Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Battipaglia, proseguono i "Martedì letterari": ospite di marzo Giuseppe Petrarca con "La città puntellata"

18/03/2023

Prosegue la rassegna "Martedì Letterari", organizzata dall’Associazione "Rinascita - Commercianti di Battipaglia", presieduta da Lucia Ferraioli, coordinata dal giornalista Andrea Picariello e rientrante all’interno del format "La biblioteca è anche tua". L’appuntamento previsto per il mese di marzo vedrà ospite Giuseppe Petrarca, scrittore napoletano che presenterà il suo romanzo "La città puntellata". Alle ore 19:00 di martedì 28 marzo, presso il caffè culturale "Artè", in via Italia 75, a Battipaglia, si terrà la presentazione del libro con la presenza dello stesso autore. In quest’occasione sarà possibile discutere con Giuseppe Petrarca di questa sua opera, un romanzo sociale che vede sullo sfondo una Napoli devastata dal sisma del 1980. Un racconto intenso che, attraverso le crepe lasciate su una terra già martoriata, vedrà intrecciarsi le vite dei protagonisti del romanzo, che a modo loro sapranno consegnare, attraverso le parole di Petrarca, una fotografia nitida di una Napoli che precipita, ma che trova sempre la forza di rialzarsi. L’evento, che verrà trasmesso anche in diretta streaming su Facebook, vedrà la presenza anche dei giornalisti Andrea Picariello, Benedetta Gambale e Carmine Landi, che dialogheranno con l’autore.

IL LIBRO

Napoli è devastata dal sisma del 23 novembre 1980. Il mancato miracolo di san Gennaro di qualche mese prima diventa un presagio di sventura su un popolo abituato alla sofferenza e per questo, forse, in grado di sopportarla meglio di altri. La gente si riversa nelle strade e nelle piazze, le ambulanze sfrecciano per soccorrere i feriti, si scava freneticamente tra le macerie alla ricerca dei sopravvissuti. Nei novanta terrificanti secondi del sisma si incrociano le vite dei protagonisti: il dottor Roberto Vitale, neolaureato in medicina che si adopererà, fin dalle prime ore del disastro, a salvare vite umane; l'insegnante Mariangela Greco alle prese con il fallimento del suo matrimonio con l'imprenditore Salvatore Nazzaro, distrutto dal tracollo finanziario della sua ditta; il giornalista Antonio Di Carlo, inviato nelle zone della Lucania devastate dal sisma e tormentato dall'amore struggente per Mariangela; la professoressa Enza De Martino, che perderà il marito Ciro nel crollo della sua abitazione e il vicequestore Francesco Amendola, alle prese non solo con le faide camorristiche ma anche con la lotta alle organizzazioni criminali che si fiondano sui soldi della ricostruzione. Quella che traspare è una Napoli lacerata nel corpo e nella mente, in cui le macerie reali rappresentano la metafora di quelle che cadranno sulla coscienza civile. La città puntellata si conferma terreno di distruzione, ma al contempo trae la forza per garantire una speranza, seppur precaria.

L'AUTORE

Giuseppe Petrarca, vive e opera a Napoli. Collabora, da alcuni anni, con l'organizzazione umanitaria, premio Nobel per la Pace, Medici Senza Frontiere. Ha pubblicato con Homo Scrivens una serie di gialli sociali con protagonista il commissario Lombardo: “Inchiostro rosso”, un medical thriller che sfiora le corde dell’attualissimo problema delle lobby farmaceutiche; “Corpi senza storia”, che esplora la realtà degli ospedali psichiatrici giudiziari; “L’Avvoltoio”; un noir sull'immigrazione e il traffico illegale di organi umani. Il romanzo preconizza una pandemia impressionante consonanza con il dramma che affligge l'intera umanità; “Notte nera”, al centro del romanzo la sacralità del corpo, il senso di giustizia e l'etica nella malattia. L'obiettivo di Petrarca è puntare su problematiche di impatto sociale utilizzando la struttura narrativa propria del noir. Ha ottenuto unanimi consensi di critica e di pubblico. Tra i riconoscimenti: Il Premio Garfagnana in Giallo 2018, il Premio Spoleto Art Festival 2018 e 2019, il Premio Firenze in Letteratura, Premio Speciale Megaris, Premio Speciale Milano International, Premio Speciale Città di Cattolica e Premio Giornalisti Flegrei. A febbraio 2019 riceve l'alto riconoscimento alla Camera dei deputati di Roma ricevendo il Premio Comunicare L'Europa. Con il racconto “Il coraggio di Nikolay”, un viaggio nell'orrore degli orfanotrofi, vince il Primo Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti. Al suo attivo anche un'intervista al Caffè di Rai Uno.

Ufficio Stampa - Extratime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, dominio azzurro in Euro Cup: qualificazione per Ortigia, Savona e Trieste. TeLiMar in corsa

Si apre con la seconda, netta, vittoria della RN Savona che supera 10-15 il Partizan Belgrado il terzo e penultimo giorno della prima fase di Euro Cup. Nella squadra di...

Pallanuoto, la Sis Roma torna al successo e vede la fase a gironi di Champions. Al Trieste derby e primo storico successo europeo

Doppio turno valevole come terza e quarta giornata del turno preliminare di Champions League femminile e primi verdetti nell'aria. Secondo stop del Plebiscito Padova che perde...

Scoppia il caso Social Card in provincia di Salerno: possibili nuovi sviluppi nelle amministrazioni comunali

di Massimiliano Catapano
La tensione è alle stelle in provincia di Salerno in seguito alle recenti controversie legate al programma della Social Card. Secondo quanto...

Una gara di solidarietà per Francesco Pio Pastore: la battaglia contro l'ipoplasia agli arti

di Massimiliano Catapano
Nocera Superiore - Una toccante storia di coraggio e determinazione sta suscitando un'ondata di solidarietà nella comunità di Nocera...

Basket, la Diesel Tecnica Sala Consilina si aggiudia il trofeo Granammare

Nella prima uscita stagionale i blue boys della Diesel Tecnica Sala Consilina di coach Patrizio si sono regalati la vittoria del primo trofeo Granammare al...

Pallamano, si alza il sipario sulla nuova stagione dell'Handball Lanzara

Reduce dalla conquista dello Scudetto nella categoria Under 20 e dal primo posto nel girone meridionale della Serie A2, la Genea Lanzara è pronta a tornare in campo per...

L'Italia piange la scomparsa di Giorgio Napolitano: il ritratto del presidente emerito

È morto a Roma Giorgio Napolitano, presidente emerito della Repubblica Italiana. Aveva 98 anni. È stato l'11° Presidente della Repubblica...

Salernitana, Primavera inchiodata sul pari dalla Virtus Entella: maledizione dagli 11 metri

Primo punto stagionale per la Primavera della Salernitana che non va oltre lo 0-0 sul campo della Virtus Entella in quel di Chiavari. La squadra di Scarlato strappa il pari ai...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?