Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, B femminile: resa dei conti tra Agepi e Nautilus e Sori e Camogli. Padovanuoto ai play-off, Firenze spumeggiante

17/05/2023

Volge al termine la regular season nei sei gironi del campionato di Serie B in rosa. In Lombardia va di scena l'ultima giornata (anticipata dal successo della Canottieri Milano sulla Promogest) con due partite ancora da recuperare per lo Sport Center Parma. Intanto le emiliane di Natalia Kutuzova travolgono 33-6 il fanalino di coda Sporting Lodi. Ben 11 le reti messe a segno dalla straripante Todeschi, 9 quelle di Toselli e 5 griffate Farneti. La tripletta di Nasti viene poi seguita a ruota dalle firme giovanissime di Buonavolontà, Bergonzi e Mazzini (ai primi goal con le grandi) con Berni a fissare il punteggio definitivo. Si chiude come di consueto con una larga affermazione la prima fase di campionato della Waterpolo Milano Metanopoli che si aggiudica anche il derby di ritorno con la MiWa, stesa 5-17. La squadra di Binchi chiude il girone con 196 goal fatti (una media di quasi 20 a partita) e 52 subiti (circa 5 a partita). Un ruolino importante suggellato dall'ultima uscita senza la Gragnolati. Mattatrice si conferma capitan Virginia Tosi con una cinquina, il poker di Iglio aumenta la forbice che le ospiti provavano a ricucire al cambio vasca. Immancabile la sigla di Marani (tripletta) con Daverio, Friz, Vettori, Magnani e Arcari, al primo acuto stagionale, a chiudere il quadro.

Nel Lazio è l'ora della resa dei conti tra Agepi Sport 97 e Nautilus Civitavecchia che si affronteranno domenica pomeriggio al "Babel" in quello che sarebbe dovuto essere l'antipasto della gara 5 Scudetto il cui discorso è stato chiuso invece a Catania. Intanto la squadra di Danilo Di Zazzo supera anche l'esame "Tortuga" contro l'agguerrita Aquademia: 8-17 il risultato finale in favore delle giallorosse con capitan De Luca ad innestare la marcia più alta con 7 reti. Nonostante i raddoppi in marcatura subiti, Ginevra Aprea trova sempre lo spiraglio giusto andando a referto con un poker e altrettanti assist capitalizzati in contropiede da Abrizi (tripletta). Di Romeo e Pisa le altre segnature. Per le veliterne quaterna di Monasani poi doppietta di Angelozzi e timbro di Evangelista. Nell'anticipo del venerdì il Sette di Daniele Lisi travolgeva al PalaGalli 21-2 il CC Lazio con tutte le giocatrici di movimento a bersaglio: oltre alle solite Tortora, Cicognani, Foschi, Braccini e Sartorelli da segnalare l'exploit della baby Lucrezia Puppi, fresca di convocazione con la Nazionale Under 15. Nelle altre gare beffa per l'Olgiata 20.12 che cede il passo a pochi secondi dalla fine al Circolo Villani, vittorioso 6-5. Al team di Maggi non sono sufficienti l'uno-due di De Santis (a segno anche su rigore) e i centri di Benedetti, D'Urso e Ciuffa. Consolida il terzo posto la compagine cadetta della Roma Vis Nova che con autorità supera 5-12 l'Italica dando seguito all'ottimo percorso sin qui svolto.

In Liguria il Sori Pool Beach mantiene la vetta grazie al successo (3-8) in casa del Lerici Sport. Ad inseguire le pinguine di Congiu in vista dello scontro diretto dell'ultima giornata c'è sempre la più esperta RN Camogli che suda le proverbiali sette camicie, in questo caso calottine, per avere la meglio sulle cadette del Bogliasco che impattano i primi due tempi e chiudono avanti il terzo prima di pagare dazio all'inesperienza e alla mancanza di malizia che si rivelerà decisiva negli ultimi 8' quando la squadra di Gogna mette la freccia imponendosi 5-6. Determinanti la doppietta di Canepa e gli altri centri di Falconi, Stradella, Sessarego e Javarone che si esibisce nel goal più bello del match con una spettacolare girata ai 2 metri. Tra le levantine bis per l'azzurrina Paganuzzi e Perazzoli, di Lava l'altra segnatura.

Nelle Marche non riesce a sbloccarsi la Libertas RN Perugia che riesce comunque a tenere testa al ben più rodato TM PN Moie che espugna la "Pellini" 5-10 allungando solo nella seconda parte dell'incontro grazie alla quaterna di Gasparini. A cementare il successo le doppiette di Di Martino e De Matteis più gli assoli di Aguzzi e Duca. Tra le fila umbre a referto vanno Santarelli, Dottori, Tarchi, Piccioli ed Agnese Chiucchiù.

Chiuso il discorso play-off in Veneto. Il Padovanuoto bissa il successo dell'andata ed anche tra le mura amiche liquida la Bentegodi (7-5) che non riesce così a bissare la partecipazione ai play-off promozione. Le scaligere riescono anche a portarsi avanti al 16' poi sbattono contro i riflessi di Gioia Krasti che chiude letteralmente a chiave la porta neutralizzando tre tiri dai 5 metri e propizia le letali ripartenze capitalizzate dalla scatenata Capuzzo, cinquina per lei, e due volta dall'altra ex orchetta Pasquon. Si chiude con i bis di Vantini ed Ilaria Lonardi insieme al guizzo di Caramori l'annata della prima squadra gialloblu.

In Toscana continua la rincorsa del Firenze Pallanuoto sull'Aquatempra che viola anche la piscina di Prato, piegando 9-12 l'Esseci Nuoto. Alla "Nannini" le gigliate hanno la meglio 10-4 sull'Etruria che sbatte sui riflessi di Rebecca Landi tra i pali e fallisce ben tre rigori oltre a numerose altre occasioni in superiorità, riuscendo a perforare la difesa di casa solo con Loreti (tripletta) e Tavani. Più cinica la compagine di casa, esaltata dal poker della madrilena Mar Pastor Alvarez (a segno anche dai 5 metri), dal bis di Chloe Benvenuti e dagli altri sigilli di Emma Bandini su rigore, Mia Marzapeni, Francesca ed Elisabetta Leoncino. 

 

 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Football Americano, gli Eagles Salerno archiviano il campionato con un successo e avviano nuovo reclutamento

Si è conclusa al quinto posto del girone A il campionato 2023/24 di Terza Divisione (Nine Football League) da parte degli Eagles Salerno, unica espressione provinciale di...

Hockey su pista, la Roller Salerno festeggia la salvezza. L'Under 19 chiude la stagione alle finali nazionali

Si è conclusa la stagione 2023/2024 della Roller Salerno con la conclusione sia del campionato di Serie B che di Serie A2. La compagine granata si è assicurata la...

Calcio salernitano in fermento, inizia l'era Cardillo a Pagani. Titolo del Giffoni Sei Casali verso Battipaglia. Scafatese in D

E' appena iniziata la calda stagione dei trasferimenti di titoli, fusioni e fallimenti sportivi. A movimentare il calcio dilettantistico regionale oltre alle società...

Juniores Nazionale, la Cavese demolisce il Cynthialbalonga e vola in finale Scudetto

Una fantastica Cavese vendica con gli interessi il ko dell'andata al "Simonetta Lamberti" e, ribaltando tutto con un perentorio 0-4 ad Albano Laziale, supera l'ostacolo...

Pallanuoto, la Copral agguanta sul pari lo Sporting Club Salerno: la promozione in B si deciderà a Catania

Termina con uno spettacolare 9-9 il match d'andata della finale play-off del campionato di Serie C tra lo Sporting Club Salerno, seconda del raggruppamento Puglia-Campania, e la...

Calcio a 5, Mama San Marzano nel segno della continuità: si riparte da mister Mele

Sarà ancora Giuseppe Mele il tecnico della prima squadra del Mama Futsal San Marzano per la stagione 2024/25 che vedrà la compagine granata ai nastri di partenza...

Calcio a 5, storico double per il Santa Marina: i costieri campioni provinciali Under 17 e Under 15

Una doppietta storica è arrivata a conclusione di una cavalcata trionfante. Il Santa Marina si laurea campione provinciale di Calcio a 5 Under 15 e Under 17 mettendo a...

Salernitana, sciolto il nodo ds: ufficializzato Petrachi. Per la panchina spunta Aquilani

In attesa di definire la composizione societaria, la Salernitana mette il primo tassello per il prossimo campionato di Serie B. Il sodalizio granata ha comunicato di aver...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?