Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, A1 femminile: la Top 7 della decima giornata

24/01/2023

Al via la seconda parte di stagione per il massimo campionato femminile. Il girone di ritorno inizia senza particolari sorprese e scossoni. La Sis Roma impone la sua legge da capolista anche in casa della Pallanuoto Trieste e conserva tre punti di vantaggio sul Plebiscito Padova, vittorioso in scioltezza a Busto Arsizio sul Como Nuoto Recoaro. Strabordante ritorno alla vittoria per L'Ekipe Orizzonte che dilaga a Bellariva con la RN Florentia e avvisa la concorrenza: la squadra di Miceli è ancora viva e non intende mollare facilmente lo scettro. Consolida il quarto posto il Rapallo che con una partenza sprint spegne subito le velleità della RN Bologna, fanalino di coda del torneo. Importante successo del Bogliasco che alla "Vassallo" doma la Brizz e si conferma nel limbo più tranquillo della classifica. Di seguito la Top 7 ed il Best Goal dell'ultimo week-end:

TOP 7 A1 FEMMINILE - 10a GIORNATA

Helga SANTAPAOLA (Brizz): I tre rigori parati (due a Rogondino ed uno alla compagna di Nazionale Paganello) costituiscono solo una parte dell'immenso bagaglio tecnico che esibisce di volta in volta lenendo i dolori della sconfitta della sua squadra e tenendola fin quanto possibile in partita. Le acesi si aggrappano a lei per riprendere la corsa verso la salvezza. Ultimo baluardo

Alessia CASSON (Plebiscito Padova): Sfodera la miglior prestazione stagionale in campionato colpendo a ripetizione le Rane Rosa dal perimetro o in entrata. Quattro reti da applausi ma soprattutto tanta quantità e qualità che nel recente passato hanno fatto di lei una pedina fondamentale nello scacchiere di Posterivo. Ritrovata

Ursula GITTO (Rapallo): La mancina di origini siciliane si conferma ago della bilancia e metronomo inappuntabile della manovra gialloblu, facendo da perfetto collante tra le giovanissime e le più esperte bocche di fuoco. Oltre ad un poker d'assi, mette di fatto sempre la mano in ogni azione da goal non riunciando anche ad un prezioso contributo in fase difensiva. Illuminante

Abby ANDREWS (Sis Roma): Ancora una prova altisonante dell'australiana, letteralmente incontenibile e scheggia impazzita su cui le orchette triestine non riescono a porre contromisure. In posizione 5 fa il bello e cattivo tempo, completando come sempre la sua brillante prestazione atletica e caratteriale con un nutrito bottino di reti, questa volta ben 6. Acquisto dell'anno

Paola DI MARIA (Bogliasco): Continua sotto l'attenta guida di Sinatra il percorso di completa maturazione del centroboa del futuro, denotando sempre più duttilità a prescindere dal ruolo originario. Ai 2 metri si sbraccia e sgomita come una veterana, piegando con un poker le resistenze brizzine. In forma

Gaia GAGLIARDI (L'Ekipe Orizzonte): Dopo un girone di apprendistato della realtà orizzontina, sembra ormai calatasi definitivamente nella parte. Si prende le responsabilità che si aspetta da lei la Miceli e offre una più che valida alternativa a Palmieri risultando devastante al centro nella goleada etnea in terra fiorentina con abnegazione e tempismo. Chiude il cerchio una terna di spessore. Galvanizzata

Sofia GIUSTINI (Sis Roma): Discorso prettamente analogo a quanto fatto per Andrews. Bravissima nel non dare punti di riferimento alle avversarie, letale nello scatto e nella velocità di esecuzione delle giocate. L'inizio d'anno nuovo le dà coraggio anche in termini di concretezza e con la cinquina della "Bianchi" fa già 10 reti nel 2023. Incontenibile

BEST GOAL

Giulia LOMBELLA (Bogliasco): Nella straordinaria giornata del portiere avversario, è l'unica a perforarla dai 5 metri ripetendosi dopo le finali Under 18 ma soprattutto a pescare l'angolo dove proprio non può arrivare con una bomba dalla distanza concentrato di potenza, tecnica e coordinazione. Superlativa

 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Circolo Nautico si fa riprendere clamorosamente dai Muri Antichi e regala tre punti agli etnei

A Catania ultimo tempo da incubo e da dimenticare per il Circolo Nautico Salerno che subisce un parziale di 6-1 ed esce sconfitto nello scontro diretto con i Muri...

Centro Storico Salerno, blitz di misura con la Sarnese

Secondo successo consecutivo per il Centro Storico Salerno, corsaro allo "Squitieri" (teatro della indimenticabile vittoria della Coppa Campania di Prima Categoria contro il...

Valentino Mazzola, ritorno al successo per i coperchiesi: Mercogliano stende il Montoro

Una bella, bellissima Valentino Mazzola esce trionfante col punteggio di 0-1 sul difficile campo di Montoro e torna al successo. Nelle ultime gara non è mancata la...

Pallanuoto, il Recco passa alla "Vitale" contro una reattiva RN Salerno

La Pro Recco sconfigge la Check Up RN Salerno nel posticipo della sedicesima giornata di Serie A1: alla "Vitale" i biancocelesti si impongono per 7-13 e mantengono tre punti di...

Salerno Guiscards-Pol. Baronissi 1-0. Una pennellata di Bosco restituisce il sorriso ai foxes. Debutto per i cugini Solimene

Una pennellata dal limite di Bosco regala tre punti pesantissimi alla Salerno Guiscards che batte il Baronissi nello scontro salvezza ritrovando la vittoria dopo sette giornate....

Calcio a 5, Alma Salerno rimontata dal Pisticci: dopo otto anni i granata si avviano a salutare la B

Non è bastata l'ennesima rivoluzione in casa Alma Salerno per dare una svolta alla stagione. I granata, reduci dal ko 3-8 col Sammichele (reti di Marino, Dariel e...

Salernum Baronissi, Totaro replica a De Maio: lo scontro salvezza di Buccino termina senza vinti e vincitori

Non vanno oltre l'1-1 Buccino Volcei e Salernum Baronissi nello scontro-salvezza del "Paolino Via". Gara combattuta e giocata su alti ritmi, caratterizzata anche da un gioco...

Virtus Junior Stabia-Olympic Salerno 4-2. La capolista cala il poker, biancorossi ultimi

Era una sfida da mission impossible e così si è rivelata nonostante l'impegno e la voglia di fare non sia mancata. L'Olympic Salerno cede il passo a Casola di...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?