Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Trovano 8.185 euro e li portano ai Carabinieri

02/10/2022

Soldi trovati per terra. Letteralmente. Non si tratta della tipica banconota spiegazzata venuta distrattamente giù dalla tasca d’un paio di jeans: in una busta sul selciato di via Pastore, nel cuore di Battipaglia, c’è una pila di contanti. Valore complessivo: 8.185 euro. I due anziani sono davvero inciampati in un cumulo di danaro sul ciglio dell’asfalto di via Pastore, civico 53, ai piedi delle palazzine dei ferrovieri, a due passi dai bidoni della spazzatura: è il 19 luglio 2021. Afferrare quel sacchetto, metterlo sottobraccio e dileguarsi indisturbatamente: sarebbe stata la reazione di tanti altri in una simile situazione. E invece i due, danaro alla mano, raggiungono via Consolini e bussano alla porta della caserma dei carabinieri della Compagnia di Battipaglia. È un lunedì mattina: nell’affollato stanzino il piantone raccoglie le denunce dei cittadini. Poi si fanno avanti i due anziani: adagiano la busta sul bancone del militare e candidamente riferiscono d’aver trovato quel danaro a terra. Si passa al conteggio delle banconote: la bellezza di 8.185 euro. La consistenza della carta è quella giusta, la filigrana c’è, il filo di sicurezza pure: quelle banconote sono autentiche. Come si possono perdere per strada? Chi getta via i soldi? Cosa c’è dietro il giallo della busta? Domande sulle quali si scervellano i militari della locale stazione, che cercano di ricostruire l’accaduto, d’investigare sulla provenienza di quei soldi trovati per strada. Invano: resta un mistero. Nessuno conosce i proprietari del danaro. E allora i carabinieri ottemperano all’articolo 927 del Codice civile e consegnano il tesoretto alla sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese. E così, nella tarda mattinata di martedì scorso, la prima cittadina sottoscrive un avviso affisso l’indomani all’Albo pretorio di Palazzo di città. «Si rende noto - si legge - che, come comunicato dalla stazione dei carabinieri di Battipaglia, il 19 luglio del 2021 è stata ritrovata la somma di 8.185 euro nei pressi di via Pastore». A norma di legge, i proprietari di quel danaro hanno un anno di tempo per presentarsi al comando della polizia municipale di via Rosa Jemma per rivendicare il possesso di quel danaro. Chissà in quanti busseranno alla porta del comandante Gerardo Iuliano fingendo di non ricordare proprio dove hanno messo quegli 8.185 euro ricomparsi come manna dal cielo in una busta. Vani tentativi: in casi del genere è pressoché impossibile dimostrare d’essere proprietari. Quell’affissione è una formalità, allora. Trascorsi i 12 mesi, gli 8.185 euro, come previsto dall’articolo 929 del Codice civile, apparterranno a chi li ha trovati: alla fine l’onestà dei due anziani sarà ricompensata.

FONTE: La Città

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, furti in appartamento: arrestato straniero irregolare

Sorpreso a rubare a rubare in un appartamento, arrestato giovane straniero. Gli agenti della sezione Volanti di Salerno hanno fatto scattare l manette ai polsi di W.K.I,...

Salerno All Stars Cup, continua il duello tra 4Burger e Banzai in attesa dello scontro diretto

di Chiara Napoli
Continua il torneo Salerno All Stars Cup ormai giunto alla sedicesima giornata, che si è aperta mercoledì sera con l’Ottica 3D Salerno e...

Polisportiva Baronissi, patron Siniscalco: "Vittoria fondamentale per infondere fiducia all'intero ambiente"

Ritorno alla vittoria per la Polisportiva Baronissi che nella terza giornata di ritorno del girone G di Prima Categoria batte di misura il Montoro e recupera punti preziosi per...

Tragedia a Campagna, 22enne muore travolto dalla legna

Travolto dalla legna caduta dal retro del camion, muore dopo pochi minuti di agonia. L’incidente sul lavoro è avvenuto ieri pomeriggio a Campagna, in...

Salerno, spaccio di hashish: arrestato 20enne

La Polizia di Stato ha arrestato un giovane spacciatore nel centro di Salerno. Nella serata di sabato, nella zona della Lungo Irno, gli Agenti della Polizia di Stato della...

Pallanuoto, A2 femminile: in quattro a punteggio pieno. Big match al Cosenza, primo successo per la Vis Nova. Pari e polemiche tra Volturno e Lazio

Terza giornata per il campionato di A2 femminile e quattro squadre in vetta a punteggio pieno, equamente distribuite tra i due raggruppamenti. Nel girone Nord prosegue senza...

Basket, Virtus Arechi sorpresa in casa dal Cassino

Nessun segnale di ripresa, nessuna svolta in casa Lars Virtus Arechi Salerno. E così dopo la vittoria della Virtus Cassino al Pala Longo (77-90) c’è da fare...

Rugby, derby di rimpianti per l'Arechi: vince il Benevento ma Dragoni in crescita

Sconfitta e rammarico. L’Arechi Rugby perde il derby casalingo con il Benevento Rugby, squadra sicuramente più blasonata ma di certo non irresistibile questo fine...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?