Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, fine settimana di sorprese in Serie B: cadono Napoli Lions, Nuoto 2000, Basilicata e Bari. L'Arechi torna al successo

06/02/2023

Settima giornata ricca di sorprese per il campionato di B maschile. Nel girone 4, dove il Circolo Nautico Salerno si fa clamorosamente rimontare dai Muri Antichi, termina con il risultato di 9-7 in favore dell'Unime l'atteso confronto contro la GLS Napoli Lions. Primo tempo abbastanza equilibrato che si conclude con il parziale di 2-2 grazie alle reti di Telese e Percuoco, a cui rispondono Raineri e Vinci. Nel secondo quarto, dopo i goal siglati da una parte da Silipo e dall'altra da Geloso, sono i partenopei a tentare la fuga nel punteggio andando a segno con Silipo su rigore e Scotti Galletta. Sul finale di frazione però, complice anche l'assurda espulsione definitiva di capitan Scotti Galletta, le reti di Cama e Diego Geloso riportano i padroni di casa in partita. Al cambio vasca il risultato è 5-5. Dopo l'intervallo lungo i partenopei realizzano prima con Riccitiello e poi con Telese, concludendo il terzo periodo sul doppio vantaggio. Nell'ultima frazione però, un black out sia offensivo che difensivo consente all'Unime di piazzare un break di 4-0 con Claudio Geloso autore di una doppietta, conquistando così i tre punti. Il prossimo incontro per la GLS Napoli Lions è in programma sabato 11 febbraio alla piscina "Scandone", dove ad attenderli ci sarà la sfida interna con la Brizz Nuoto. Torna al successo la RN Arechi che supera 12-8 l'Ortigia Academy alla "Vitale". Dopo un primo quarto in totale equilibrio (1-1), gli invicti cambiano marcia e scavano il solco decisivo con un perentorio 5-1 che manda le squadre al cambio vasca con il match chiaramente indirizzato dalla parte dei padroni di casa. Nel terzo parziale, la squadra di Baviera con Gregorio, Ragosta e Paglietta in evidenza, si dimostra pronta a rintuzzare ogni tentativo di rimettersi in scia da parte della formazione siciliana che riesce solo ad accorciare le distanze, per poi cedere definitivamente nell'ultimo parziale. La RN L.Auditore Crotone continua ad appaiare i salernitani in vetta grazie al 6-14 rifilato alla Pol. Acese (inutile quaterna di Vincenzo Viola) con i due Giacoppo (poker di Massimo e tris di Enrico) incontenibili mentre il derby, diretto eccellentemente da Visconti, tra Brizz e Triscelon Etna Sport arride agli ospiti (9-11) con la stoccata di Samuele Longo a indirizzare il match dalla parte della squadra di Tropea, bravo e coraggioso nel lanciare gli ottimi 2008 Crisafulli e Chinnici e a reinventare il ruolo di Parisi. 

Nel girone 3 primo ko stagionale per la capolista Nuoto 2000 che alla "Scandone" si fa sorprendere dalla granitica e rediviva Villa York (6-10), sorretta dal duo Micucci-Patti. Analoga sorte per l'altra battistrada Waterpolo Bari che cede all'intraprendente San Mauro (7-5) che prende le misure ai galletti e mette la freccia con la tripletta di Guadagni e la doppietta di Selcia, conservando fino alla fine il +2 maturato nei tempi centrali, rintuzzando il tentativo di controrimonta pugliese con l'acuto di Cafagno. Dopo tre partite si interrompe la striscia positiva della Giokids Basilicata 2000, battuta dal Club Acquatico Pescara 8-6. Per i biancoverdi la piscina "Le Naiadi" resta tabù, dopo la sconfitta subita lo scorso anno, e torna il solito problema della finalizzazione in superiorità numerica: il primo goal, dopo il momentaneo 3-1 su rigore di Pasca, arriva dopo ben otto errori, dato che alla lunga incide sul risultato finale, al pari dell'espulsione di Ferrone in apertura di secondo parziale. Tra i padroni di casa è De Ioris a farla da padrone. Le prime tre reti dell'incontro portano tutte la firma del numero 5, intervallate dal 5 metri di Pasca. La reazione biancoverde arriva nel secondo quarto con un break di 0-3 (doppietta di De Buono e terzo goal di Pasca) che permette alla Giokids di andare all'intervallo lungo in vantaggio. Si continua a giocare punto a punto fino a metà del quarto parziale, decisivo l'uno due a firma Prosperi-Delle Monache che fissa il punteggio finale. Margini di ripresa ma ancora non sufficienti per sbloccarsi per la Fiorillo Academy, superata 11-9 dal CC Lazio. Finisce in parità il derby laziale tra Libertas Roma Eur ed Aquademia che non muta la posizione di classifica di entrambe le compagini. 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salernitana, l'Under 15 femminile scrive un altro pezzo di storia e accede alla seconda fase nazionale. Apicella protagonista al Viareggio

A fronte delle difficoltà che attanagliano la prima squadra e non risparmiano il settore giovanile maschile, le migliori soddisfazioni in casa Salernitana in questa...

Pallanuoto, il Setterosa riparte dal progetto tecnico con le nuove leve in collegiale ad Ostia: le convocate

La Nazionale di Pallanuoto femminile guarda già oltre Olimpiadi di Parigi 2024. In quest'ottica il commissario tecnico del Setterosa Carlo Silipo ha convocato, per un...

Pallavolo, il Chianti Volley cambia marcia. Capitan Sara Forgillo: "Dimostriamo che non siamo quelle di inizio campionato"

Impegno esterno alle porte per il Chianti Volley che, dopo il netto successo casalingo con la Piandisco' Valdarninsieme, è attesa dalla sfida in casa del C.S San...

Pallanuoto, addio a Geppino D'Altrui. Il ricordo dei suoi storici atleti ai tempi della RN Salerno

La Federazione Italiana Nuoto e lo sport italiano piangono la scomparsa di un grande olimpionico della Pallanuoto. Nella notte tra domenica e lunedì si è spento a...

Pallanuoto, B femminile: altro show per Vis Nova e Camogli. In vetta anche Bogliasco, Busto e Circolo Villani. Esordio ok per Firenze e Perugia

Inizia a prendere sempre più conformazione la stagione 2023/24 del campionato di Serie B femminile. Seconda giornata nel girone gestito dal CR Lombardia aperta dal...

Juniores Regionale, amara sconfitta con la Sanseverinese per il Centro Storico Salerno

Reduce dal beffardo pari interno con l'Alfaterna, cede il passo la formazione Juniores del Centro Storico Salerno nell'inedito posticipo del martedì causato da un...

Tragedia a Sarno: indagini in corso per la morte del giovane Michele Annunziata

di Massimiliano Catapano
In una vicenda che ha sconvolto la comunità di Sarno, il decesso del quattordicenne Michele Annunziata, avvenuto oggi presso l'ospedale Umberto...

Nocera Superiore, ingente sequestro di droga e misure cautelari per noto pusher

di Massimiliano Catapano
Un'operazione di controllo si è trasformata in un decisivo colpo al traffico di stupefacenti per la Guardia di Finanza della compagnia di Cava...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?