Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

"Le cose che pensano", di Armando Cerzosimo e Rita Martinova domani al Comune di Salerno

05/02/2023

"Le cose che pensano"
Lunedì 6 febbraio, alle ore 11, nel Salone del Gonfalone di Palazzo di Città, Armando Cerzosimo e Rita Martinova presenteranno la settimana di eventi ad un anno dall’invasione russa della terra Ucraina, che si svolgerà dal 9 al 15 febbraio negli spazi della Galleria Camera Chiara.

A pochi giorni dal primo anniversario dall’inizio dell’invasione russa in Ucraina quali riflessioni raccogliere a fronte di questa guerra nel cuore dell’Europa? Sostare e riflettere in questo momento ha una particolare importanza poichè dopo la pandemia, che pur continua e che ha segnato il mondo a livello globale, rivelando l’interconnessione e l’esigenza di politiche comuni, questa guerra costituisce un evento che rivela la regressione alla barbarie della violenza ed avrà profonde conseguenze sulla vita dell’umanità. Si pone per tutti noi, oggi, l’interrogativo di come favorire e proporre vie di uscita all’attuale conflitto sottraendosi ad assecondare mire di e dall’altro invitando a non perseguire una intransigenza
destinata a perpetuare una realtà di morte e di dolore. Sono questi interrogativi lancinanti del presente che alimentano quel dilemma che segna le coscienze e spingono a porre impegno ed energia nella risoluzione di questo conflitto. D’altra parte, si impone come in tutti i tempi, diversi, ma analoghi, l’indicazione dell’impossibilità della guerra e la necessità della pace. Si pone l’urgenza di considerare l’assurdità della guerra con il suo carico di lutti, distruzioni e sofferenze in un tempo che offre tanti strumenti per affrontare per vie non violente i conflitti sviluppando la creatività di forme che non cedano alcunché alla prepotenza del più forte, alla sopraffazione, all’ingiustizia e al crimine ma, si pongano come autentica e decisa resistenza per vie alternative alle armi. Armando Cerzosimo e Rita Martinova “diranno” di quest’anno di inattesa e sconvolgente tragedia attraverso le arti visive, le testimonianze di coloro che vivono la guerra, di chi è riuscito a fuggire da quelle terre martoriate, di quanti hanno accolto e offerto assistenza al popolo ucraino. Lunedì 6 febbraio, a Palazzo di Città, alle ore 11, nel salone del Gonfalone, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione di “Le Cose che pensano Ucraina 20222023 - Installazione, testimonianze e fotografie”, una settimana di eventi, che avrà il suo taglio del nastro giovedì 9, per concludersi mercoledì 15 febbraio, ospite della Camera Chiara Galleria Sala Posa di Armando Cerzosimo, sita nel cuore dell’antica Salerno, in Via Giovanni da Procida. Alla conferenza interverranno i due organizzatori, Armando Cerzosimo e Rita Martinova, il critico d’arte Cristina Tafuri e la Vice Sindaca del Comune di Salerno, nonchè Assessora alle Pari Opportunità, Paky Memoli, ospite dell’iniziativa nonché una delle attrici di un viaggio umanitario per circa cento profughi, lo scorso marzo.

Stefano Pignataro - Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Longobarda Salerno verso la vittoria a tavolino, sospeso lo scontro diretto con l'Angels Episcopio

Il match clou della penultima giornata del girone G di Seconda Categoria tra Angels Episcopio e Longobarda Salerno, vede l'arbitro sospendere le ostilità al 47' del primo...

Salerno Guiscards, l'ultima casalinga si chiude con un pareggio: l'Atletico San Valentino guadagna un punto a Casignano

Termina in parità l’ultima gara casalinga della stagione della Salerno Guiscards. Al Nuovo Centro Sportivo di Casignano, contro l’Atletico San Valentino i...

Olympic Salerno-Cava United 1-3. I metelliani chiudono con un successo, ultima casalinga amara per i colchoneros

Nel penultimo turno, ultimo casalingo, del girone G di Prima Categoria, l'Olympic Salerno cede al Cava United (1-3) venendo contestualmente superata dai metelliani al settimo...

Centro Storico Salerno, pari e patta sul campo del S. Egidio: salvezza più vicina

Nel penultimo turno della regular season del girone D del campionato regionale di Promozione, il Centro Storico Salerno strappa un pari d'oro allo "Spirito" contro il S. Egidio...

Salernum Baronissi trafitto nel finale dalla Pro Sangiorgese, i rossoblu tornano in corsa per la salvezza

E' un goal nel finale a decidere il confronto tra Salernum Baronissi e Pro Sangiorgese e valido per il trentaduesimo turno del girone B del campionato di Eccellenza. Gli ospiti...

Giffoni Sei Casali, sconfitta all'inglese sul campo della Scafatese

Il Giffoni Sei Casali esce sconfitto 2-0 dal "Vitiello" di Scafati contro i padroni di casa della Scafatese che, con i tre punti conquistati, inseguono il Castel San Giorgio...

Sarnese, il double è servito: il pari con la Virtus Avellino vale il ritorno in D. Farina ed Evacuo: "Ambiente ideale per fare calcio"

Basta il pari ad occhiali (0-0) in casa della Virtus Avellino per consentire alla Sarnese con due giornate d'anticipo di centrare la tanto agognata promozione in Serie D. La...

Pallanuoto, il derby tricolore parla patavino: il Plebiscito Padova vince le resistenze triestine e trionfa in Euro Cup

Parla patavino il derby del Triveneto che assegna il primo titolo continentale per club al femminile. Il Plebiscito Padova supera 10-8 la Pallanuoto Trieste nell'ultimo atto...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?