Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Junior Tim Cup, successo salernitano a Roma: l'Oratorio Sant'Eustachio alza la Coppa all'"Olimpico"

25/05/2023

È stato l’Oratorio Sant’Eustachio a conquistare il titolo di campioni della decima edizione della Junior TIM Cup – Keep Racism Out, dopo un’emozionante sfida conclusiva disputata davanti al grande pubblico dello Stadio "Olimpico" di Roma, prima della Finale di Coppa Italia Frecciarossa Fiorentina–Inter, vinta poi dai nerazzurri. Si chiude così l’ultimo atto del torneo oratoriale di calcio a 7 riservato agli under 14 e promosso da Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano. Sono stati circa seimila i ragazzi coinvolti durante l’anno in questo progetto sportivo-educativo, scesi in campo per disputare oltre tremila gare, visitare gli stadi della Serie A TIM ed incontrare i grandi protagonisti del calcio e le loro importanti testimonianze negli incontri ‘Keep Racism Out’.

L’Oratorio Sant’Eustachio (SA) e l’Oratorio Boltiere (BG) si sono affrontati a viso aperto sul prato dell’Olimpico, dopo aver conquistato il pass nei gironi della Final Eight disputata presso il Salaria Sport Village, conquistando tre vittorie su tre gare disputate, battendo gli oratori di Torino, Firenze e Verona. Dopo aver vinto con il punteggio di 3–1 sul prato dell’Olimpico i ragazzi, scortati dal vice presidente del CSI Salerno, Briuno Nicastro, possono far esplodere tutta la loro gioia i ragazzi salernitani, che coronano un sogno portando a casa la Coppa della Junior TIM Cup, così ricca di valori, emozioni e riflessioni. A premiare i vincitori della ‘decima’, davanti al pubblico delle grandi occasioni, quello spettatore della Finale Fiorentina–Inter, sono stati Lorenzo Casini, Presidente di Lega Serie A, Paolo Costantini, Sponsorship Manager di TIM, e Vittorio Bosio, Presidente nazionale del Centro Sportivo Italiano. Gli spalti dell’Olimpico hanno poi accolto ed applaudito le otto squadre finaliste del torneo, che hanno potuto assistere dalla Tribuna Tevere allo spettacolo finale a tinte viola e nerazzurre.

La fase finale della Junior TIM Cup – Keep Racism Out è stata presentata martedì 23 maggio al Centro di Preparazione Olimpica ‘Giulio Onesti’. A portare la propria testimonianza diretta alle nuove generazioni sono stati grandi campioni del mondo sportivo, da Danielle Madam, campionessa italiana di getto del peso, agli Ambassador di Lega Serie A Luca Antonini e Cristian Zaccardo, testimonial del torneo in questo ultimo incontro della campagna ‘Keep Racism Out’, che ha coinvolto i ragazzi, anche nella ‘decima’, in numerosi appuntamenti di sensibilizzazione sulle tematiche del razzismo e della discriminazione. In questi speciali ‘allenamenti’, i giovani calciatori hanno incontrato non solo i campioni del Club di Serie A TIM, ma anche educatori ed esperti, con i quali hanno approfondito i valori cardine del torneo: inclusione, collaborazione e rispetto.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallavolo, il timbro salernitano nell'impresa promozione della Vesuvio Oplonti: le ragazze di Alminni volano in B1

C'è un pezzo di Pallavolo salernitana nel trionfo della Vesuvio Oplonti che, superando in una finale play-off vietata ai deboli di cuore l'Ariete Pallavolo Prato, ha...

Football Americano, gli Eagles Salerno archiviano il campionato con un successo e avviano nuovo reclutamento

Si è conclusa al quinto posto del girone A il campionato 2023/24 di Terza Divisione (Nine Football League) da parte degli Eagles Salerno, unica espressione provinciale di...

Hockey su pista, la Roller Salerno festeggia la salvezza. L'Under 19 chiude la stagione alle finali nazionali

Si è conclusa la stagione 2023/2024 della Roller Salerno con la conclusione sia del campionato di Serie B che di Serie A2. La compagine granata si è assicurata la...

Calcio salernitano in fermento, inizia l'era Cardillo a Pagani. Titolo del Giffoni Sei Casali verso Battipaglia. Scafatese in D

E' appena iniziata la calda stagione dei trasferimenti di titoli, fusioni e fallimenti sportivi. A movimentare il calcio dilettantistico regionale oltre alle società...

Juniores Nazionale, la Cavese demolisce il Cynthialbalonga e vola in finale Scudetto

Una fantastica Cavese vendica con gli interessi il ko dell'andata al "Simonetta Lamberti" e, ribaltando tutto con un perentorio 0-4 ad Albano Laziale, supera l'ostacolo...

Pallanuoto, la Copral agguanta sul pari lo Sporting Club Salerno: la promozione in B si deciderà a Catania

Termina con uno spettacolare 9-9 il match d'andata della finale play-off del campionato di Serie C tra lo Sporting Club Salerno, seconda del raggruppamento Puglia-Campania, e la...

Calcio a 5, Mama San Marzano nel segno della continuità: si riparte da mister Mele

Sarà ancora Giuseppe Mele il tecnico della prima squadra del Mama Futsal San Marzano per la stagione 2024/25 che vedrà la compagine granata ai nastri di partenza...

Calcio a 5, storico double per il Santa Marina: i costieri campioni provinciali Under 17 e Under 15

Una doppietta storica è arrivata a conclusione di una cavalcata trionfante. Il Santa Marina si laurea campione provinciale di Calcio a 5 Under 15 e Under 17 mettendo a...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?