Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto Paralimpica, chiusa la prima fase: le qualificate alla Final Six di Napoli

23/05/2023

Continua il percorso di crescita della Pallanuoto Paralimpica. Napoli e Cuneo le città protagoniste dei gironi di ritorno del campionato italiano di Serie A grazie all'organizzazione dei concentramenti a cura della Granda Waterpolo Ability con a capo Andrea Gallone presso lo Stadio del Nuoto della città piemontese ed alla GLS Napoli Lions con il delegato regionale Vittorio Abete al PalaTrincone di Monteruscello. Sono arrivate prestazioni importanti, tante conferme e miglioramenti sostanziali che fanno sempre più sperare nella crescita di un'interessante nazionale azzurra. Dal 16 al 18 giugno 2023 sarà Napoli ad accogliere alla piscina "Scandone" (che ha già ospitato alcuni incontri del girone di ritorno) la terza edizione che decreterà il titolo di campione d'Italia. Le società che mettono in cassaforte il pass sono Waterpolo Lions Napoli, SS Lazio Nuoto, Dhea Sport Pozzuoli, Rari Nantes Florentia, Waterpolo Ability Lombardia e Crazy Waves Pisa.  

Soddisfazione alle stelle per il direttore tecnico di disciplina Mario Giugliano: "E' stato un week-end all'insegna del fair play quello appena vissuto a Cuneo, oltre ad un'evidente crescita tecnica degli atleti, abbiamo assistito a dei match giocati con diplomazia, garbo e misura. Come dt non posso che ritenermi soddisfatto della costante crescita ed evoluzione di questa disciplina. Ho potuto osservare da vicino tutti gli atleti ed i loro sorprendenti progressi. L'impegno e la loro voglia di dare sempre il massimo ha galvanizzato non solo me, ma anche lo staff tecnico federale. Dopo questo ennesimo successo in termini di gratificazione, si ritorna a casa con la voglia di creare il desiderio di mettersi costantemente in gioco, di superare i propri limiti ogni giorno e di crescere sempre di più. Le squadre hanno fatto del loro meglio per giocare in maniera fluida con alti contenuti tecnici. I passi avanti che stiamo facendo, sono da attribuire alla forte sinergia che si è sviluppata tra le società, i dirigenti e i tecnici federali. Il lavoro portato avanti finora, sia in fase di allenamento che fuori dall'acqua, è stato eccellente. Stesso vale per gli atleti: nonostante la fase di studio iniziale, posso dire che fino ad oggi sono stati in grado di cogliere al meglio i consigli e lavorare duramente per la crescita non solo tecnica, ma anche promozionale. Il fine di tutto questo è proprio quello di attirare sempre più appassionati verso questo straordinario sport di squadra. Non bisogna esser bravi solo in acqua, il talento da solo non basta - conclude Giugliano - servono cuore e testa e per esaltare questi due fondamentali aspetti serve avere attorno le condizioni ottimali per coltivarli. Mi preme ringraziare, infine, il delegato regionale FINP Piemonte nella persona di Lorenza Bar e la società organizzatrice del girone Nord, la Granda Waterpolo Ability per il bel lavoro portato a termine".

Il commento del responsabile tecnico Salvatore Figuccio: "Dopo aver visionato le squadre del girone Nord, questa volta ho avuto la possibilità di vedere in acqua le formazioni del centro-Sud. Devo dire che le aspettative erano alte e sono state confermate. I Lions e la Lazio Nuoto hanno confermato il loro valore e i nuovi innesti di entrambe le società ci hanno sorpreso notevolmente. La Dhea Sport è stata una vera rivelazione e i suoi margini di crescita sono ancora ampi. Una menzione particolare vorrei farla per la Mo.Cri.Ni Linus Palermo. Sia all'andata che al ritorno hanno avuto diverse defezioni ma hanno onorato l'impegno al massimo delle loro possibilità. So che stanno lavorando sodo per fare crescere i numeri e il valore tecnico. Li aspettiamo la prossima stagione ancora più agguerriti. Un ringraziamento al Delegato Campania Vittorio Abete, COL della manifestazione, e a Filippo Gomez per il prezioso aiuto e per aver diretto tutti gli incontri in programma. Prossimo appuntamento le Final Six di Napoli dal 16 al 18 giugno dove si decreterà la squadra Campione di Italia 2023".

Per la RN Florentia, prima società italiana con due Coppa Italia e una Super Coppa, terza partecipazione consecutiva e piedi saldi per terra a cominciare da mister Laura Perego: "Con questa nuova formula e tutto il movimento in crescita non era assolutamente scontato raggiungere la finale, quindi faccio i complimenti ai ragazzi per l'impegno e la dedizione ma invito tutti a restare concentrati perché siamo solo all'inizio. Alla luce delle nostre prestazioni credo che a Napoli sarà dura, contro di noi gli avversari daranno il massimo. In ogni caso - aggiunge l'ex portiere della squadra femminile - vedere così tanto entusiasmo e tanta partecipazione intorno alla Pallanuoto Paralimpica mi rende doppiamente orgogliosa sia come tecnico che come persona. Ringrazio gli sponsor e la Fondazione Cr Firenze per il sostegno morale ed economico e la società per darmi questa grande opportunità di crescita umana. Il nostro primo obiettivo è divertirsi e far divertire". Per la squadra gigliata capolista imbattuta, 92 goal fatti e 44 subiti in sei gare e un ottimo gioco di squadra in entrambe i concentramenti giocati a Pisa lo scorso 15 e 16 Aprile e Cuneo il 20 e il 21 Maggio.

IL RIEPILOGO

CLASSIFICA FINALE GIRONE NORD: Rari Nantes Florentia 18; Waterpolo Ability Lombardia 12; ASD Crazy Waves Pisa 6; Granda Waterpolo Ability Cuneo 0 punti.

Rari Nantes Florentia VS Waterpolo Ability Lombardia 22-16
Crazy Waves Pisa VS Granda Waterpolo Ability 14-8
Granda Waterpolo Ability VS Waterpolo Ability Lombardia 9-18
Rari Nantes Florentia VS Crazy Waves Pisa 21-6
Rari Nantes Florentia VS Granda Waterpolo Ability 20-5
Crazy Waves Pisa VS Waterpolo Ability Lombardia 10-18

CLASSIFICA FINALE GIRONE SUD: GLS Waterpolo Napoli Lions 18; SS Lazio Nuoto 12; APD Dhea Sport Pozzuoli 6; Mo.Cri.Ni. Linus Palermo 0.

Dhea Sport Napoli VS GLS Napoli Lions 16-25
Mo.Cri. Ni Linus Palermo VS S.S. Lazio nuoto 4-23
GLS Napoli Lions VS Mo.Cri.Ni Linus Palermo 28-2
S.S. Lazio Nuoto VS Dhea Sport Pozzuoli 19-4
GLS Napoli Lions VS S.S. Lazio Nuoto 7-5
Dhea Sport Pozzuoli VS Mo.Cri. Ni. Linus Palermo 20-15

 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallavolo, il timbro salernitano nell'impresa promozione della Vesuvio Oplonti: le ragazze di Alminni volano in B1

C'è un pezzo di Pallavolo salernitana nel trionfo della Vesuvio Oplonti che, superando in una finale play-off vietata ai deboli di cuore l'Ariete Pallavolo Prato, ha...

Football Americano, gli Eagles Salerno archiviano il campionato con un successo e avviano nuovo reclutamento

Si è conclusa al quinto posto del girone A il campionato 2023/24 di Terza Divisione (Nine Football League) da parte degli Eagles Salerno, unica espressione provinciale di...

Hockey su pista, la Roller Salerno festeggia la salvezza. L'Under 19 chiude la stagione alle finali nazionali

Si è conclusa la stagione 2023/2024 della Roller Salerno con la conclusione sia del campionato di Serie B che di Serie A2. La compagine granata si è assicurata la...

Calcio salernitano in fermento, inizia l'era Cardillo a Pagani. Titolo del Giffoni Sei Casali verso Battipaglia. Scafatese in D

E' appena iniziata la calda stagione dei trasferimenti di titoli, fusioni e fallimenti sportivi. A movimentare il calcio dilettantistico regionale oltre alle società...

Juniores Nazionale, la Cavese demolisce il Cynthialbalonga e vola in finale Scudetto

Una fantastica Cavese vendica con gli interessi il ko dell'andata al "Simonetta Lamberti" e, ribaltando tutto con un perentorio 0-4 ad Albano Laziale, supera l'ostacolo...

Pallanuoto, la Copral agguanta sul pari lo Sporting Club Salerno: la promozione in B si deciderà a Catania

Termina con uno spettacolare 9-9 il match d'andata della finale play-off del campionato di Serie C tra lo Sporting Club Salerno, seconda del raggruppamento Puglia-Campania, e la...

Calcio a 5, Mama San Marzano nel segno della continuità: si riparte da mister Mele

Sarà ancora Giuseppe Mele il tecnico della prima squadra del Mama Futsal San Marzano per la stagione 2024/25 che vedrà la compagine granata ai nastri di partenza...

Calcio a 5, storico double per il Santa Marina: i costieri campioni provinciali Under 17 e Under 15

Una doppietta storica è arrivata a conclusione di una cavalcata trionfante. Il Santa Marina si laurea campione provinciale di Calcio a 5 Under 15 e Under 17 mettendo a...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?