessore Attività Produttive e Turismo, di Rino Avella, presidente della Commissione Sport del Comune di Salerno, di Pino D’Andrea, vicepresidente della Commissione Sport del Comune di Salerno e di Domenico Sica, presidente della Genea Lanzara. A pochi giorni dall’esordio stagionale, sono stati definiti gli obiettivi nel mirino di capitan Antonio Milano e compagni, sono stati presentati gli atleti riconfermati, i nuovi arrivi nel roster salernitano ed il nuovo tecnico Pasquale Maione. E’ fissata per il prossimo sabato 23 settembre la prima uscita stagionale della Genea Lanzara che, in terra abruzzese, affronterà la Lions Teramo. Il primo impegno casalingo, presso la Palestra Caporale Palumbo, sarà Sabato 30 Settembre contro la compagine sicula dell’ Haenna. La regular season si concluderà nel mese di aprile, via poi ai play-off per la promozione in Serie A Gold.

Nella nuova stagione, la Genea Lanzara riproverà a cucirsi nuovamente addosso lo Scudetto Under 20, con la più importante manifestazione giovanile al via nel mese di Dicembre, coi Campioni d’Italia in carica salernitani che ospiteranno proprio a Salerno la prima fase dal 21 al 23 dicembre prossimi. "L’obiettivo è quello di riconfermarci, fare bene e dire la nostra anche in questo nuovo campionato di Serie A Silver - dichiara Domenico Sica, presidente della Genea Lanzara - affronteremo squadre esperte, di livello superiore, ma questo per noi è soltanto un ulteriore stimolo a fare bene. Siamo, inoltre, Campioni d’ Italia Under 20 e proveremo a riconfermarci. Abbiamo allestito un organico giovane ma talentuoso e sono certo che i ragazzi sapranno farsi valere. Il segreto alla base di questa società è semplicemente il tanto amore, l’immensa passione per questo sport ed il tanto lavoro che svolto costantemente e quotidianamente".

Il club salernitano ha appena riaccolto, inoltre, il coach Pasquale Maione ed il terzino Luigi Arena reduci dall’Argento conquistato ai Mediterranean Beach Games di Heraklion: è la prima medaglia azzurra del Beach Handball maschile tra i senior. Proprio il terzino salernitano è stato l’autore del match point della semifinale contro la Spagna, tra le principali indiziate per la vittoria finale, regalando alla Nazionale azzurra la prima finale nella storia del Beach Handball maschile in tre edizioni dei Mediterranei e, poi, la medaglia d’Argento. Tutte le attenzioni, ora, sono rivolte all’inizio della regular season che darà il via ad una stagione intensa e ricca di impegni per la Genea Lanzara, tanto con la compagine Senior che con le compagini giovanili, soprattutto nella categoria Under 20 dove c’è uno Scudetto da dover difendere.

A disposizione di coach Pasquale Maione un gruppo rinnovato rispetto alla passata stagione. Alle giovani promesse della cantera salernitana, pronti a maturare esperienza nel nuovo campionato di Serie A Silver, ed ai riconfermati Alex Mendo, Alessandro Florio, Daniele Munda e Joel Cappellari, si sono aggiunti sei nuovi innesti: il portiere portoghese Rafael Dias Vivas De Azevedo, il portiere spagnolo Guillermo Villanueva Peña, il terzino Luigi Arena e, dal Campus Italia, i giovanissimi Lorenzo Fragnito, Valentino Dello Vicario Giacinti e Federico De Ruvo. "E’ un nuovo inizio per tutti, anche per la società stessa che parteciperà ad un campionato nuovo, mai esistito - esordisce coach Pasquale Maione - noi non vediamo l’ ora di scendere in campo, siamo ormai arrivati alla settimana decisiva dopo una lunga preparazione atletica dove i ragazzi si sono sacrificati davvero tanto. Dobbiamo iniziare col piede giusto. Ho scelto la Genea Lanzara perché è una società unita, solida, con le idee chiare sul presente e sul futuro, non solo a parole ma a fatti, quando sono arrivato ho trovato esattamente ciò che mi aspettavo. La squadra è molto giovane, ricordo a tutti che l’atleta più grande è un classe 2000, ma c’è tanto talento. Anch’io sono un allenatore giovane, sono al terzo anno che alleno, ho tanto da imparare anche io. Ho sensazioni davvero positive sulla nuova stagione, sarà difficile ma riusciremo ad essere competitivi su ogni fronte, lotteremo su tutti i campi e chi verrà alla Palumbo dovrà essere consapevole di incontrare una squadra che non si arrende mai".

"Siamo molto emozionati ma al tempo stesso davvero pronti per questo esordio - dichiara Antonio Milano, capitano della Genea Lanzara - abbiamo lavorato duramente in questi primi due mesi sotto le direttive del nuovo coach Pasquale Maione sia dal punto di vista fisico che tecnico-tattico, assimilando i primi nuovi dettami di gioco che ci sono stati illustrati. Il gruppo è ulteriormente ringiovanito, ha avuto diversi nuovi innesti, lo zoccolo duro è quello della scorsa stagione e con i nuovi arrivati si è creato il giusto amalgama: insomma, sono molto fiducioso. Ovviamente per noi si apre un nuovo ciclo, sarà tutto diverso, il campionato nazionale di Serie A Silver è un’incognita per tutti, ci sono molte squadre attrezzate anche perché si parla delle migliori compagini militanti lo scorso anno in Serie A2 e della retrocessa Romagna dalla massima serie. Ovviamente noi daremo il massimo in ogni gara. Ora siamo focalizzati sull’esordio in casa della Lions Teramo, è un match molto importante per iniziare al meglio e racimolare i primi due punti stagionali. Non sarà affatto semplice, la squadra abruzzese potrà contare sul pubblico amico e le prime partite sono sempre particolari per molteplici aspetti; credo, comunque, che abbiamo tutte le carte in regola per centrare la vittoria".

L'ORGANICO

Staff Tecnico: Pasquale Maione (Allenatore), Piero Attanasio (Aiuto Allenatore), Pietro Russo (Collaboratore), Antonino Micali (Collaboratore)

Staff Medico e Fisioterapico: Dr. Telese Salvatore (Medico Sociale), Riccardo Freda (Fisioterapista), Riccardo Iacuzio (Fisioterapista), Gruppo Forte – Dr. Forte Alfonso Maria e Dr. Forte Francesco (Fisioterapia e Riabilitazione)

Team: Matteo Coppola, Guillermo Villanueva Peña, Rafael Dias Vivas De Azevedo, Joel Cappellari (portieri); Antonio Milano (cap.), Carlo Milano (v.cap.), Mattia Senatore, Andrea Senatore, Valentino Dello Vicario Giacinti, Alessandro Florio, Lorenzo Fragnito, Luigi Arena, Stanislav Petito, Jacopo Milano, Alessandro Vitiello, Francesco Luigi Avallone, Federico De Ruvo, Alex Mendo, Daniele Munda.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallavolo, il timbro salernitano nell'impresa promozione della Vesuvio Oplonti: le ragazze di Alminni volano in B1

C'è un pezzo di Pallavolo salernitana nel trionfo della Vesuvio Oplonti che, superando in una finale play-off vietata ai deboli di cuore l'Ariete Pallavolo Prato, ha...

Football Americano, gli Eagles Salerno archiviano il campionato con un successo e avviano nuovo reclutamento

Si è conclusa al quinto posto del girone A il campionato 2023/24 di Terza Divisione (Nine Football League) da parte degli Eagles Salerno, unica espressione provinciale di...

Hockey su pista, la Roller Salerno festeggia la salvezza. L'Under 19 chiude la stagione alle finali nazionali

Si è conclusa la stagione 2023/2024 della Roller Salerno con la conclusione sia del campionato di Serie B che di Serie A2. La compagine granata si è assicurata la...

Calcio salernitano in fermento, inizia l'era Cardillo a Pagani. Titolo del Giffoni Sei Casali verso Battipaglia. Scafatese in D

E' appena iniziata la calda stagione dei trasferimenti di titoli, fusioni e fallimenti sportivi. A movimentare il calcio dilettantistico regionale oltre alle società...

Juniores Nazionale, la Cavese demolisce il Cynthialbalonga e vola in finale Scudetto

Una fantastica Cavese vendica con gli interessi il ko dell'andata al "Simonetta Lamberti" e, ribaltando tutto con un perentorio 0-4 ad Albano Laziale, supera l'ostacolo...

Pallanuoto, la Copral agguanta sul pari lo Sporting Club Salerno: la promozione in B si deciderà a Catania

Termina con uno spettacolare 9-9 il match d'andata della finale play-off del campionato di Serie C tra lo Sporting Club Salerno, seconda del raggruppamento Puglia-Campania, e la...

Calcio a 5, Mama San Marzano nel segno della continuità: si riparte da mister Mele

Sarà ancora Giuseppe Mele il tecnico della prima squadra del Mama Futsal San Marzano per la stagione 2024/25 che vedrà la compagine granata ai nastri di partenza...

Calcio a 5, storico double per il Santa Marina: i costieri campioni provinciali Under 17 e Under 15

Una doppietta storica è arrivata a conclusione di una cavalcata trionfante. Il Santa Marina si laurea campione provinciale di Calcio a 5 Under 15 e Under 17 mettendo a...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?