Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Sabato 8 ottobre alla Provincia Di Salerno la presentazione del libro sulla Formazione 4.0 di Roberto D’Elia con il supporto di Fenimprese Salerno

30/09/2022

“Questo prezioso lavoro di Roberto D’Elia costituisce un geniale e intelligente parto, di grande forza e incisività, in quanto origina dal tessuto vivo, complesso e ricco di un’intensa esperienza professionale, trasformata, dall’Autore, mediante la sua ben strutturata ‘forma mentis’, oserei dire cartesiana, in teoria, in metodica, in dottrina e in modello da applicare, mediante una formazione avanzatissima, alle singole realtà aziendali, per la loro crescita, per il loro rinnovamento e per il loro sviluppo. Un circuito virtuoso esperienza, teoria e realtà, che ridiventa esperienza arricchita. Se il ‘welfare aziendale’ rappresenta un importante volàno per salvare e rilanciare il tessuto più prezioso del nostro sistema produttivo, la Formazione 4.0 ne rappresenta l’energia propulsiva centrale. Così, man mano, il saggio si trasforma, mediante l’invenzione di un modello formativo, non astratto, in un manuale: un valido percorso teorico-pratico da utilizzare e impiegare nella formazione aziendale”. Con questo lusinghiero giudizio esordisce la prefazione del curatore dell’opera di Roberto D’Elia, Raffaele Lauro, saggista, scrittore, già docente universitario presso la LUISS, prefetto e senatore della Repubblica, il quale introdurrà e modererà la presentazione ufficiale e il dibattito sul libro, dal titolo “FORMAZIONE 4.0: IL FUTURO”, edito, nella duplice versione in italiano e in inglese, dalla GoldenGate Edizioni di Roma. L’autore Roberto D’Elia, Manager dell’innovazione, iscritto all’albo presso il Ministero dello Sviluppo, consulente di Direzione ed Organizzazione Aziendale e scrittore, sottolinea: “sono onorato del sostegno a questo mio manuale sulla formazione 4.0, da parte del saggista, scrittore, già docente universitario presso la LUISS, prefetto e senatore della Repubblica, l’amico Raffaele Lauro. Una persona competente e professionale che con la sua prefazione arricchisce la mia prima opera letteraria. Insomma competenze e professionalità che mi lusingano”. Poi D’Elia ha anticipato: “in questo mio primo libro, ho cercato di comunicare alle aziende già navigate, ma anche a quelle in crescita e perché no, ai giovani imprenditori, quanto sia importante la formazione 4.0. Credo che il futuro sia nelle nostre mani: dobbiamo investire nella ricerca, sviluppo – innovazione e nella formazione aziendale”.
La manifestazione, in anteprima nazionale, si terrà sabato 8 ottobre 2022, alle ore 11.00, a Salerno, presso il Salone di Rappresentanza del Palazzo della Provincia, in via Roma.

Interverranno autorevoli relatori e parteciperanno rappresentati del mondo politico, finanziario, imprenditoriale, sindacale e del settore della formazione.

Introduce e modera:

Raffaele Lauro, Scrittore, Saggista e Curatore dell’opera.

Saluti:

Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno.

Pasquale Sorrentino, Consigliere Provinciale Salerno con delega al
Turismo.

Gigi Casciello, Giornalista.

Intervengono:

Antonio Manzo, Giornalista.

Ezio Camerini, Presidente Associazione FenImprese Salerno.

Francesco Ferraiuolo, Consigliere di Amministrazione Banca Credito.

Cooperativo Capaccio.

Andrea Volpe, Consigliere Regionale Campania.

Conclude:

Vincenzo Maraio, Avvocato.

Ringraziamenti dell’Autore, Roberto D’Elia.

Articoli Correlati

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, sicurezza stradale sacrificata per la burocrazia: "Niente mezzi e uomini"

La sicurezza delle strade e dei cittadini “sacrificata” sull’altare della burocrazia e della carenza dei fondi. È quanto emerge dalle parole del sindaco...

Pallanuoto, il Circolo Nautico si fa riprendere clamorosamente dai Muri Antichi e regala tre punti agli etnei

A Catania ultimo tempo da incubo e da dimenticare per il Circolo Nautico Salerno che subisce un parziale di 6-1 ed esce sconfitto nello scontro diretto con i Muri...

Centro Storico Salerno, blitz di misura con la Sarnese

Secondo successo consecutivo per il Centro Storico Salerno, corsaro allo "Squitieri" (teatro della indimenticabile vittoria della Coppa Campania di Prima Categoria contro il...

Valentino Mazzola, ritorno al successo per i coperchiesi: Mercogliano stende il Montoro

Una bella, bellissima Valentino Mazzola esce trionfante col punteggio di 0-1 sul difficile campo di Montoro e torna al successo. Nelle ultime gara non è mancata la...

Pallanuoto, il Recco passa alla "Vitale" contro una reattiva RN Salerno

La Pro Recco sconfigge la Check Up RN Salerno nel posticipo della sedicesima giornata di Serie A1: alla "Vitale" i biancocelesti si impongono per 7-13 e mantengono tre punti di...

Salerno Guiscards-Pol. Baronissi 1-0. Una pennellata di Bosco restituisce il sorriso ai foxes. Debutto per i cugini Solimene

Una pennellata dal limite di Bosco regala tre punti pesantissimi alla Salerno Guiscards che batte il Baronissi nello scontro salvezza ritrovando la vittoria dopo sette giornate....

Calcio a 5, Alma Salerno rimontata dal Pisticci: dopo otto anni i granata si avviano a salutare la B

Non è bastata l'ennesima rivoluzione in casa Alma Salerno per dare una svolta alla stagione. I granata, reduci dal ko 3-8 col Sammichele (reti di Marino, Dariel e...

Salernum Baronissi, Totaro replica a De Maio: lo scontro salvezza di Buccino termina senza vinti e vincitori

Non vanno oltre l'1-1 Buccino Volcei e Salernum Baronissi nello scontro-salvezza del "Paolino Via". Gara combattuta e giocata su alti ritmi, caratterizzata anche da un gioco...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?