Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno, detenuto ricoverato in ospedale aggredisce e ferisce agenti

12/08/2022

Il sindacato autonomo di polizia Sappe denuncia le condizioni in cui lavorano le guardie carcerarie partendo da un episodio verificatosi nel pomeriggio di ieri a Salerno. «Un detenuto di origini campane - ricostruisce il segretario Donato Capece - dopo aver ingerito candeggina nella Casa Circondariale di Salerno, è stato ricoverato in via di urgenza presso il locale nosocomio. Al pronto soccorso una volta tolte le manette, il soggetto con una manovra repentina cercava una via di fuga spintonando gli agenti, ma l'azione veniva bloccata sul nascere ed il detenuto messo in sicurezza. A seguito dell'azione di contenimento praticata dal personale della Polizia Penitenziaria, al fine di bloccare il detenuto, un assistente capo rimaneva contuso ed i sanitari del Pronto soccorso gli riscontravano una prognosi di 15 giorni. Questa mattina nel reparto detentivo dell'ospedale, il violento detenuto mentre veniva accompagnato al bagno, in maniera imprevedibile e con inaudita violenza aggrediva i poliziotti penitenziari che nonostante i violenti colpi subiti riuscivano ad immobilizzarlo e metterlo in sicurezza. Purtroppo uno dei due colleghi aveva la peggio e gli venivano riconosciuti ben 25 giorni di prognosi per le lesioni subite, mentre l'altro se la cavava con 7 giorni di prognosi. Altri tre colleghi della Casa Circondariale di Salerno vittime in servizio della violenza dei detenuti, che sembrano fare quello che vogliono rendendo il penitenziario salernitano una delle sedi più critiche del Distretto, che ancora non vede l'assegnazione di un comandante del Reparto Titolare in pianta stabile, che possa essere punto di riferimento di una linea di comando inesistente, mentre a soccombere sono le unita' del ruolo esecutivo che non beneficiano neanche di una funzionale organizzazione dei servizi, restando alla merce' dei detenuti come denunciato da sempre dal Sappe e non solo». I sindacalisti denunciano, infine, il quotidiano e sistematico ricorso alle visite mediche in ospedali e centri medici fuori dal carcere, con contestuale massiccio impiego di personale di scorta appartenente alla Polizia Penitenziaria, per la diffusa presenza di patologie tra i detenuti.

FONTE: La Città

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallavolo, il timbro salernitano nell'impresa promozione della Vesuvio Oplonti: le ragazze di Alminni volano in B1

C'è un pezzo di Pallavolo salernitana nel trionfo della Vesuvio Oplonti che, superando in una finale play-off vietata ai deboli di cuore l'Ariete Pallavolo Prato, ha...

Football Americano, gli Eagles Salerno archiviano il campionato con un successo e avviano nuovo reclutamento

Si è conclusa al quinto posto del girone A il campionato 2023/24 di Terza Divisione (Nine Football League) da parte degli Eagles Salerno, unica espressione provinciale di...

Hockey su pista, la Roller Salerno festeggia la salvezza. L'Under 19 chiude la stagione alle finali nazionali

Si è conclusa la stagione 2023/2024 della Roller Salerno con la conclusione sia del campionato di Serie B che di Serie A2. La compagine granata si è assicurata la...

Calcio salernitano in fermento, inizia l'era Cardillo a Pagani. Titolo del Giffoni Sei Casali verso Battipaglia. Scafatese in D

E' appena iniziata la calda stagione dei trasferimenti di titoli, fusioni e fallimenti sportivi. A movimentare il calcio dilettantistico regionale oltre alle società...

Juniores Nazionale, la Cavese demolisce il Cynthialbalonga e vola in finale Scudetto

Una fantastica Cavese vendica con gli interessi il ko dell'andata al "Simonetta Lamberti" e, ribaltando tutto con un perentorio 0-4 ad Albano Laziale, supera l'ostacolo...

Pallanuoto, la Copral agguanta sul pari lo Sporting Club Salerno: la promozione in B si deciderà a Catania

Termina con uno spettacolare 9-9 il match d'andata della finale play-off del campionato di Serie C tra lo Sporting Club Salerno, seconda del raggruppamento Puglia-Campania, e la...

Calcio a 5, Mama San Marzano nel segno della continuità: si riparte da mister Mele

Sarà ancora Giuseppe Mele il tecnico della prima squadra del Mama Futsal San Marzano per la stagione 2024/25 che vedrà la compagine granata ai nastri di partenza...

Calcio a 5, storico double per il Santa Marina: i costieri campioni provinciali Under 17 e Under 15

Una doppietta storica è arrivata a conclusione di una cavalcata trionfante. Il Santa Marina si laurea campione provinciale di Calcio a 5 Under 15 e Under 17 mettendo a...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?