Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Grande Fratello Vip, eliminazione a sorpresa per la salernitana Antonella Fiordelisi

20/03/2023

Fine dell'avventura dopo sei lunghi mesi per l'influencer ed ex schermitrice salernitana Antonella Fiordelisi nel loft di Cinecittà, casa del Grande Fratello Vip. La finale è alle porte e il desiderio di giungere fino all’ultima puntata è ardente per ogni Vip, ma una delle donne nominate dovrà a breve lasciare la Casa abbandonando il sogno di vincere la settima edizione. Alfonso Signorini manda Milena Miconi, Giaele De Donà, Antonella e Nikita Pelizon con le spalle al led. La prima a salvarsi è Nikita, che riceve così un bel regalo di compleanno. La ragazza ringrazia il pubblico con un radioso sorriso e torna a sedersi. Il momento del verdetto definitivo - evidenzia il sito ufficiale del GF - è finalmente arrivato e le tre Vip sono chiamate nuovamente di fronte al led per scoprire le loro sorti. La prima a salvarsi è Giaele che, felice, si unisce ai suoi compagni sui divani pronta a scoprire chi tra Milena e Antonella dovrà abbandonare definitivamente la casa. Alfonso finalmente pronuncia le parole tanto attese: l'eliminata della quarantatreesima puntata è Antonella Fiordelisi. Tutti i suoi coinquilini reagiscono con stupore e sgomento ma l'ex schermitrice accoglie con sportività il volere del pubblico: "È successo quello che è successo, mi hanno vista stare male. È stato comunque tutto bellissimo, grazie mille" dice, salutando per l'ultima volta i suoi coinquilini. La Fiordelisi è stata tra le protagonista più discusse della lunghissima edizione del padre dei reality, in particolare per la tormentata storia d'amore con lo speaker radiofonico romano Edoardo Donnamaria con picchi d'alti e bassi che hanno portato alla squalifica del concorrente nel corso di uno dei tanti battibecchi. Nell'occhio del ciclone anche i suoi rapporti con l'ex fidanzato Gianluca Benincasa (ospite in una puntata e poi ad un passo dall'entrata in casa da ex come accaduto invece a Martina Nasoni, Ivana Mrazova e Matteo Diamante), Antonino Spinalbese e Luca Onestini, l'amicizia altrettanto discussa con Nikita e quella con Sarah Altobello, la rivalità con il gruppo Tavassi affievolitasi parzialmente nelle ultime settimane, quella soprattutto con le finaliste Micol Incorvaia e Oriana Marzoli (a cui si aggiungerà Giaele) e finanche quella con l'opinionista Orietta Berti che l'ha saluta invitandola a preferire il dialetto salernitano a fallaci citazioni latine. Una giocatrice che resterà in ogni caso personaggio focale del programma anche per i suoi trascorsi familiari con papà Stefano due volte in puntata e la ricerca di un riallacciamento dei rapporti con la sorellastra Maria Antonietta, deterioratisi nel tempo. Ora, dopo aver superato svariate nomination, l'ora di abbandonare definitivamente il gioco e ricatapultarsi nella vita quotidiana, l'unica rivelatrice della verità e autenticità di quanto costruito in questi mesi. 

La Redazione - Extratime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallavolo, il timbro salernitano nell'impresa promozione della Vesuvio Oplonti: le ragazze di Alminni volano in B1

C'è un pezzo di Pallavolo salernitana nel trionfo della Vesuvio Oplonti che, superando in una finale play-off vietata ai deboli di cuore l'Ariete Pallavolo Prato, ha...

Football Americano, gli Eagles Salerno archiviano il campionato con un successo e avviano nuovo reclutamento

Si è conclusa al quinto posto del girone A il campionato 2023/24 di Terza Divisione (Nine Football League) da parte degli Eagles Salerno, unica espressione provinciale di...

Hockey su pista, la Roller Salerno festeggia la salvezza. L'Under 19 chiude la stagione alle finali nazionali

Si è conclusa la stagione 2023/2024 della Roller Salerno con la conclusione sia del campionato di Serie B che di Serie A2. La compagine granata si è assicurata la...

Calcio salernitano in fermento, inizia l'era Cardillo a Pagani. Titolo del Giffoni Sei Casali verso Battipaglia. Scafatese in D

E' appena iniziata la calda stagione dei trasferimenti di titoli, fusioni e fallimenti sportivi. A movimentare il calcio dilettantistico regionale oltre alle società...

Juniores Nazionale, la Cavese demolisce il Cynthialbalonga e vola in finale Scudetto

Una fantastica Cavese vendica con gli interessi il ko dell'andata al "Simonetta Lamberti" e, ribaltando tutto con un perentorio 0-4 ad Albano Laziale, supera l'ostacolo...

Pallanuoto, la Copral agguanta sul pari lo Sporting Club Salerno: la promozione in B si deciderà a Catania

Termina con uno spettacolare 9-9 il match d'andata della finale play-off del campionato di Serie C tra lo Sporting Club Salerno, seconda del raggruppamento Puglia-Campania, e la...

Calcio a 5, Mama San Marzano nel segno della continuità: si riparte da mister Mele

Sarà ancora Giuseppe Mele il tecnico della prima squadra del Mama Futsal San Marzano per la stagione 2024/25 che vedrà la compagine granata ai nastri di partenza...

Calcio a 5, storico double per il Santa Marina: i costieri campioni provinciali Under 17 e Under 15

Una doppietta storica è arrivata a conclusione di una cavalcata trionfante. Il Santa Marina si laurea campione provinciale di Calcio a 5 Under 15 e Under 17 mettendo a...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?