Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Olympic Salerno, primo storico successo per l'Under 16. Preventivabile sconfitta con la Cavese per la Juniores

01/02/2023

Arriva finalmente un raggio di sole in casa Olympic Salerno. Ad illuminare il week-end biancorosso ci pensa l'Under 16 provinciale di Fiorenzo Sica che, superando 3-4 la Coscia Football Academy, conquista la prima vittoria stagionale. Prestazione di spessore da parte dei ragazzi allenati da Fiorenzo Sica che passano subito in vantaggio con Matteo Iuliano, già pericoloso in avvio, direttamente da calcio d'angolo. I biancorossini continuano ad attaccare e falliscono il raddoppio con Califano e Argento, fermato solo dalla traversa. Al quarto d'ora pareggiano i padroni di casa con l'ex di turno Maddalo ma è immediato il nuovo vantaggio ospite con un gran tiro al volo da fuori area di Trimarco, immediatamente dopo il minuto di raccoglimento per la Giornata della Memoria. A sfiorare il tris è Christian Avallone poi nel finale di tempo arriva il nuovo pari della squadra guidata da Melillo. Ad aprire le danze nel secondo tempo è una magia da centrocampo di capitan Matteo Iuliano che sorprende da distanza siderale il portiere avversario. La girandola di cambi non muta i ritmi alti di gioco e, dopo un buon tentativo di Trimarco, un provvidenziale intervento di Pascarelli evita il nuovo pareggio. Si materializza così il poker dei baby colchoneros finalizzato da Lambiase che poco dopo sfiora anche il pokerissimo. Un rocambolesco autogoal di Bove riapre i giochi, la Coscia si riversa in avanti e prima il palo poi un miracolo del reattivissimo Daniele Avallone consentono all'Olympic di festeggiare finalmente i tre punti. Così in campo la compagine di mister Sica: Avallone Daniele, Bove (30' st Margarita), Pascarelli, Califano, Liguori, Contò, Argento, Avallone Christian (8' st Iuliano Marco), Trimarco, Iuliano Matteo, Fortunato (8' st Lambiase).

Preventivabile, invece, la sconfitta della Juniores Under 19 di Roberto Genco al cospetto della blasonata Cavese. Aquilotti subito in vantaggio con un velenoso tiro cross di Adinolfi che rimbalza ingannando Zarra. Il raddoppio lo sigla ancora il numero 8 ospite mentre il tris è ad opera di Silvestre lasciato solo in area. Poco dopo il quarto d'ora il match è già in archivio per i metelliani con Rusciano che, prima di essere espulso per un intervento scordinato su Troisi, insacca il pallone del poker dopo una tambureggiante azione di Di Martino. L'unico tentativo di marca biancorossa reca la firma di Saviello con un gran tiro ad incrociare di poco alto sulla traversa. Ad inizio ripresa i ritmi si abbassano, Schiaffo prova a sorpendere senza esito Iannaccone poi Lanzara s'incunea in area e sigla lo 0-5. Il tennistico 0-6 lo mette a segno Silvestre con un gioco di prestigio sulla trequarti ed un diagonale chirurgico nell'angolino basso. Due rigori chiudono il match sullo 0-8: il primo lo realizza capitan Ragosta spiazzando Corrado, il secondo Prearo. I biancorossi restano sul fondo della classifica del girone I. 

TABELLINO
OLYMPIC SALERNO: Zarra (1' st Corrado A.), Dente, De Chiara, Scorza, Morbegno (1' st Lambiase), Di Stasi, Troisi, Amendola, Saviello (20' st Esposito), Cicalese (40' pt Schiaffo), Roberto (1' st Inglese). A disposizione: Murano, Pontoni, Menale. Allenatore: Genco
CAVESE: Iannaccone, Bernardo (13' st Verdini), Lauri (31' pt Vacca), Silvestre, Cavaliere, Ragosta, Corrado C. (7' st D'Angelo), Adinolfi, Rusciano, Di Martino (7' st Iannuzzi), Lanzara (17' st Prearo). A disposizione: Sciorio, Ferrara, De Paola, Lamberti. Allenatore: Napolitano
ARBITRO: Bove di Nocera Inferiore
RETI: 1' pt Adinolfi, 10' pt Adinolfi, 14' pt Silvestre, 17' pt Rusciano, 17' st Lanzara, 20' st Silvestre, 22' st rig. Ragosta, 40' st rig. Prearo 
NOTE: Giornata soleggiata. Ammoniti Corrado A. (OS), Di Martino (C). Espulsi al 41' pt Rusciano (C) per gioco scorretto e al 45' st Ragosta (C) per doppia ammonizione. 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Basket, Virtus Arechi a bocca asciutta anche nel secondo round: Rieti si porta sul 2-0 nella serie play-out

E' della Npc Rieti la seconda sfida della serie play-out che vede i laziali superare la Lars Virtus Arechi Salerno col punteggio finale di 77-73....

Pallanuoto, il Circolo Nautico Salerno ospita il Villa York: in palio la finale play-off

Stasera alle 19 l'atto secondo. Alla piscina "Simone Vitale" il Bitdrome Circolo Nautico Salerno riceverà il Villa York nella Semifinale di ritorno. Nel match di sabato...

La presentazione del pamphlet e la conferenza con l’Arcieparca di Costantinopoli degli armeni

N.B. RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
L’Ufficio Cultura e Arte dell’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno, in collaborazione con la Fondazione Alfano I, ha...

Ma cosa succede in Iran?

Un po' di contesto
Come un fulmine a ciel sereno durante la giornata di ieri è arrivata una notizia che ha scosso l'intero occidente: il presidente dell'Iran è...

Pallanuoto, B femminile: vincono tutte le big. Vis Nova a tavolino, bene Project Sport e Castelli Romani. Nuoto Catania pronta all'esordio

Si conclude un altro week-end intenso per il campionato di B femminile. Nel girone 1 nella 13a giornata ennesima prova di forza della capolista RN Camogli che passa 9-12 alla...

Pallavolo, festa Vitolo Volley: le ragazze nocerine volano in C. Di Napoli: "Le difficoltà ci hanno dato lo sprint vincente"

L'happy ending alla fine di una corsa straordinaria. La Vitolo Volley, sodalizio di Nocera Superiore, festeggia la vittoria del girone C del campionato di Serie D femminile e la...

Pallavolo, triplete per la Fiamma Torrese: le oplontine conquistano la Supercoppa di D superando la Vitolo Volley

Due Coppe e la conquista della Serie C: annata da incorniciare per la Givova Academy Fiamma Torrese di Adelaide Salerno. Al PalaVesuvio, nel remake della finale di Coppa...

Pallanuoto, parte da Monterotondo l'ultimo assalto alla salvezza della RN Salerno. Presciutti: "Vis Nova insidiosa ma siamo pronti"

Mercoledì 22 maggio 2024 avrà luogo, presso lo Stadio del Nuoto di Monterotondo alle ore 20.00, la gara 1 di finale play-out tra la Roma vis Nova e la Check Up...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?