Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno, la Regione s'intesta il restyling dello stadio "Arechi"

27/09/2022

Quarantotto secondi: tanto basta a Vincenzo De Luca per entrare in tackle e accendere di nuovo i dialoghi “pepati” in corso con la Salernitana. Meno di un minuto: il tempo in cui il governatore della Regione Campania si trasforma in un ruvido difensore. In quegli attimi sembra - per restare ai giorni nostri - Norbert Gyomber oppure, viaggiando indietro nel tempo, Maurizio Di Fruscia. Sì, proprio quel centrale- mastino dei mitici anni del "Vestuti" che con l’ex sindaco di Salerno c’ha pure lavorato nella sua “seconda vita” da architetto e progettista dell’Umberto I, l’auditorium di Canalone completato da anni ma chiuso e impantanato nelle maglie della burocrazia (e dei mancati interventi “collaterali”). De Luca entra a gamba tesa e scompagina le carte, ancora una volta, nel tentativo di mediazione col club guidato da Danilo Iervolino. Rapporti che - nonostante le dichiarazioni concilianti delle parti non sono più idilliaci come prima. I segnali sono chiari: nel corso del recentissimo Pontificale di San Matteo, al Duomo non c’è stato neanche un cenno, neanche un saluto, neanche una stretta di mano fra “mister Pegaso” e il numero uno di Palazzo Santa Lucia. Che all’improvviso, nel corso della consueta diretta social del venerdì, torna a parlare della vicenda che mischia politica e pallone, motivo di (grandi) discussioni all’ombra del Castello. Già lo aveva fatto qualche settimana fa, annunciando sempre via social - la volontà della Regione di metter mano all’ "Arechi". Ora fa di più: non solo ribadisce (e rafforza) questo “desiderio” dell’amministrazione regionale di rinnovare il “principe degli stadi”, nel solco di quanto già fatto con il fu San Paolo - ora Diego Armando Maradona - di Napoli. Addirittura mostra dei rendering del progetto di “rivoluzione” dell’impianto che, nelle immagini modificate al computer, appare completamente coperto, con gli angoli colorati di granata: «Abbiamo deciso di fare come Regione un intervento allo stadio "Arechi" a Salerno», l’incipit che (ri)apre il discorso e avvia i 48 secondi del De Luca “ruvido marcatore”. «Siamo agli studi preliminari, dovremmo dare un incarico per la progettazione definitiva ma stiamo iniziando a definire le idee per la copertura, il rifacimento delle parti interne - le frasi pronunciate mentre l’inquadratura stacca dal mezzobusto del governatore, mostrando le elaborazioni grafiche del nuovo progetto - . Vogliamo avere, come fatto a Napoli, uno stadio adatto per un campionato di serie A ma anche per tornei europei per i quali ci auguriamo si possano aprire delle possibilità».

Insomma, un nuovo colpo di scena che arriva proprio il giorno dopo i primi segnali di disgelo fra l’amministrazione comunale e il club dell’ippocampo, del contatto informale fra il sindaco Vincenzo Napoli e l’amministratore delegato Maurizio Milan. E che s’arricchisce di un altro segnale: ai più attenti, non sembra casuale la sottolineatura di De Luca sulle “competizioni europee”. Perché Iervolino, non più di qualche giorno fa, intervenendo a Telecolore evidenziò con rammarico - la mancata omologazione Uefa dell’ "Arechi". Sembra quasi un duello a distanza, dunque, fra parti che s’avvicinano e poi s’allontanano in un tira e molla che non giova a nessuno. Se il Comune, infatti, a più riprese ha ribadito la volontà di venire incontro alle richieste della Salernitana sia per quanto riguarda la costruzione del nuovo centro sportivo che per il restyling dell’ "Arechi", la presa di posizione di De Luca - e, di conseguenza, della Regione - può cambiare tutto. «Apprendo da voi questa notizia», sottolinea l’ad Milan. «Costituisce un elemento positivo anche per la Salernitana. Si tratta di un segnale di grande attenzione alla crescita dello sport in città». E il progetto di ristrutturazione dell’impianto che pare ormai ben avviato, inevitabilmente, sarà al centro dei discorsi del summit fissato (forse...) per la settimana prossima a cui parteciperà anche il nuovo consulente del sindaco per la querelle salernitana, Felice Marotta, che di De Luca è stato fedelissimo e fidatissimo collaboratore per quasi trent’anni.

FONTE: La Città

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, furti in appartamento: arrestato straniero irregolare

Sorpreso a rubare a rubare in un appartamento, arrestato giovane straniero. Gli agenti della sezione Volanti di Salerno hanno fatto scattare l manette ai polsi di W.K.I,...

Salerno All Stars Cup, continua il duello tra 4Burger e Banzai in attesa dello scontro diretto

di Chiara Napoli
Continua il torneo Salerno All Stars Cup ormai giunto alla sedicesima giornata, che si è aperta mercoledì sera con l’Ottica 3D Salerno e...

Polisportiva Baronissi, patron Siniscalco: "Vittoria fondamentale per infondere fiducia all'intero ambiente"

Ritorno alla vittoria per la Polisportiva Baronissi che nella terza giornata di ritorno del girone G di Prima Categoria batte di misura il Montoro e recupera punti preziosi per...

Tragedia a Campagna, 22enne muore travolto dalla legna

Travolto dalla legna caduta dal retro del camion, muore dopo pochi minuti di agonia. L’incidente sul lavoro è avvenuto ieri pomeriggio a Campagna, in...

Salerno, spaccio di hashish: arrestato 20enne

La Polizia di Stato ha arrestato un giovane spacciatore nel centro di Salerno. Nella serata di sabato, nella zona della Lungo Irno, gli Agenti della Polizia di Stato della...

Pallanuoto, A2 femminile: in quattro a punteggio pieno. Big match al Cosenza, primo successo per la Vis Nova. Pari e polemiche tra Volturno e Lazio

Terza giornata per il campionato di A2 femminile e quattro squadre in vetta a punteggio pieno, equamente distribuite tra i due raggruppamenti. Nel girone Nord prosegue senza...

Basket, Virtus Arechi sorpresa in casa dal Cassino

Nessun segnale di ripresa, nessuna svolta in casa Lars Virtus Arechi Salerno. E così dopo la vittoria della Virtus Cassino al Pala Longo (77-90) c’è da fare...

Rugby, derby di rimpianti per l'Arechi: vince il Benevento ma Dragoni in crescita

Sconfitta e rammarico. L’Arechi Rugby perde il derby casalingo con il Benevento Rugby, squadra sicuramente più blasonata ma di certo non irresistibile questo fine...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?