Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Luci d'Artista rinviate, la furia degli imprenditori

08/10/2022

Doveva essere l’edizione del rilancio e della ripartenza. Invece è già diventata l’evento delle divisioni e dei rincari. Luci d’Artista continua a tenere banco in città e, a sollevare le polemiche, ci sono da una parte i cittadini perplessi sull’opportunità di tanta illuminazione in un momento in cui il rincaro del costo dell’energia sta mettendo in crisi l’intero paese. Dall'altra parte, invece, ci sono gli operatori che protestano per la durata risicata dell’evento che, stando agli annunci dell’assessore al Turismo e al Commercio, Alessandro Ferrara, partirà nel giorno dell’Immacolata con montaggio delle installazioni a partire dalla prima decade di novembre. «Si tratta - commenta Antonio Ilardi, presidente di Federalberghi Salerno - di una decisione in contraddizione con l’incremento dell’imposta di soggiorno legato alla manifestazione, che è già scattato il primo ottobre e di cui abbiamo invano chiesto il differimento o l’abrogazione. Siamo ben consci della delicata situazione energetica del Paese ma “spegnere” turismo e commercio significa aggravarne la crisi economica». Sulla stessa linea Marco Salvatore, presidente provinciale Confcommercio Salerno, che ribadisce come «la decisione di ritardare l’inizio della kermesse è un colpo durissimo per il commercio cittadino. Il risparmio energetico, legittimo e condivisibile nelle intenzioni, non può colpire le aziende che insieme alle famiglie soffrono di più gli effetti di questa crisi». La risposta arriva senza troppi indugi direttamente dal sindaco Vincenzo Napoli che chiarisce le ragioni del ritardo imputate, tra l’altro, al flop della prima gara d'appalto che è andata deserta, per cui è stato necessario avviare una seconda procedura, questa volta a chiamata diretta a cui hanno risposto cinque operatori economici che, ora, dovranno presentare le conseguenti offerte economiche e il nuovo progetto artistico. «La kermesse - sottolinea il primo cittadino - partirà in ritardo per due ragioni sostanziali: la prima è che tentiamo di farle in modo più stretto e significativo, dall’altro perché come sappiamo abbiamo avuto una gara di appalto deserta che ci ha imposto di rifare tutto. Non credo che l’aumento della tassa di soggiorno possa pesare in un modo significativo sulle scelte dei turisti e dei visitatori benché sono consapevole dei tempi di crisi spaventosi che stiamo vivendo», conclude riferendosi direttamente alla questione sollevata da Ilardi che, comunque, chiede un incontro urgente con l’amministrazione. Sul fronte dei costi, invece, Napoli assicura che «l’amministrazione ha stilato un bilancio in termini di costi e ricavi per la manifestazione e la spesa dell’energia elettrica resta comunque sostenibile a fronte dei benefici economici per le attività commerciali ed alberghiere ». Per la prima volta, infatti, parte dei circa tre milioni di fondi regionali stanziati per la kermesse (precisamente 81.960 euro) sono stati già inseriti nella tabella dei costi dell’appalto sotto la voce “fornitura energia elettrica”. Inoltre, una volta definito il progetto definitivo, l’amministrazione avvierà anche la ricerca di sponsor privati che vorranno supportare il costo energetico delle luminarie.

FONTE: La Città

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, furti in appartamento: arrestato straniero irregolare

Sorpreso a rubare a rubare in un appartamento, arrestato giovane straniero. Gli agenti della sezione Volanti di Salerno hanno fatto scattare l manette ai polsi di W.K.I,...

Salerno All Stars Cup, continua il duello tra 4Burger e Banzai in attesa dello scontro diretto

di Chiara Napoli
Continua il torneo Salerno All Stars Cup ormai giunto alla sedicesima giornata, che si è aperta mercoledì sera con l’Ottica 3D Salerno e...

Polisportiva Baronissi, patron Siniscalco: "Vittoria fondamentale per infondere fiducia all'intero ambiente"

Ritorno alla vittoria per la Polisportiva Baronissi che nella terza giornata di ritorno del girone G di Prima Categoria batte di misura il Montoro e recupera punti preziosi per...

Tragedia a Campagna, 22enne muore travolto dalla legna

Travolto dalla legna caduta dal retro del camion, muore dopo pochi minuti di agonia. L’incidente sul lavoro è avvenuto ieri pomeriggio a Campagna, in...

Salerno, spaccio di hashish: arrestato 20enne

La Polizia di Stato ha arrestato un giovane spacciatore nel centro di Salerno. Nella serata di sabato, nella zona della Lungo Irno, gli Agenti della Polizia di Stato della...

Pallanuoto, A2 femminile: in quattro a punteggio pieno. Big match al Cosenza, primo successo per la Vis Nova. Pari e polemiche tra Volturno e Lazio

Terza giornata per il campionato di A2 femminile e quattro squadre in vetta a punteggio pieno, equamente distribuite tra i due raggruppamenti. Nel girone Nord prosegue senza...

Basket, Virtus Arechi sorpresa in casa dal Cassino

Nessun segnale di ripresa, nessuna svolta in casa Lars Virtus Arechi Salerno. E così dopo la vittoria della Virtus Cassino al Pala Longo (77-90) c’è da fare...

Rugby, derby di rimpianti per l'Arechi: vince il Benevento ma Dragoni in crescita

Sconfitta e rammarico. L’Arechi Rugby perde il derby casalingo con il Benevento Rugby, squadra sicuramente più blasonata ma di certo non irresistibile questo fine...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?