Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

L'8 e il 9 marzo "Le donne che conquistano il mondo" a Napoli e a Cimitile in occasione della Giornata Internazionale della Donna

09/03/2023

“LE DONNE CHE CONQUISTANO IL MONDO”

“DA PALAZZO CHIGI ALLA CASA BIANCA”

Il saggio da regalare o da regalarsi per celebrare l’8 marzo

I giornalisti ERMANNO CORSI e PIERO ANTONIO TOMA illustrano gli avanzamenti delle donne leader 

nella vita sociale e politica italiana e internazionale

PRESENTAZIONI:

-        Giovedì 9 marzo 2023, ore 18, Istituto Cultura Meridionale, via Chiatamone 63, Napoli.

Interverranno ELISABETTA GARZO Presidente Tribunale di Napoli, ANNA MARIA CARLONI già Senatrice e Deputata, On. MARTA SCHIFONE Commissioni Lavoro e Affari Sociali della Camera dei Deputati. Introdurrà GENNARO FAMIGLIETTI, Avvocato e Presidente Istituto Meridionale di Cultura.

-        Mercoledì 8 marzo 2023, ore 18, Associazione Obiettivo III Millennio, via Risorgimento 8, Cimitile, NA.

Interverranno ELIA ALAJA, Presidente Associazione Obiettivo III Millennio; JOSELITA RUGGIERO MALAGNINI, Ass.re Pari Opportunità e Servizi Sociali Comune di Cimitile; FELICETTA LOMBARDI, Associazione Genitori del Sud; DONATELLA PROVVISIERO, CIF di Cimitile. Coordinerà FELICE NAPOLITANO, Presidente della Fondazione Premio Cimitile. 

In entrambe le circostanze saranno presenti i due autori.

Il volume racconta dettagliatamente come, in poco più di 70 anni, dal dopoguerra alla contemporaneità, molte donne abbiano sfondato il “soffitto di cristallo”, fino a ricoprire posizioni apicali e (quasi) oscurare l’altra metà del mondo (gli uomini).

Pochi mesi dopo l’elezione di Giorgia Meloni a prima donna presidente del Consiglio dei Ministri è stato pubblicato questo ampio saggio scritto a quattro mani da Ermanno Corsi e Piero Antonio Toma, due storici maestri del giornalismo stampato e audiovisivo italiano.

In occasione dell’8 marzo, quando si celebra la Giornata Internazionale dei diritti della donna, questo volume, che riporta la biografia e le opere di donne che in politica, in magistratura e nella via civile hanno conquistato posizioni apicali grazie alla loro audacia, alla loro combattività, e all’applicazione dei loro talenti. Rivelandosi di particolarmente attualità, specie dopo l’elezione di Elly Schlein prima donna a capo del PD e di Margherita Cassano prima donna presidente della Corte di Cassazione.

Corsi e Toma hanno ripercorso le vicende dell’emergere della componente femminile nella politica del nostro Paese e all’Estero, in particolare dal secondo dopoguerra alla contemporaneità. Il numero delle donne che, provenendo dalle diverse “sponde politiche”, ricoprono oggi posizioni di rilievo nei partiti e nelle istituzioni è progressivamente aumentato, specie negli ultimi decenni, non solo in nord Europa e in USA, dove il fenomeno non è nuovo, ma anche in Africa, Asia e Paesi Arabi.

Gli autori presentano per ognuna di loro delle schede che ne ripercorrono il profilo e le vicende che le hanno portate da condizioni di isolamento all’interno delle singole comunità (si pensi all’Italia - non solo del Meridione - nel Dopoguerra) alla conquista del potere. Da Nilde Iotti a Tina Anselmi a Maria Elisabetta Alberti Casellati e Marta Cartabia a Chiara Appendino, da Evita Peron a Kamala Harris, da Angela Merkel a Michelle Bachelet, i loro profili (e quelli di molte altre leader) si stagliano nel libro sullo sfondo delle vicende storiche che le hanno viste protagoniste indiscusse.  

I DUE AUTORI

ERMANNO CORSI

Giornalista professionista, laurea in Lettere e studi in Storia, Teoria e Diritto dei Mass Media. Redattore e inviato di “Il Tempo” e “Il Mattino”, Caporedattore Rai a Napoli. Corrispondente di “Il Giorno” e “la Repubblica”, collaboratore di “Il Mondo”, “L’Europeo” e “Nord e Sud”, opinionista del “Roma”. Tra i libri pubblicati: La prima autostrada del Sud; Francesco De Martino una teoria per il socialismo; L’ultima Napoli; La città dalla guerra al Duemila; Mezzogiorno dimezzato; Aspettando Capri; Sindaco in fuga. Sessant’anni di giornalismo e oltre 30 premi e 6 cittadinanze onorarie. Insignito dal presidente Ciampi, motu proprio, della Commenda al merito della Repubblica. Per 18 anni ha presieduto l’Ordine dei Giornalisti della Campania.

PIERO ANTONIO TOMA

Giornalista professionista, laurea in Scienze Politiche con la prima tesi in Italia sulla Cina comunista. Ha lavorato per “Il Sole 24 Ore” e attualmente collabora con “la Repubblica”. Ha fondato e diretto l’agenzia stampa "Informedia", alcuni periodici e una casa editrice. Ha scritto una quindicina di libri di narrativa, poesia e saggi meta-storici tra i quali: Napoli 1943. Il ritorno degli Ebrei (per il quale nel 2015 ha ricevuto la cittadinanza onoraria del Comune di Tora e Piccilli), e Dal Mezzogiorno al Mediterraneo, il lungo tempo della rinascita (Premio internazionale Francesco Saverio Nitti 2017).

Stefano Pignataro - Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Longobarda Salerno verso la vittoria a tavolino, sospeso lo scontro diretto con l'Angels Episcopio

Il match clou della penultima giornata del girone G di Seconda Categoria tra Angels Episcopio e Longobarda Salerno, vede l'arbitro sospendere le ostilità al 47' del primo...

Salerno Guiscards, l'ultima casalinga si chiude con un pareggio: l'Atletico San Valentino guadagna un punto a Casignano

Termina in parità l’ultima gara casalinga della stagione della Salerno Guiscards. Al Nuovo Centro Sportivo di Casignano, contro l’Atletico San Valentino i...

Olympic Salerno-Cava United 1-3. I metelliani chiudono con un successo, ultima casalinga amara per i colchoneros

Nel penultimo turno, ultimo casalingo, del girone G di Prima Categoria, l'Olympic Salerno cede al Cava United (1-3) venendo contestualmente superata dai metelliani al settimo...

Centro Storico Salerno, pari e patta sul campo del S. Egidio: salvezza più vicina

Nel penultimo turno della regular season del girone D del campionato regionale di Promozione, il Centro Storico Salerno strappa un pari d'oro allo "Spirito" contro il S. Egidio...

Salernum Baronissi trafitto nel finale dalla Pro Sangiorgese, i rossoblu tornano in corsa per la salvezza

E' un goal nel finale a decidere il confronto tra Salernum Baronissi e Pro Sangiorgese e valido per il trentaduesimo turno del girone B del campionato di Eccellenza. Gli ospiti...

Giffoni Sei Casali, sconfitta all'inglese sul campo della Scafatese

Il Giffoni Sei Casali esce sconfitto 2-0 dal "Vitiello" di Scafati contro i padroni di casa della Scafatese che, con i tre punti conquistati, inseguono il Castel San Giorgio...

Sarnese, il double è servito: il pari con la Virtus Avellino vale il ritorno in D. Farina ed Evacuo: "Ambiente ideale per fare calcio"

Basta il pari ad occhiali (0-0) in casa della Virtus Avellino per consentire alla Sarnese con due giornate d'anticipo di centrare la tanto agognata promozione in Serie D. La...

Pallanuoto, il derby tricolore parla patavino: il Plebiscito Padova vince le resistenze triestine e trionfa in Euro Cup

Parla patavino il derby del Triveneto che assegna il primo titolo continentale per club al femminile. Il Plebiscito Padova supera 10-8 la Pallanuoto Trieste nell'ultimo atto...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?