Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, il Rapallo batte il primo colpo: dall'Ungheria arriva Panna Kudella: "Sempre sognato di giocare in Italia"

29/05/2023

Proiettato al futuro il Rapallo Pallanuoto. Già a lavoro il team capitanato da patron Enrico Antonucci per rimodellare quello che sarà l'RPN 2023/2024, come annuncia lo stesso presidente: "La stagione appena conclusa è andata oltre le nostre aspettative, abbiamo creato un’identità di squadra e c'è stata un crescita esponenziale delle tante giovani lanciate in Serie A1. Si riparte, di massima, dalla stessa intelaiatura, logicamente siamo attenti a cogliere eventuali opportunità che dovessero arrivare dal mercato, proveremo ad aggiungere qualche tessera al mosaico per provare a rinforzare ulteriormente la rosa o per ripianare qualche forfait. In questa ottica il RPN ha raggiunto un accordo per le prestazioni sportive dell'ungherese Panna Kudella".

Panna è nata il 9 settembre del 2001 a Hódmez?vásárhely nella grande pianura meridionale ungherese. Coach Luca Antonucci presenta la nuova atleta: "Arriva dal Kerületi TVE, è un attaccante con la capacità di interpretare diversi ruoli. Nonostante la giovane età, vanta una discreta esperienza maturata nel campionato magiaro OB 1 e nella trafila delle nazionali giovanili che la vede protagonista da anni. Un profilo giovane e promettente in linea con il progetto intrapreso la scorsa stagione". Queste le prime parole di Panna Kudella a tinte gialloblu: "Ho sempre voluto giocare in Italia. Considero forte il campionato italiano e, oltre al fatto che l’Italia è un paese bellissimo, è stata la cultura della Pallanuoto ad attrarmi di più. Sono molto contenta che la squadra di Rapallo si sia interessata a me. Competono anche quest'anno nel campionato A1 dopo l'ottimo piazzamento della scorsa stagione. Stanno costruendo una buona squadra".

Conosci quindi il campionato Italiano e il RPN? Cosa ti aspetti dalla prossima stagione?, le viene chiesto: "Sì, ho già seguito il campionato italiano e anche il RPN logicamente. Non ho ancora incontrato il nuovo team, ma sono molto entusiasta e non vedo l'ora di conoscere le mie compagne e lo staff. Voglio raggiungere il miglior piazzamento possibile con la mia squadra, anche tra le prime tre. Con la nazionale giovanile ho vinto due medaglie di Bronzo, una agli Europei, e una con la squadra Under 20 ai Mondiali. Negli ultimi anni ho giocato in più posizioni e, sebbene io sia principalmente una giocatrice offensiva, cerco di impegnarmi al massimo anche in difesa. Mi considero motivata e orientata al raggiungimento degli obiettivi". Benvenuta Panna, un grosso in bocca al lupo per la nuova avventura, non vediamo l’ora di vederti in vasca con la calottina giallo blu. "Grazie per il benvenuto e gli auguri, non vedo l'ora di essere con la mia nuova squadra". Udv Panna és sok sikert.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallavolo, il timbro salernitano nell'impresa promozione della Vesuvio Oplonti: le ragazze di Alminni volano in B1

C'è un pezzo di Pallavolo salernitana nel trionfo della Vesuvio Oplonti che, superando in una finale play-off vietata ai deboli di cuore l'Ariete Pallavolo Prato, ha...

Football Americano, gli Eagles Salerno archiviano il campionato con un successo e avviano nuovo reclutamento

Si è conclusa al quinto posto del girone A il campionato 2023/24 di Terza Divisione (Nine Football League) da parte degli Eagles Salerno, unica espressione provinciale di...

Hockey su pista, la Roller Salerno festeggia la salvezza. L'Under 19 chiude la stagione alle finali nazionali

Si è conclusa la stagione 2023/2024 della Roller Salerno con la conclusione sia del campionato di Serie B che di Serie A2. La compagine granata si è assicurata la...

Calcio salernitano in fermento, inizia l'era Cardillo a Pagani. Titolo del Giffoni Sei Casali verso Battipaglia. Scafatese in D

E' appena iniziata la calda stagione dei trasferimenti di titoli, fusioni e fallimenti sportivi. A movimentare il calcio dilettantistico regionale oltre alle società...

Juniores Nazionale, la Cavese demolisce il Cynthialbalonga e vola in finale Scudetto

Una fantastica Cavese vendica con gli interessi il ko dell'andata al "Simonetta Lamberti" e, ribaltando tutto con un perentorio 0-4 ad Albano Laziale, supera l'ostacolo...

Pallanuoto, la Copral agguanta sul pari lo Sporting Club Salerno: la promozione in B si deciderà a Catania

Termina con uno spettacolare 9-9 il match d'andata della finale play-off del campionato di Serie C tra lo Sporting Club Salerno, seconda del raggruppamento Puglia-Campania, e la...

Calcio a 5, Mama San Marzano nel segno della continuità: si riparte da mister Mele

Sarà ancora Giuseppe Mele il tecnico della prima squadra del Mama Futsal San Marzano per la stagione 2024/25 che vedrà la compagine granata ai nastri di partenza...

Calcio a 5, storico double per il Santa Marina: i costieri campioni provinciali Under 17 e Under 15

Una doppietta storica è arrivata a conclusione di una cavalcata trionfante. Il Santa Marina si laurea campione provinciale di Calcio a 5 Under 15 e Under 17 mettendo a...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?