Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, B femminile: la Nautilus si prende il primato, lo Sport Center Parma vola ai play-off. Il Moie vince il girone marchigiano

24/05/2023

Si va completando la scacchiera dei play-off della Serie B in rosa che mette in palio 4 posti per il prossimo campionato di A2. A conquistare il tanto ambito primato nel Lazio è la Nautilus Civitavecchia che espugna il c.s "Babel" e relega al secondo posto l'Agepi Sport 97, comunque già certa di prendere parte alla post-season. Il Sette di Daniele Lisi è la seconda squadra femminile in assoluto ad aver violato in stagione la piscina dell'Infernetto dopo L'Ekipe Orizzonte in massima serie. Tra l'altro le civitavecchiesi si impongono 6-8, stesso punteggio con cui le siciliane hanno conquistato gara 4 contro la Sis Roma. Le giovanissime giallorosse di Danilo Di Zazzo creano diverse occasioni ma faticano a concretizzare al cospetto dell'esperienza e fisicità avversaria. Brave le ospiti a contenere la fonte di gioco locale Ginevra Aprea e a colpire due volte a testa con Buccheri e Sartorelli, una con Foschi, Cicognani, Pipponzi e l'altra catanese nonchè imminente sposa Battaglia. Le capitoline falliscono due tiri dai 5 metri con capitan De Luca ed il vice Bassotti, a bersaglio vanno Abrizi con una tripletta poi Romeo, la fresca 18enne Bassotti e Pisa. Festa anche per capitan Venere Tortora che, presso il centro di qualificazione del Foro Italico, ha conseguito il brevetto da Istruttore di Scuola Nuoto di 1° e 2° livello SNaQ, seguendo Aurora Braccini e Giulia Cicognani che recentemente hanno conseguito il brevetto di assistente bagnanti e brevetto BLS-D, quest'ultima qualifica indispensabile a bordo vasca ed ottenuta anche da Lisi e Tortora. Consolidano il terzo posto le cadette della Roma Vis Nova che si aggiudicano anche la gara di ritorno con il Circolo Villani (9-7) mentre dopo tre giornate ritorna meritatamente al successo l'Aquademia: nel 3-11 sul CC Lazio spiccano la cinquina di Montesano, la doppietta di Spano, i sigilli di Falletta, De Angelis ed in particolare quelli conclusivi delle due classe 2009 Abbafati e Antinori. Arriva, invece, a sorpresa il primo hurrà stagionale dell'Italica che sorprende 7-8 l'Olgiata 20.12. Non basta una buona prestazione alle olgiatine, brave le ospiti a punire ogni minima distrazione e a difendersi con le unghie e con i denti. Tra le fila locali torna al goal con una tripletta l'ottima Anastasia Mercuri, a segno anche due volte Benedetti ed una De Santis dai 5 metri e Scillato. 

Sarà lo Sport Center Parma a fare compagnia alla Waterpolo Milano Metanopoli agli spareggi promozione. Nei due recuperi disputati uno dietro l'altro nell'ultimo week-end all'"E.Negri", le emiliane di Natalia Kutuzova non hanno avuto problemi ad ottenere 6 punti contro la Promogest e ad appaiare in classifica la Canottieri Milano, mettendo la testa avanti grazie agli scontri diretti (una vittoria ed un pareggio per la compagine cara a patron Baladelli). Nel match di sabato vittoria per 16-10 dopo aver chiuso sotto il primo tempo: altro settebello per Todeschi, tripletta per Toselli e doppiette per Berni, Nasti e Farneti. Un piccolo rilassamento al cambio vasca non ha influenzato anche il 12-16 del ritorno domenicale, condito dalla sestina di Berni, il pokerissimo della solita Todeschi, il bis di Toselli e gli assoli di Nasti e delle giovanissime Buonavolontà e Mazzini. 

Si chiude con il successo della Mestrina nel posticipo di Bolzano con la Buonconsiglio Trento (7-17) la regular season in Veneto che ha sancito la scorsa settimana la qualificazione ai play-off del Padovanuoto di Giorgia Allegretto. A spuntarla per continuare a cavalcare il sogno promozione dal raggruppamento marchigiano è il TM PN Moie che chiude il mini girone/triangolare davanti a Tolentino e Libertas RN Perugia. Nell'ultimo turno nella vasca amica del PalaBlu le anconitane superano 13-8 le grifoncine umbre, leste a tenersi in gioco per metà gara grazie anche a 4 rigori. La cinquina di Gasparini e i bis di De Matteis e Canari spaccano il match in favore delle padrone di casa, rendendo vane la tripletta di Agnese Chiucchiù ed il bis di Dottori che festeggia comunque la convocazione con la Nazionale Under 15 di Alek Cotti.

Verdetti rimandati alla prossima settimana in Liguria dove nella piscina scoperta di Sori le pinguine di Congiu si contenderanno il pass per il concentramento finale con la RN Camogli ed in Toscana dove andrà in scena lo scontro al vertiche tra Aquatempra e Firenze Pallanuoto. Si è, invece, giocata la sfida tra Etruria ed Esseci Nuoto davanti ad una nutrita cornice di pubblico alla "Nannini" di Firenze che rende onore alla Pallanuoto. A spuntarla la compagine ospite 10-11 grazie al colpo di coda siglato a 5'' dalla sirena finale dopo che le empolesi riuscivano a mantenere per larghi tratti un vantaggio di due lunghezze. Prevale l'esperienza del club calenzanese contro una squadra infarcita di Under 16 che non ha sfigurato: le portacolori della rappresentativa di Bronzo al Trofeo delle Regioni Tavani e Bonistalli mettono a referto rispettivamente una quaterna e una tripletta.

 

 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Eboli a lutto per la scomparsa di Antonio Cicalese, fatale lo schianto con una vettura

Non c'è l'ha fatta Antonio Cicalese, 27 anni, il centauro di Eboli rimasto coinvolto in un incidente stradale verificatosi, sabato sera, lungo la Strada...

Pallanuoto, il Rapallo fa ancora... centro: dal Bogliasco colpaccio Di Maria

Il quarto posto alle Final Eight Under 18 di Avezzano ha scritto la parola fine sul biennio trascorso da Paola Di Maria al Bogliasco 1951. L'azzurrina resta però in...

Pallanuoto, goal e spettacolo nelle Semifinali Under 18: romane e siciliane scatenate, avanti anche Quinto e Posillipo

Si sono disputati nell'ultimo week-end i quattro concentramenti valevoli come Semifinali nazionali del campionato Juniores Under 18. Otto i posti in palio per la Final Eight in...

Pallanuoto, stabilite le 8 qualificate alle finali Under 18 B. In gran spolvero Aquatica Torino, Club Aquatico e Onda Blu Dalmine

Si sono disputati nel week-end appena trascorso i quattro concentramenti valevoli come Semifinali nazionali del campionato Under 18 B le cui finali si disputeranno a cavallo tra...

Beach Waterpolo, grande successo per il 1° torneo targato CSI Salerno

Grande successo per il primo torneo di Beach Waterpolo targato CSI Salerno. L'evento, organizzato grazie alla proficua collaborazione con la 100% Waterpolo Tournament, la...

Pallavolo, Salerno Guiscards nel segno della continuità: riconfermato coach Cacace

Avanti nel segno della continuità. Dopo la storica promozione in Serie B2, alla guida del team volley della Polisportiva Salerno Guiscards ci sarà ancora coach...

Pallanuoto, la BricoBros RN Arechi riparte da Roberto Baviera: il tecnico entra anche nei ranghi societari

Rinforzare la solida base di partenza e guardare al futuro con rinnovato ottimismo e progettualità. Parte da queste prerogative la programmazione sportiva 2024/25 della...

Pallanuoto, Circolo Nautico Salerno show alle Semifinali Under 18 B: gialloblu alle Final Eight a punteggio pieno

Archiviata la stagione della prima squadra ad un passo dall'A2, il Bitdrome Circolo Nautico Salerno si è rituffato in vasca per gli impegni conclusivi del settore...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?