Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salernitana, patron Iervolino: "Siamo molto più di una squadra di calcio"

31/12/2022

Il 31 dicembre del 2021 alle 23.58 ne diventata proprietario, ora a distanza di un anno Danilo Iervolino, presidente della Salernitana, indirizza una lettera augurale a tutta la piazza e tifoseria. Di seguito il testo integrale:

"Cari amici,
tanti auguri di un grande 2023 a tutti voi che possa spazzare via le tante annosità che abbiamo dovuto superare e portarci tanta salute,pace e gioia di vivere. Ripercorrendo questo 2022 non posso che definirlo stupendo e sorprendente perché pieno di novità per me e la mia famiglia : abbiamo cambiato città’, sono diventato editore del magazine L’Espresso, il più prestigioso ed autorevole d’Italia e del gruppo BFC, con cui stiamo portando avanti una rivoluzione di culturale ispirata al modello Eduinfotaiment per rendere l’editoria più contemporanea ed in linea con i linguaggi ed i fabbisogni dei giovani. Il 31 dicembre è soprattutto l’anniversario del primo anno da Presidente della Salernitana, un anno straordinario in cui ho vissuto le più belle emozioni della mia vita, un anno di coraggio e di passione, un anno in cui sempre più sento la convinzione che il calcio sia uno strumento di unione e di trasmissione dei valori più alti della società. E poi un anno che ha accresciuto in me la consapevolezza di aver fatto la cosa giusta ad investire nella Salernitana perché ha la tifoseria più bella d’Italia e perché Salerno è la città ideale per realizzare una Sport City moderna ed innovativa.
Tante cose abbiamo fatto e molte altre sono in itinere, lma la cosa di cui più vado fiero è che stiamo lasciando un segno nel modo di fare e vivere il calcio, portando in sicurezza le famiglie allo stadio, regalando ad ogni partita un’ esperienza unica, progettando con professionalità il futuro, investendo sulle Academy e sui giovani, andando nelle scuole, portando avanti i sani valori della sportività, della sana competizione e della legalità, dialogando con le istituzioni in modo costruttivo per realizzare le opere infrastrutturali, avvicinando nuovi tifosi al calcio, prodigandoci per il sociale, stando vicino ai deboli e agli emarginati, valorizzando gli uomini che lottano in campo ma rendendo protagonisti anche gli uomini che lavorano fuori al rettangolo di gioco, portando avanti un fair play trasversale, facendo della Salernitana una cenerentola del calcio italiano. Abbiamo fatto piangere, arrabbiare, urlare ed infine impazzire di gioia i nostri tifosi e forse anche quelli delle altre squadre, abbiamo sorpreso tutti e continueremo a farlo perché qui c’è il sangue vivo, passionale e furibondo del macte animo.
Un grazie di cuore a tutti i protagonisti di questa storia straordinaria partendo dai tifosi, a tutti i giocatori veri eroi di questo miracolo, al mister Davide Nicola, al mister Stefano Colantuono, al nostro AD Maurizio Milan, al primo cittadino Vincenzo Napoli ed a tutti i politici locali, un grazie al Signor Prefetto Francesco Russo al Signor Questore Giancarlo Conticchio e all’Arcivescovo Monsignor Andrea Bellandi, al nostro segretario generale Massimiliano Di Brogni,al Cfo Luigi Aiudi, alla nostra responsabile alla comunicazione Mara Andria, al team manager Sasà Avallone, ai nostri collaboratori ed al direttore sportivo Morgan De Sanctis ed infine a tutti coloro che hanno sperato e creduto nella società e nel progetto Salernitana. Un grazie anche a tutti i presidenti passati che hanno contribuito a creare questa squadra ormai leggendaria, al Direttore Walter Sabatini che ha contribuito in modo fondamentale alla salvezza del Miracolo, agli ex dirigenti e tutti ex calciatori. Questa squadra va custodita con amore perché è vostra, della città di Salerno, e ve la meritata.
Avanti tutta! Noi siamo la Salernitana, molto più di una squadra di calcio".

Redazione Sport - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Pescara riapre le "Naiadi" portando i Muri Antichi alla bella. Lions beffati ai rigori. In finale Bari, Metanopoli, Piacenza e Aragno

A ritmo serrato i play-off di Serie B. Mercoledì 22 maggio si sono giocate le gare 2 di Semifinale e ben cinque verdetti sono stati emessi. Insieme al Circolo Nautico...

Pallanuoto, il Cosenza allunga progressivamente e festeggia la salvezza. Locatelli giù a testa alta

Lo scorso anno di questi tempi preparavano le finali play-off che le avrebbero portate in tandem in massima serie. Questa sera una delle due quell'A1 tanto sudata e sognata la...

A 20 anni dall'addio al calcio Roberto Baggio torna in campo a Salerno per l'Operazione Nostalgia

Sembrava un sogno, ora è realtà: Roberto Baggio farà parte della grande festa in programma il prossimo 8 giugno allo stadio "Arechi" di Salerno e poi il 7...

Pallanuoto, l'infinita saga Orizzonte continua nel ricordo di la Delfa. Miceli: "Lo Scudetto più difficile". Palmieri: "Continueremo a fare la storia"

Campione d'Italia per la ventiquattresima volta, quinta consecutiva. Continua la saga tricolore de L'Ekipe Orizzonte (foto DBM) che batte il Plebiscito Padova 14-12 in gara...

Pallanuoto, L'Ekipe Orizzonte vince le resistenze del Plebiscito e porta a casa il 24esimo Scudetto

Un trionfo nel ricordo di Giuseppe La Delfa onorato da una speciale maglia celebrativa. L'Ekipe Orizzonte è campione d'Italia per la 24esima volta superando in gara 3 un...

Pallavolo, presentata la Festa regionale Volley S3: storico evento a Piazza della Libertà tra sport ed inclusione

Mercoledì mattina presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della Festa regionale Volley S3 in programma...

Boxe, Aziz Abbes Mouhiidine si prepara alle Olimpiadi trionfando alla Iba Champions Night

Ritorno in pompa magna per Aziz Abbes Mouhiidine, il pugile originario di Mercato S. Severino, protagonista alle prossime Olimpiadi di Parigi 2024, che sabato sera ha trionfato...

Karate, il baby talento sanseverinese Antonio Moffa campione regionale dei pesi leggeri

Sugli scudi il dodicenne Antonio Moffa della palestra Olympic Planet di Mercato San Severino, che è riuscito ad imporsi nella categoria dei pesi leggeri al campionato...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?