Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salernitana, Paulo Sousa verso il Bologna: "Partita difficile tatticamente, in campo con freschezza e intensità"

17/03/2023

Dare seguito al pareggio strappato a San Siro e aumentare il divario su Spezia e Verona. Questo il must in casa granata in vista della sfida casalinga di sabato pomeriggio che precede la sosta per le Nazionali: "Questa settimana abbiamo dovuto lavorare con intensità minore perché la squadra aveva bisogno di recuperare dopo tre settimane di grossi carichi di lavoro. Arriviamo alla gara di domani con due giorni in meno di lavoro rispetto ai nostri avversari quindi abbiamo cercato di recuperare freschezza. Il Bologna è una squadra in salute che fa un gioco moderno con un sistema di gioco molto chiaro e una pressione molto intensa. Abbiamo lavorato per sfruttare gli spazi che avremo e per mettere in difficoltà i nostri avversari cercando di farli abbassare per creare opportunità. Dovete aspettarvi una squadra che deve essere intensa in fase difensiva e molto più propositiva in quella offensiva. Dobbiamo mantenere le nostre idee anche se gli interpreti possono essere diversi". Queste le parole del tecnico granata Paulo Sousa (foto Us Salernitana) intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Salernitana-Bologna. "La nostra idea è quella di far arrivare i nostri giocatori alla partita di domani freschi sia di gambe che di testa. Stiamo raggiungendo sempre di più un’identità precisa. Sarà una partita in cui il nostro avversario ci metterà in difficoltà tatticamente e i nostri tifosi dovranno spingerci verso la vittoria. Siamo noi che dobbiamo guidare i nostri tifosi, loro sono l’anima della nostra squadra e lavoriamo per farli sentire orgogliosi e rappresentati in campo. Lo stadio "Arechi" deve essere la nostra forza, dobbiamo essere sempre più uniti nella nostra strada verso la salvezza. Voglio una squadra che abbia coraggio ed ambizione per vincere le partite in casa e fuori". 

Il portoghese ha aggiunto: "Siamo concentrati unicamente sulla partita di domani. Conosco bene l’importanza della nazionale per i calciatori, non possiamo controllare il loro dispendio di energie quindi ci concentriamo solo su ciò che possiamo gestire. I calciatori che vengono da infortuni lunghi stanno recuperando bene e solo la continuità potrà aiutarli a raggiungere livelli fisici importanti per integrarsi al meglio nella nostra identità. Domani sono sicuro che la squadra sarà cosciente di ciò che deve fare, tutti i calciatori sono motivati per dare il loro contributo alla squadra. Mi aspetto continuità e per averla dobbiamo essere tranquilli ed equilibrati. Bisogna avere una comunicazione migliore in campo". Il mister ha quindi concluso: "Avere persone come il nostro Presidente nel mondo del calcio è molto importante ed è difficile trovarne. Dobbiamo ringraziarlo per tutto quello che fa per noi, la sua presenza ci fa molto piacere ed è uno stimolo in più. Dobbiamo continuare a lavorare per conquistare il nostro obiettivo. Personalmente metto tutta la mia conoscenza a disposizione della Società. Sono concentrato sui miei giocatori, sul raggiungere la salvezza il prima possibile e dare felicità alla nostra gente". 

Redazione Sport - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Atletico Battipaglia, dopo la finale di Coppa arriva una storica qualificazione ai play-off

Il campionato dell'Atletico Battipaglia si conclude con un'affermazione di prestigio, contro la prima della classe, il Campagna, vincitore del girone H di Prima Categoria. Allo...

Real Filetta Pezzano, il sogno continua: i picentini volano ai play-off. Attesa per l'avversario

Obiettivo play-off raggiunto per il Real Filetta Pezzano che ha chiuso la regular season del girone G di Seconda Categoria superando 1-0 gli Aquilotti Irno. Tre punti che...

Pallanuoto, A1 femminile: la Top 7 della diciassettesima giornata

Ultimi 32' in vista per il massimo campionato femminile, pronto ad emettere i suoi ultimi verdetti. In ottica play-off è già certa del primato L'Ekipe Orizzonte,...

Kant, a 300 anni per la pace perpetua

Kant, a 300 anni per la pace perpetua
Esattamente ieri si è festeggiato il trecentesimo anniversario della nascita dell'illustre filosofo Immanuel Kant.
Ma chi era...

Pallanuoto, i Muri Antichi difendono il primato. Ottava sinfonia per i Lions, il Cus Palermo vede i play-off. Unime salvo

Settima giornata di ritorno e terzultimo turno per il campionato di Serie B. Nel girone 4 torna alla vittoria la Giorgini Ottica Muri Antichi e lo fa con una goleada ai danni...

Pallanuoto, A2 femminile: alla Lazio l'ultimo pass play-off, Parma salvo con la Metanopoli ai play-out. Il Volturno chiude in vetta

Si è chiusa ufficialmente nel tardo pomeriggio di domenica la regular season del campionato di A2 femminile. Completato il quadro dei play-off con la Lazio, terza a Sud,...

Pallanuoto, la Roma Vis Nova denuncia episodi di razzismo ai danni di un proprio tesserato: "Siamo indignati"

La Rari Nantes Roma Vis Nova ha presentato alla Federazione Italiana Nuoto, nello specifico al Comitato Regionale Lazio, un esposto circa fatti molto gravi di razzismo, che si...

Pallavolo, la Salerno Guiscards non fa sconti: Agropoli Paestum battuta al tie break. Vitiello: "Vittoria dimostra forza del gruppo"

Non si ferma la corsa della GLS Salerno Guiscards. Con il primo posto aritmetico già in tasca, le foxes, in rimonta, al tie break, si aggiudicano il derby sul campo...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?