Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallamano, due salernitane in finale per lo Scudetto Under 20: sogno doppietta per Handball Lanzara e Jomi Salerno

03/06/2023

Cassano Magnago-Handball Genea Lanzara e Cassano Magnago-Jomi Salerno. Lombardia e Campania: un duello doppio, inedito al maschile e remake dello scorso anno al femminile, che varrà lo Scudetto domani (domenica) nella giornata conclusiva delle FIGH Finals di Youth League U20. Ne «La Casa della Pallamano» di Chieti le sfide per il tricolore si susseguiranno. Prima le ragazze con inizio alle ore 14.00, poi i ragazzi a partire dalle ore 16.00. Entrambe le gare saranno trasmesse in diretta sul canale YouTube della FIGH.

Le ragazze della Jomi Salerno sono le prime a conquistare il lasciapassare dopo avere Superato in semifinale la Cassa Rurale Pontinia con il punteggio di 37-32. La formazione di Francesco Ancona è stata la più costante nei 60' di gioco, riuscendo a tracciare il solco decisivo nel corso della prima frazione e ad evitare il rientro in partita delle avversarie nel corso della seconda frazione. Il duello a suon di goal tra Ramona Manojlovic e Michela Notarianni è stato vinto dalla prima con 14 reti realizzate, contro le 13 dell’avversaria pontina. Dopo i primi 15' equilibrati, con Pontinia avanti sullo 0-2 e sul 2-4, Salerno ha creato il break decisivo e a 30'' dal suono della prima sirena ha raggiunto il massimo vantaggio di sei lunghezze (17-11). All'intervallo Salerno avanti 17-11. Nella ripresa Pontinia prova a rientrare in partita, ma le campane sono brave a non far avvicinare le laziali entro le tre lunghezze di divario. Il 37-32 conclusivo sancisce la superiorità di Salerno che si conferma bestia nera di Pontinia quest'anno in Semifinale, come già successo nei play-off Scudetto di Serie A1, ed affronterà le varosotte che si sono imposte 29-27 sulla Venplast Dossobuono.

Dopo la Jomi al femminile, Salerno centra una finalista anche al maschile. È la Genea Lanzara ad aggiudicarsi la seconda Semifinale contro gli altoatesini del Merano. Onore a vinti e vincitori perché la sfida non ha deluso le aspettative: ritmi alti, pallamano veloce, ottime difese e tanti gol e spettacolo. Alla fine i sangiorgesi si sono imposti con il punteggio finale di 29-26. La gara: dopo 13' Lanzara è già avanti di tre (7-4). Triplice vantaggio ribadito in un paio di occasioni nel corso della prima frazione ma sul finire Merano ritrova il pari (11-11 al 26'). Si va all'intervallo con i campani avanti di due (14-12). Nella ripresa al 34' il Lanzara deve rinunciare a Bellini per triplice sospensione temporanea e Merano trova la forza di impattare nuovamente (16-16 al 39'). È questo il frangente in cui Lanzara trova la forza per rimettersi prepotentemente avanti: break di 6-0 in sette minuti e al 46' i campani sono sul 22-16. Da qui in poi Merano non riuscirà più a scendere sotto le tre reti di svantaggio. È la prima e storica finale per Lanzara, che domani, alle 16.00, sfiderà i campioni in carica del Cassano Magnago, vittoriosi 26-24 sul Camerano.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallavolo, il timbro salernitano nell'impresa promozione della Vesuvio Oplonti: le ragazze di Alminni volano in B1

C'è un pezzo di Pallavolo salernitana nel trionfo della Vesuvio Oplonti che, superando in una finale play-off vietata ai deboli di cuore l'Ariete Pallavolo Prato, ha...

Football Americano, gli Eagles Salerno archiviano il campionato con un successo e avviano nuovo reclutamento

Si è conclusa al quinto posto del girone A il campionato 2023/24 di Terza Divisione (Nine Football League) da parte degli Eagles Salerno, unica espressione provinciale di...

Hockey su pista, la Roller Salerno festeggia la salvezza. L'Under 19 chiude la stagione alle finali nazionali

Si è conclusa la stagione 2023/2024 della Roller Salerno con la conclusione sia del campionato di Serie B che di Serie A2. La compagine granata si è assicurata la...

Calcio salernitano in fermento, inizia l'era Cardillo a Pagani. Titolo del Giffoni Sei Casali verso Battipaglia. Scafatese in D

E' appena iniziata la calda stagione dei trasferimenti di titoli, fusioni e fallimenti sportivi. A movimentare il calcio dilettantistico regionale oltre alle società...

Juniores Nazionale, la Cavese demolisce il Cynthialbalonga e vola in finale Scudetto

Una fantastica Cavese vendica con gli interessi il ko dell'andata al "Simonetta Lamberti" e, ribaltando tutto con un perentorio 0-4 ad Albano Laziale, supera l'ostacolo...

Pallanuoto, la Copral agguanta sul pari lo Sporting Club Salerno: la promozione in B si deciderà a Catania

Termina con uno spettacolare 9-9 il match d'andata della finale play-off del campionato di Serie C tra lo Sporting Club Salerno, seconda del raggruppamento Puglia-Campania, e la...

Calcio a 5, Mama San Marzano nel segno della continuità: si riparte da mister Mele

Sarà ancora Giuseppe Mele il tecnico della prima squadra del Mama Futsal San Marzano per la stagione 2024/25 che vedrà la compagine granata ai nastri di partenza...

Calcio a 5, storico double per il Santa Marina: i costieri campioni provinciali Under 17 e Under 15

Una doppietta storica è arrivata a conclusione di una cavalcata trionfante. Il Santa Marina si laurea campione provinciale di Calcio a 5 Under 15 e Under 17 mettendo a...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?