Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Luci d'Artista, Carillo: "Problemi creati dalla gestione dell'amministrazione comunale. A Salerno le cose si fanno tanto per farle"

06/10/2022

Non cennano a placarsi le polemiche relative all'edizione 2022/23 di Luci d'Artista. Sull'argomento è intervenuto anche il giovane Michele Carillo, già responsabile politiche scolastiche della Lega Giovani: "Ormai da 6 anni a Salerno si susseguono gli stessi eventi decisi e programmati dall’attuale governatore della Campania. L’apice delle magnifiche iniziative di De Luca si vedono durante il periodo natalizio. Non da oggi e non da ieri denunciamo il metodo con cui vengono svolte e organizzate le luci d’artista. Chiediamo da tempo la costituzione di un consorzio di Luci d’Artista così da promuovere il Made in Salerno e non il noleggio di prodotti provenienti dal nord Italia o da altre nazioni europee. L’inutilità di questo evento, in particolar modo dell’edizione 2022, là si delinea da oltre qualche mese: l’aumento delle materie prime e del caro energia dovevano far accendere una lampadina ai nostri amministratori. Molte famiglie, oltre 3.000, si trovano in una condizione di totale disagio economico; una situazione accentuatasi già con la pandemia, ora con il caro energia e l’aumento delle materie prime. Già da qualche mese per ricorrere ai ripari sulle spese dell’energia elettrica, l’ente comunale cercava sponsor per ammortizzare i costi. Vista la totale assenza di privati disposti a partecipare alle spese, l’amministrazione comunale ha ben pensato di ridurre ai minimi l’edizione 2022 creando non pochi problemi: basti pensare agli esercenti del turismo, proprietari di B&B senza p.i., poiché costretti a chiudere due mesi l’anno come previsto dalla normativa regionale. Così facendo si dimostra ancora una volta che a Salerno le cose si fanno tanto per farle. Saltare un’edizione non avrebbe di certo offeso nessuno, anzi avrebbe potuto aiutare le famiglie in difficoltà. Infatti, i fondi scossi in bilancio pari a 2,5 milioni di euro potevano aiutare quasi 10mila famiglie salernitane per far fronte al caro energia e al caro libri. Evidentemente - conclude Carillo - l’amministrazione ha perso il vero senso della politica, ovvero quello di aiutare le fasce più basse della popolazione e contribuire allo sviluppo socio-economico del territorio che amministra".

La Redazione - Attualità - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, bimba con problemi renali salvata al "Ruggi"

È stata dimessa da qualche giorno, dal reparto di Chirurgia Pediatrica dell'Aou San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, diretto dal dottore Umberto Ferrentino,...

Cetara, finisce in una cunetta: centauro salernitano in ospedale

Nuovo incidente stradale questo pomeriggio lungo la strada Amalfitana: finisce in ospedale un centauro. L'uomo, un salernitano di 45 anni, per cause ancora da chiarire ha perso...

Salerno, furti in appartamento: arrestato straniero irregolare

Sorpreso a rubare a rubare in un appartamento, arrestato giovane straniero. Gli agenti della sezione Volanti di Salerno hanno fatto scattare l manette ai polsi di W.K.I,...

Salerno All Stars Cup, continua il duello tra 4Burger e Banzai in attesa dello scontro diretto

di Chiara Napoli
Continua il torneo Salerno All Stars Cup ormai giunto alla sedicesima giornata, che si è aperta mercoledì sera con l’Ottica 3D Salerno e...

Polisportiva Baronissi, patron Siniscalco: "Vittoria fondamentale per infondere fiducia all'intero ambiente"

Ritorno alla vittoria per la Polisportiva Baronissi che nella terza giornata di ritorno del girone G di Prima Categoria batte di misura il Montoro e recupera punti preziosi per...

Tragedia a Campagna, 22enne muore travolto dalla legna

Travolto dalla legna caduta dal retro del camion, muore dopo pochi minuti di agonia. L’incidente sul lavoro è avvenuto ieri pomeriggio a Campagna, in...

Salerno, spaccio di hashish: arrestato 20enne

La Polizia di Stato ha arrestato un giovane spacciatore nel centro di Salerno. Nella serata di sabato, nella zona della Lungo Irno, gli Agenti della Polizia di Stato della...

Pallanuoto, A2 femminile: in quattro a punteggio pieno. Big match al Cosenza, primo successo per la Vis Nova. Pari e polemiche tra Volturno e Lazio

Terza giornata per il campionato di A2 femminile e quattro squadre in vetta a punteggio pieno, equamente distribuite tra i due raggruppamenti. Nel girone Nord prosegue senza...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?