Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, B femminile: Agepi, Nautilus e Metanopoli incontenibili. Buona la prima per Parma, Tolentino e Padovanuoto

07/03/2023

Continue nel segno delle formazioni più attese il campionato di B femminile. Nel Lazio ennesimo show dell'Agepi Sport 97, compagine satellite della Sis Roma e composta per la quasi totalità del gruppo dalla formazione Under 16 giallorossa, che a Monterotondo supera 5-21 il CC Lazio, privo di Gardini e Materano appiedate per un turno dal giudice sportivo dopo il parapiglia della settimana scorsa seguito ad alcune provocazione ed intimidazioni da parte dei sostenitori del Circolo Villani, a sua volta multato di 200€. Si conferma capocannoniere del torneo Ginevra Aprea che rimpingua ulteriormente il proprio bottino salendo sull'ottovolante e rifilato 8 goal a Pinto. Triplette da applausi anche per Abrizi e Bassotti, doppietta per De Luca e match in archivio già al cambio vasca. Ad allargare la forbice ci pensavano il bis di Pisa e gli acuti singoli di Nardelli, Capasso e Barrotta. Reti della bandiera laziali a firma Lollobattista (2), Betrò, Ionni e Marzoli.

Risponde presente anche la Nautilus Civitavecchia che travolge 15-2 l'Aquademia nel giorno in cui Alberto Braccini subentra ufficialmente ad Alfonso Astuti nella carica di presidente del club. In acqua è dominio sin dalle prime battute con poker di capitan Tortora e Sartorelli, tripletta di Braccini, doppietta di Cicognani e un timbro a testa per Foschi e Pipponzi. Arriva in trasferta il primo successo stagionale delle cadette della Roma Vis Nova che passano 9-16 sull'Olgiata 20.12. A fare da spartiacque la cinquina di Sara Ciccioli e la quaterna di Nicole Giubilato mentre alle padrone di casa non bastano le doppiette di Anastasia Mercuri (cui verrà anche annullata una rete) e Sara Iannarelli mentre a bersaglio vanno singolarmente anche Aiello, Ciuffa dai 5 metri (un altro la fallirà Scillato), Ruggiero e Benedetti. Chiude il quadro il secondo successo consecutivo del Circolo Villani che batte 6-9 a domicilio l'Italica al "Supreme".

In Lombardia altra prestazione scintillante della Waterpolo Milano Metanopoli che si conferma una macchina fuori portata per la categoria e travolge alla "Faustina" lo Sporting Lodi (3-19). Ad illuminare la scena il duo Arianna Gragnolati-Virginia Tosi con settebello della contropiedista per eccellenza e tripletta per il difensore già messosi in evidenza in massima serie con diverse prodezze balistiche. Le padrone di casa dopo il cambio vasca non troveranno più la via della porta difesa da Giannoni e con un lungo break di 0-9 le ragazze di Binchi chiudono la goleada cui partecipano anche Di Lernia, Vettori e Laura Repetto con una doppietta ciascuno; Murer, Marani ed Albanesi con una griffe a testa.

Esordio convincente anche per lo Sport Center Parma che s'impone (10-15) in casa della Canottieri Milano. Le emiliane calano l'asso ai 2 metri con Rita Nasti, reduce dalla promozione in A1 della RN Bologna, e subito determinante nel creare gli spazi giusti per le compagne al tiro ed autrice di una quaterna. Pokerissimo per Toselli, tripletta per Todeschi con Berni, Bertolini e Mazzini a chiudere i giochi in favore delle rossoargento di Natalia Kutuzova. Ultime ad arrendersi nelle fila meneghine le giovanissime Santaniello e Finzi che va a segno insieme alle triplettiste Maiorana, Clarica e Maura Antonacci. Vince la prima la Promogest, retrocessa dall'A2, che a Crema piega nel rush finale (8-9) la MiWa con Frigoli e compagne ad un passo dal pari.  

Inizia nel segno del Padovanuoto il raggruppamento sotto l'egida del CR Veneto. Trascinate dalle ex Pallanuoto Trieste Gioia Krasti tra i pali e Gaia Pasquon (bis per lei), le patavine espugnano con un sonoro 1-10 la vasca della Mestrina candidandosi ad anti Bentegodi il cui esordio in casa della Buonconsiglio Trento è rinviato a data da destinarsi. In partita solo nel primo periodo e a bersaglio con Cerello, le padrone di casa poi non riescono a contrastare l'onda d'urto del Sette ospite che manda a referto anche Passalacqua con una tripletta, Dede con una doppietta e singolarmente capitan Nizzardo, Dalla Vecchia, Capuzzo e Salvagnini.

Primo sprint anche nel raggruppamento umbro/marchigiano dove il Tolentino, fresco di retrocessione dall'A2, ricomincia con un organico ulteriormente ringiovanito superando 15-8 la Libertas RN Perugia con il TM PN Moie che completa il mini torneo ad osservare il turno di riposo. Locali trascinate dalle 7 reti di Ruani e dalla terna di Casadidio cui fanno seguito la doppietta di Cerquozzi e gli assoli di El Omari, Mariani e Ronconi. Sempre sotto nel punteggio, le perugine hanno il merito di resistere per metà partita per poi piegarsi al 4-0 di parziale del terzo tempo che decide il match: a segno per le ragazze di Arcangeli quattro volte Dottori, due Tarchi ed una Chiara Chiucchiù e Silenzi. Al via il 12 marzo il campionato in Liguria con la sfida tra Lerici Sport e RN Camogli mentre è calendarizzata al 23 dello stesso mese la partita tra le altre due partecipanti Sori Pool Beach e Bogliasco 1951 B. 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Atletico Battipaglia, dopo la finale di Coppa arriva una storica qualificazione ai play-off

Il campionato dell'Atletico Battipaglia si conclude con un'affermazione di prestigio, contro la prima della classe, il Campagna, vincitore del girone H di Prima Categoria. Allo...

Real Filetta Pezzano, il sogno continua: i picentini volano ai play-off. Attesa per l'avversario

Obiettivo play-off raggiunto per il Real Filetta Pezzano che ha chiuso la regular season del girone G di Seconda Categoria superando 1-0 gli Aquilotti Irno. Tre punti che...

Pallanuoto, A1 femminile: la Top 7 della diciassettesima giornata

Ultimi 32' in vista per il massimo campionato femminile, pronto ad emettere i suoi ultimi verdetti. In ottica play-off è già certa del primato L'Ekipe Orizzonte,...

Kant, a 300 anni per la pace perpetua

Kant, a 300 anni per la pace perpetua
Esattamente ieri si è festeggiato il trecentesimo anniversario della nascita dell'illustre filosofo Immanuel Kant.
Ma chi era...

Pallanuoto, i Muri Antichi difendono il primato. Ottava sinfonia per i Lions, il Cus Palermo vede i play-off. Unime salvo

Settima giornata di ritorno e terzultimo turno per il campionato di Serie B. Nel girone 4 torna alla vittoria la Giorgini Ottica Muri Antichi e lo fa con una goleada ai danni...

Pallanuoto, A2 femminile: alla Lazio l'ultimo pass play-off, Parma salvo con la Metanopoli ai play-out. Il Volturno chiude in vetta

Si è chiusa ufficialmente nel tardo pomeriggio di domenica la regular season del campionato di A2 femminile. Completato il quadro dei play-off con la Lazio, terza a Sud,...

Pallanuoto, la Roma Vis Nova denuncia episodi di razzismo ai danni di un proprio tesserato: "Siamo indignati"

La Rari Nantes Roma Vis Nova ha presentato alla Federazione Italiana Nuoto, nello specifico al Comitato Regionale Lazio, un esposto circa fatti molto gravi di razzismo, che si...

Pallavolo, la Salerno Guiscards non fa sconti: Agropoli Paestum battuta al tie break. Vitiello: "Vittoria dimostra forza del gruppo"

Non si ferma la corsa della GLS Salerno Guiscards. Con il primo posto aritmetico già in tasca, le foxes, in rimonta, al tie break, si aggiudicano il derby sul campo...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?