Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, ultimo treno salvezza per la RN Salerno: alla "Vitale" battere l'Anzio per gara 3. Luongo: "Serve prova di qualità"

20/05/2023

Si terrà sabato 20 maggio 2023 alle ore 18.30 presso la piscina comunale "Simone Vitale" la gara 2 delle finali play-out tra la Check Up Rari Nantes Salerno e l'Anzio Waterpolis. La Rari arriva all'ultima gara della stagione davanti al suo pubblico obbligata a vincere per poter continuare la corsa alla salvezza e potersi giocare la bella in terra laziale. Il pubblico della "Vitale" sarà ancora una volta decisivo per trascinare i giallorossi a gara 3, dopo una gara 1 scivolata dalle mani per un'incollatura. La prima sfida si è risolta a favore della squadra degli ex Cuccovillo e Santini in una partita molto equilibrata, condensata da tanta tensione agonistica. Ingresso gratuito, prevista diretta streaming sulle pagine Facebook di Salernoinweb.it e della Rari Nantes Nuoto Salerno.

"Siamo tutti compatti e determinati. - le parole alla vigilia del capitano giallorosso Michele Luongo - Sappiamo che dobbiamo vincere assolutamente. Sabato sarà un appuntamento che non possiamo fallire, ne siamo consapevoli, tra l'altro nell'ultima partita stagionale in casa nostra, a maggior ragione ci teniamo a chiudere davanti ai nostri tifosi con una vittoria. Sappiamo che sarà una partita intensa però noi abbiamo ben chiaro come dobbiamo giocare. Servirà una prova di qualità, cercando di sprecare il meno possibile. Il pubblico di casa ci darà una mano per incoraggiarci nelle giocate. Siamo arrivati al classico punto di non ritorno: sappiamo che per salvarci dobbiamo giocare due partite e vincerle tutte e due. Domani dobbiamo portare la serie a gara 3 e poi giocarci le nostre chance nella finalissima in casa loro. Ora siamo concentrati, metteremo in campo tutte le nostre energie e tutto il nostro cuore per vincere, siamo pronti per farlo".

Per la formazione del coach Tofani, con l'organico al completo, sarà importante domani lottare fino all'ultimo secondo in una sfida che si preannuncia come al solito piena di pathos agonistico, in una piscina sempre ostica come quella di Salerno. "Come ho già avuto modo di dire, stiamo giocando un play-out molto particolare, la nostra squadra così come il Salerno non era partita per questo finale, basta leggere la storia degli atleti in vasca ma, questo è lo sport, ricco di sorprese ed emozioni. - spiega il patron neroniano Francesco Damiani - Andremo a Salerno con grande umiltà sapendo che sarà molto dura contro una formazione che, in gara 1, ha lottato fino all'ultimo secondo di gioco, consapevoli di giocarci il match point per chiudere la stagione e archiviare la permanenza in A1". Chiude proprio Roberto Tofani: "Dopo gara 1 abbiamo continuato a lavorare su alcune situazioni per limitare i loro migliori elementi. Ma al di là dell'aspetto tecnico-tattico, dovremo scendere in acqua con forte convinzione. Dovremo essere bravi a metterli sotto pressione fin dalla prima azione e giocare con grande intensità e personalità, soprattutto in fase difensiva". 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Pescara riapre le "Naiadi" portando i Muri Antichi alla bella. Lions beffati ai rigori. In finale Bari, Metanopoli, Piacenza e Aragno

A ritmo serrato i play-off di Serie B. Mercoledì 22 maggio si sono giocate le gare 2 di Semifinale e ben cinque verdetti sono stati emessi. Insieme al Circolo Nautico...

Pallanuoto, il Cosenza allunga progressivamente e festeggia la salvezza. Locatelli giù a testa alta

Lo scorso anno di questi tempi preparavano le finali play-off che le avrebbero portate in tandem in massima serie. Questa sera una delle due quell'A1 tanto sudata e sognata la...

A 20 anni dall'addio al calcio Roberto Baggio torna in campo a Salerno per l'Operazione Nostalgia

Sembrava un sogno, ora è realtà: Roberto Baggio farà parte della grande festa in programma il prossimo 8 giugno allo stadio "Arechi" di Salerno e poi il 7...

Pallanuoto, l'infinita saga Orizzonte continua nel ricordo di la Delfa. Miceli: "Lo Scudetto più difficile". Palmieri: "Continueremo a fare la storia"

Campione d'Italia per la ventiquattresima volta, quinta consecutiva. Continua la saga tricolore de L'Ekipe Orizzonte (foto DBM) che batte il Plebiscito Padova 14-12 in gara...

Pallanuoto, L'Ekipe Orizzonte vince le resistenze del Plebiscito e porta a casa il 24esimo Scudetto

Un trionfo nel ricordo di Giuseppe La Delfa onorato da una speciale maglia celebrativa. L'Ekipe Orizzonte è campione d'Italia per la 24esima volta superando in gara 3 un...

Pallavolo, presentata la Festa regionale Volley S3: storico evento a Piazza della Libertà tra sport ed inclusione

Mercoledì mattina presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della Festa regionale Volley S3 in programma...

Boxe, Aziz Abbes Mouhiidine si prepara alle Olimpiadi trionfando alla Iba Champions Night

Ritorno in pompa magna per Aziz Abbes Mouhiidine, il pugile originario di Mercato S. Severino, protagonista alle prossime Olimpiadi di Parigi 2024, che sabato sera ha trionfato...

Karate, il baby talento sanseverinese Antonio Moffa campione regionale dei pesi leggeri

Sugli scudi il dodicenne Antonio Moffa della palestra Olympic Planet di Mercato San Severino, che è riuscito ad imporsi nella categoria dei pesi leggeri al campionato...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?