Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, Catania indigesta per la RN Salerno: Russo e Camilleri trascinano gli etnei al successo

21/01/2023

Non riesce a replicare l'ottima prova del turno infrasettimanale sul neutro della "Scandone" la Check Up RN Salerno che cede alla Nuoto Catania al termine di uno scontro diretto di capitale importanza considerando il delicatissimo inizio del girone di ritorno. Nell'ultima d'andata alla "Scuderi" (che successivamente vedrà protagonista anche l'altra squadra cittadina del Circolo Nautico contro l'Acese), sorride la compagine etnea che si stacca dall'ultimo posto occupato ora in solitaria dal Bogliasco. I primi ad andare a segno sono i padroni di casa dai 5 metri con La Rosa, pareggia Tomasic da boa. Nell'occasione il rientrante Alessio Privitera viene espulso definitivamente per proteste. Sembra un segno del destino negativo per i rossazzurri che subiscono poco dopo il bis in extra player di Esposito. Ma il match prenderà, invece, una piega diversa. Nella seconda frazione va subito in goal Russo poi raddoppia Riccardo Torrisi in più. Risponde la Rari con Barroso ma è lestissimo il solito Eugenio Russo a capitalizzare una manovrata azione sul perimetro. A un minuto dal termine La Rosa mette a segno una bellissima conclusione per il 5-3 che chiude la prima parte di gara.

Nella penultima frazione va a segno Camilleri, subito dopo è Grummy De Freitas a siglare il fondamentale goal del +4. La Nuoto Catania è inarrestabile e va a segno con Eskert. Gli ospiti riescono a trovare la rete con Gallo che uscirà successivamente per raggiunto limite di falli. I ragazzi di Dato si esaltano e tengono in pugno la gara, prendendo in mano le redini del gioco. Questa volta a realizzare una straordinaria rete è Camilleri, letale in superiorità. A due minuti dal termine della terza frazione i giallorossi ritrovano la via della rete con Pica ai 2 metri. Nell'ultima frazione di gioco Russo trova la rete del 10-5 e tripletta personale. Rispondono i salernitani prima con Bertoli, poi con Gallozzi e infine di nuovo con Bertoli ma il divario ormai è irrecuperabile. Chiude il match la rete dei padroni di casa con il tris di Camilleri che scrive l'11-8 finale.

Soddisfatto il presidente della Nuoto Catania Mario Torrisi: "Nelle ultime partite, Brescia e Salerno, ho visto una Nuoto Catania da metà classifica abbondante. Se continuiamo a giocare così i punti arriveranno, sono fiducioso. Se non avessimo perso alcune partite a inizio campionato, ci troveremmo di certo in un'altra posizione di classifica. La squadra è viva, oggi abbiamo giocato davvero bene contro una squadra eccellente". Queste le dichiarazioni del tecnico Giuseppe Dato: "Nelle ultime partite la squadra ha giocato come doveva, ma veniva a mancare il risultato. In questi casi si può avere paura di perdere, invece i ragazzi hanno dimostrato che sanno cosa vogliono: mantenere la categoria. In passato abbiamo commesso qualche errore, ma non ci siamo mai buttati giù, sarà un proseguo di campionato difficile ma con questo gioco e questo spirito sono certo che la strada che abbiamo intrapreso è quella giusta!". MVP dell'incontro Eugenio Russo: "Per noi è un momento cruciale della stagione, dovevamo vincere a tutti i costi e ce l'abbiamo fatta. Abbiamo lavorato bene in settimana, oggi sapevamo che avremmo fatto un'ottima partita. I tre punti odierni rappresentano un buon punto di partenza per il girone di ritorno, ci aspettano altri scontri diretti dopo la partita di sabato prossimo contro la Pro Recco". Così il coach giallorosso Matteo Citro: "Abbiamo giocato discretamente solo nel primo tempo, dal secondo abbiamo iniziato a difendere male con tanti errori individuali. Siamo andati sotto e ci siamo innervositi anche nella gestione dell'attacco. Loro avevano più fame di noi e sono stati bravi a sfruttare tutti i nostri errori".

NUOTO CATANIA-CHECK UP RN SALERNO 11-8
NUOTO CATANIA: E. Caruso, A. Gullotta, N. Eskert 1, G. La Rosa 2, R. Torrisi 1, V. Nicolosi, G. Torrisi, S. Camilleri 3, G. De Freitas Guimaraes 1, A. Privitera, E. Russo 3, S. Catania, Calì. All.: Dato
CHECK UP RN SALERNO: G. Taurisano, M. Luongo, U. Esposito 1, C. Sanges, G. Siani, D. Gallozzi 1, M. Tomasic 1, V. Gallo 1, G. Parrilli, Z. Bertoli 2, A. Barroso Macarro 1, D. Pica 1, G. Vassallo. All.: Citro
ARBITRI: Navarra e Ercoli
NOTE: Parziali 1-2, 4-1, 4-2, 2-3. Uscito per limite di falli Gallo (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Catania 4/10 + un rigore e Salerno 4/9. Espulso per proteste Privitera (C) nel primo tempo.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallavolo, il timbro salernitano nell'impresa promozione della Vesuvio Oplonti: le ragazze di Alminni volano in B1

C'è un pezzo di Pallavolo salernitana nel trionfo della Vesuvio Oplonti che, superando in una finale play-off vietata ai deboli di cuore l'Ariete Pallavolo Prato, ha...

Football Americano, gli Eagles Salerno archiviano il campionato con un successo e avviano nuovo reclutamento

Si è conclusa al quinto posto del girone A il campionato 2023/24 di Terza Divisione (Nine Football League) da parte degli Eagles Salerno, unica espressione provinciale di...

Hockey su pista, la Roller Salerno festeggia la salvezza. L'Under 19 chiude la stagione alle finali nazionali

Si è conclusa la stagione 2023/2024 della Roller Salerno con la conclusione sia del campionato di Serie B che di Serie A2. La compagine granata si è assicurata la...

Calcio salernitano in fermento, inizia l'era Cardillo a Pagani. Titolo del Giffoni Sei Casali verso Battipaglia. Scafatese in D

E' appena iniziata la calda stagione dei trasferimenti di titoli, fusioni e fallimenti sportivi. A movimentare il calcio dilettantistico regionale oltre alle società...

Juniores Nazionale, la Cavese demolisce il Cynthialbalonga e vola in finale Scudetto

Una fantastica Cavese vendica con gli interessi il ko dell'andata al "Simonetta Lamberti" e, ribaltando tutto con un perentorio 0-4 ad Albano Laziale, supera l'ostacolo...

Pallanuoto, la Copral agguanta sul pari lo Sporting Club Salerno: la promozione in B si deciderà a Catania

Termina con uno spettacolare 9-9 il match d'andata della finale play-off del campionato di Serie C tra lo Sporting Club Salerno, seconda del raggruppamento Puglia-Campania, e la...

Calcio a 5, Mama San Marzano nel segno della continuità: si riparte da mister Mele

Sarà ancora Giuseppe Mele il tecnico della prima squadra del Mama Futsal San Marzano per la stagione 2024/25 che vedrà la compagine granata ai nastri di partenza...

Calcio a 5, storico double per il Santa Marina: i costieri campioni provinciali Under 17 e Under 15

Una doppietta storica è arrivata a conclusione di una cavalcata trionfante. Il Santa Marina si laurea campione provinciale di Calcio a 5 Under 15 e Under 17 mettendo a...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?