Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salernitana, derby col Benevento per la Primavera. L'Under 15 festeggia le convocazioni in azzurro e punta a sbancare Reggio Calabria

25/11/2022

Entra nel vivo l'ultimo mese di gare dell'anno per il settore giovanile della Salernitana. Dopo una settimana di sosta torna in campo la Primavera per la decima giornata d'andata. Al "Volpe", inizio ore 12, arriva il Benevento per un derby crocevia. La squadra di Fusco, dopo il brusco stop di Perugia, è attesa da un'altra prova complicatissima al cospetto dei sanniti appaiati in vetta alla classifica a Pisa e Viterbese. Proprio a Perugia, invece, è arrivata la settimana scorsa una vittoria che potrebbe cambiare l'inerzia del campionato dell'Under 17 di Ernesto De Santis. La doppietta di Casile nel'1-2 in terra umbra è valso il primo successo esterno stagionale e rappresenta un'iniezione di fiducia incredibile in vista del match di domenica (ore 11) sempre sul sintetico di via Allende contro il Lecce.

Dopo la buona figura contro la Roma dell'ultima domenica, doppia trasferta calabrese per Under 16 e Under 15. La compagine di Mario Landi, sconfitta 1-2 dai giallorossi con goal di Migliore su rigore nella ripresa, affronterà al centro sportivo "S.Agata" la Reggina alle 13, preceduta alle 10.30 dalla squadra di Pasquale Cerrato, capace di bloccare sull'1-1 i capitolini grazie al fulmineo pari siglato da Vacca. Under 15 che si è tinta d'azzurro: mercoledì 23 novembre il portiere Marco Guacci, il difensore Francesco Tommasiello, i centrocampisti Walter Menduto e Francesco Morabito e l'attaccante Marco Paolino hanno partecipato al raduno presso il Centro Tecnico Federale di Catanzaro agli ordini del ct Massimiliano Favo. I granatini hanno svolto delle partitelle sotto la supervisione dell'area scouting della FIGC. L'attività di selezione culminerà l'8 dicembre sui campi del Centro Tecnico di Coverciano con il Torneo di Natale che terminerà l'11 dicembre. In quella occasione ci sarà una scrematura che porterà alla formazione della prima Nazionale della filiera azzurra.

Rinviato l'esordio del campionato nazionale Under 14 dei babies di Fabio Di Giacomo a causa della chiusura degli impianti sportivi predisposta dal sindaco di Salerno Enzo Napoli nella giornata di sabato 19 novembre quando si sarebbe dovuta giocare la gara con il Bari. Il debutto avverrà, dunque, questo week-end a Catanzaro nel mentre nel torneo provinciale Under 15 giocato da sotto età arriva un larghissimo 10-0 sul Pontecagnano con poker di Cammarota, tripletta di Metafora e altre reti singole di capitan Giudice, Robertazzi e Sabbatino. Nel prossimo turno il calendario prevede un turno di riposo. Sempre a Catanzaro sarà di scena l'Under 13 di Loris Fortunato che la settimana scorsa ha raccolto 0 punti. Alla sconfitta nel torneo nazionale con i pari età del Napoli (si gioca 9 vs 9 con cambi obbligati tra un tempo e l'altro), è seguito il ko 4-2 nel provinciale Under 14 contro la Soccer Academy Fusco, trascinata al prestigioso successo in rimonta dall'autorete di Amitrano e dai goal di Rizzo, Naddeo e Donato che vanificavano la doppietta granata di Villari. La prossima gara vedrà martedì 19 (ore 18) la Salernitana affrontare al "Volpe" la Coscia Football Academy. 

Redazione Sport - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, sicurezza stradale sacrificata per la burocrazia: "Niente mezzi e uomini"

La sicurezza delle strade e dei cittadini “sacrificata” sull’altare della burocrazia e della carenza dei fondi. È quanto emerge dalle parole del sindaco...

Pallanuoto, il Circolo Nautico si fa riprendere clamorosamente dai Muri Antichi e regala tre punti agli etnei

A Catania ultimo tempo da incubo e da dimenticare per il Circolo Nautico Salerno che subisce un parziale di 6-1 ed esce sconfitto nello scontro diretto con i Muri...

Centro Storico Salerno, blitz di misura con la Sarnese

Secondo successo consecutivo per il Centro Storico Salerno, corsaro allo "Squitieri" (teatro della indimenticabile vittoria della Coppa Campania di Prima Categoria contro il...

Valentino Mazzola, ritorno al successo per i coperchiesi: Mercogliano stende il Montoro

Una bella, bellissima Valentino Mazzola esce trionfante col punteggio di 0-1 sul difficile campo di Montoro e torna al successo. Nelle ultime gara non è mancata la...

Pallanuoto, il Recco passa alla "Vitale" contro una reattiva RN Salerno

La Pro Recco sconfigge la Check Up RN Salerno nel posticipo della sedicesima giornata di Serie A1: alla "Vitale" i biancocelesti si impongono per 7-13 e mantengono tre punti di...

Salerno Guiscards-Pol. Baronissi 1-0. Una pennellata di Bosco restituisce il sorriso ai foxes. Debutto per i cugini Solimene

Una pennellata dal limite di Bosco regala tre punti pesantissimi alla Salerno Guiscards che batte il Baronissi nello scontro salvezza ritrovando la vittoria dopo sette giornate....

Calcio a 5, Alma Salerno rimontata dal Pisticci: dopo otto anni i granata si avviano a salutare la B

Non è bastata l'ennesima rivoluzione in casa Alma Salerno per dare una svolta alla stagione. I granata, reduci dal ko 3-8 col Sammichele (reti di Marino, Dariel e...

Salernum Baronissi, Totaro replica a De Maio: lo scontro salvezza di Buccino termina senza vinti e vincitori

Non vanno oltre l'1-1 Buccino Volcei e Salernum Baronissi nello scontro-salvezza del "Paolino Via". Gara combattuta e giocata su alti ritmi, caratterizzata anche da un gioco...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?