Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, il Rapallo punta a chiudere l'anno in bellezza. Gitto: "Derby e Florentia gare dalla doppia posta in palio"

29/11/2022

Torna alla vittoria il Rapallo nella quinta giornata del campionato di Serie A1 femminile a discapito del Como Nuoto, risultato finale di 16 a 10. Nel catino della piscina "Poggiolino" di Rapallo, le ragazze di coach Antonucci conquistano tre punti importantissimi nello scontro diretto con le lombarde, guidate dal coach ligure Pisano, utili a lasciare la zona calda della classifica in ottica salvezza. La partita vede le padroni di casa partire fortissimo, a metà gara il tabellone indica 11-4. I goal di Cabona, Zanetta e capitan Gitto (alle fine poker per lei) ipotecano la vittoria finale. Ma è stata vittoria di squadra, come dimostra la buona prova della difesa guidata da Caso, che nonostante il grave infortunio subito in allenamento, ha voluto fortemente essere della partita, scendere in acqua con le sue compagne, rispondendo con un'altra buona prova tra i pali e la soddisfazione di sfoderare due assist per Roberta Bianconi che non poteva mancare nel tabellino marcatori, sempre più faro per le sue compagne. Doppio centro anche per Carrasco, un sigillo per le boe Apilongo e Vanelo. Ci provano le ospiti a riaprire la partita nel terzo tempo, con Bianchi su tutte (tripletta per lei) ma le gialloblu rispondono colpo su colpo, al netto di qualche distrazione di troppo, gestendo poi al meglio la parte finale del match.

"Una vittoria importantissima che porta tre punti d’oro in ottica salvezza ma soprattutto per il morale. Venivamo da tre sconfitte consecutive, che bruciavano molto, soprattutto quella con il Trieste dove avevamo disputato una brutta gara, quindi c’era voglia di rivalsa, volevamo fortemente questa vittoria. - queste le parole del capitano Ursula Gitto al termine dell'incontro presentando poi i prossimi impegni di campionato - Prima della pausa ci aspettano altre due partite molto importanti, Bogliasco e poi in casa con la Florentia. Quella con il Bogliasco oltre a rivestire grande interesse ai fini della classifica è il derby ligure che mancava da qualche anno in Serie A1. Entrambe le squadre daranno il massimo per aggiudicarsi la vittoria, loro sono una squadra molto giovane, un gruppo che gioca insieme da anni, si conoscono a memoria e credo che questo sia il loro maggior punto di forza. Le abbiamo già affrontate nel turno preliminare di Coppa Italia, (vittoria del Rapallo per 11-8) ma sappiamo perfettamente che sabato sarà un'altra storia tutta da scrivere. Giocare alla "Vassallo" non è mai facile per nessuno, tuttavia abbiamo d’avanti una settimana per preparare al meglio la partita, e faremo tutto il possibile per provare a portare a casa i tre punti, siamo consapevoli che servirà dare il massimo non solo dal punto di vista tecnicotattico ma servirà la stessa volontà dimostrata oggi in vasca, servirà testa e cuore dall’inizio alla fine". Le ragazze del Rapallo Pallanuoto, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne, hanno voluto dare il proprio contributo indossando un nastro rosso al braccio durante la presentazione delle squadre ad inizio gara, gesto che Ursula Gitto ha voluto riassumere con queste parole: "Riteniamo sia importante il contributo di tutti nella campagna di sensibilizzazione sul tema della violenza sulle donne, questo è stato il nostro modo per urlare a tutti Basta violenza sulle donne". Un messaggio importante, una vittoria importante applausi doppi per queste atlete.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, sicurezza stradale sacrificata per la burocrazia: "Niente mezzi e uomini"

La sicurezza delle strade e dei cittadini “sacrificata” sull’altare della burocrazia e della carenza dei fondi. È quanto emerge dalle parole del sindaco...

Pallanuoto, il Circolo Nautico si fa riprendere clamorosamente dai Muri Antichi e regala tre punti agli etnei

A Catania ultimo tempo da incubo e da dimenticare per il Circolo Nautico Salerno che subisce un parziale di 6-1 ed esce sconfitto nello scontro diretto con i Muri...

Centro Storico Salerno, blitz di misura con la Sarnese

Secondo successo consecutivo per il Centro Storico Salerno, corsaro allo "Squitieri" (teatro della indimenticabile vittoria della Coppa Campania di Prima Categoria contro il...

Valentino Mazzola, ritorno al successo per i coperchiesi: Mercogliano stende il Montoro

Una bella, bellissima Valentino Mazzola esce trionfante col punteggio di 0-1 sul difficile campo di Montoro e torna al successo. Nelle ultime gara non è mancata la...

Pallanuoto, il Recco passa alla "Vitale" contro una reattiva RN Salerno

La Pro Recco sconfigge la Check Up RN Salerno nel posticipo della sedicesima giornata di Serie A1: alla "Vitale" i biancocelesti si impongono per 7-13 e mantengono tre punti di...

Salerno Guiscards-Pol. Baronissi 1-0. Una pennellata di Bosco restituisce il sorriso ai foxes. Debutto per i cugini Solimene

Una pennellata dal limite di Bosco regala tre punti pesantissimi alla Salerno Guiscards che batte il Baronissi nello scontro salvezza ritrovando la vittoria dopo sette giornate....

Calcio a 5, Alma Salerno rimontata dal Pisticci: dopo otto anni i granata si avviano a salutare la B

Non è bastata l'ennesima rivoluzione in casa Alma Salerno per dare una svolta alla stagione. I granata, reduci dal ko 3-8 col Sammichele (reti di Marino, Dariel e...

Salernum Baronissi, Totaro replica a De Maio: lo scontro salvezza di Buccino termina senza vinti e vincitori

Non vanno oltre l'1-1 Buccino Volcei e Salernum Baronissi nello scontro-salvezza del "Paolino Via". Gara combattuta e giocata su alti ritmi, caratterizzata anche da un gioco...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?