Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Tragedia a Campagna, 22enne muore travolto dalla legna

31/01/2023

Travolto dalla legna caduta dal retro del camion, muore dopo pochi minuti di agonia. L’incidente sul lavoro è avvenuto ieri pomeriggio a Campagna, in località Quadrivio. La vittima è Giuseppe Stabile, 22 anni. Sposato e padre di due figli, Giuseppe era impiegato presso l’azienda di famiglia, una ditta che da anni si occupa della vendita di legna. Sul posto sono giunti i Carabinieri di Campagna, coordinati dal capitano Giuseppe Dispenza e dal maresciallo Angelo Solimeno. I militari hanno ascoltato i testimoni oculari della tragedia, le persone presenti in azienda al momento dell’incidente sul lavoro. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la legna è scivolata dal retro del camion travolgendo Giuseppe. Il giovane ventiduenne non avuto scampo. Stabile ha riportato ferite agli organi interni, provocate dal peso gravosissimo dei tronchi d’albero. In suo soccorso è giunto il padre, Tarcisio, titolare dell’azienda, insieme ad altri dipendenti. Il papà della vittima avrebbe invocato più volte il nome del figlio, nella speranza di una risposta. Il momento preciso del decesso non è stato accertato. Ma appare evidentemente che le condizioni di Stabile fossero gravissime. Tra l’incidente e la morte, infatti, non sarebbe trascorso un lungo lasso di tempo. Di tempo ne è trascorso tanto invece per l’arrivo dell’ambulanza del 118. I Carabinieri stanno valutando diverse testimonianze.

C’è chi parla di trenta minuti d’attesa. Ipotesi da verificare. Così come è da valutare la testimonianza di chi sostiene che in zona è giunta un’ambulanza addirittura dal Cilento. Sarebbero quindi due i filoni d’indagine seguiti da Dispenza e Solimeno che hanno notiziato la Procura di Salerno. Ieri sera al Quadrivio è giunto il medico legale per l’esame esterno sulla salma. Non è ancora chiaro se si procederà con l’autopsia. Il primo nodo da sciogliere riguarda il decesso di Giuseppe. Bisogna capire se c’è stato un errore umano che avrebbe provocato il ferimento mortale del 22enne. Per ora non ci sono persone iscritte nel registro degli indagati. Il secondo filone di indagine riguarda i soccorsi del 118. Se i tempi sono quelli raccontati ai militari dai testimoni oculari, si apre uno scenario inquietante sulla tempistica dell’emergenza territoriale. Mezz’ora per soccorrere un ragazzo in codice rosso (in fin di vita) non è un’attesa da paese civile. Il cordoglio per la famiglia Stabile è stato unanime. Decine di persone si sono precipitate al Quadrivio per stringersi intorno ai parenti della vittima. L’incidente è avvenuto sulla Statale che collega località Quadrivio alle frazioni alte di Campagna.

FONTE: La Città

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Il cardiologo salernitano Pietro Mazzeo tra i primi 100 alla Maratona di Ibiza

Si è tenuta sabato 1 aprile la sesta edizione della Maratona di Ibiza. Migliaia di corridori torneranno a percorrere l'isola delle Baleari per un evento che offre agli...

Pallanuoto, esame Lazio per il Napoli Lions. Cipollaro: "Blindiamo i play-off"

Si disputerà domenica 2 aprile la dodicesima giornata del Girone Sud del campionato di serie A2, con la GLS Napoli Lions che, dopo aver riconquistato il secondo posto in...

Salernitana, la Primavera riacciuffa il Perugia nel finale

Al "Volpe" la Primavera della Salernitana pareggia contro il Perugia nella prima del nuovo corso Vanoli che deve rinunciare agli infortunati Russo, Bammacaro e Sacko. Al 7' i...

Pallanuoto, A2 Sud: altro show Vis Nova, derby al CC Napoli. Bene Florentia, Lazio e Palermo. Olympic dilagante

Diciottesima giornata del campionato di serie A2 maschile. Ora il campionato si ferma per la settimana di Pasqua e riprende sabato 15 aprile con diciannovesima giornata. La...

Pallanuoto, la Champions rosa è del Sabadell. Orizzonte di Bronzo

Batte 8-12 le ungheresi del Dunaujvaros e si aggiudica la finale per il terzo posto della Final Four di Champions League a Sabadell. L'Ekipe Orizzonte resetta subito la...

Pallanuoto, solito refrain per Recco e Brescia. Big match al Posillipo, sorridono Ortigia, Trieste e Quinto

La ventitreesima giornata della stagione regolare del campionato di serie A1 numero 104 si apre con le vittorie interne di Telimar, Ortigia e Quinto. Il lanciatissimo Telimar...

Pallanuoto, la RN Salerno cede ad un brillante TeLiMar nel giorno del lutto

Trasferta amara per la Check Up RN Salerno che a Palermo cede al TeLiMar nel giorno del lutto per la scomparsa di Titina Varriale Gallozzi, mamma di patron Enrico e nonna della...

Salerno, arrivano le buste per conferire i rifiuti nei centri di raccolta

Da lunedì 3 aprile gli utenti che hanno già ricevuto la card di Salerno Pulita e che si recheranno ai centri di raccolta...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?