Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, Under 18 B: delineato il quadro delle finaliste. RN Salerno spumeggiante, bene Busto e Monza

21/06/2022

Contestualmente ai quattro concentramenti di Semifinale di fascia A, si sono andati concludendo anche quelli relativi alla fase nazionale del campionato Under 18 B. A Lavagna continua l'escalation della Busto PN che dopo i recenti successi al femminile e le altre partecipazioni alle tappe conclusive dei campionati giovanili, strappa da prima classificata il pass per le Final Eight. I draghi mettono in riga nell'ordine 11-5 l'Aquatica Torino, 5-12 l'NGM Firenze e 12-6 i padroni di casa della Lavagna '90. Alle spalle di Sonzini e compagni si issa l'Aquatica Torino che dopo lo scotto della sconfitta iniziale con i lombardi, impatta 6-6 con i liguri per poi aggiudicarsi lo scontro diretto contro i toscani con un convincente 12-7 che consente ai ragazzi di coach Katsiberis di accedere alle finali. Terzo posto utile solo a fini statistici per Firenze, grazie all'iniziale 4-6 rifilato alla compagine del Tigullio che si era qualificata in extremis vincendo 13-12 lo spareggio regionale con il Sori.

Alla "Pia Grande" fa valere il fattore campo l'NC Monza. I granchi dominano la due giorni di gare iniziando il proprio cammino con un secco 13-7 all'Alma Nuoto poi aumentano i giri del motore e travolgono (4-20) la RN Bologna. Sulle ali dell'entusiasmo arriva anche il 14-6 alla Pallanuoto Trieste che, nonostante il ko con i brianzoli, riesce a qualificarsi in virtù delle nette affermazioni contro i bolognesi (12-3) ed i laziali (7-14). I baby muli allenati da Marinelli sfruttano a dovere la vena realizzativa di Liprandi, già esordiente in A1, ed autore di 6 marcature nella sfida all'Alma Nuoto che finisce terza, avendo battuto senza patemi 19-7 la RN Bologna.

Al Polo Natatorio di Ostia vanno avanti a braccetto Aquademia e Libertas RN Perugia. I veliterni impattano con gli umbri di mister Arcangeli nell'ultima giornata di gare (9-9) e conquistano il primo posto grazie ad una miglior differenza reti generale (+2). Al riguardo fondamentale lo 0-20 rifilato all'esordio all'inesperta Oppidum Cagliari, sconfitta invece 15-5 dai biancorossi perugini. Entrambe le formazioni hanno poi battuto la RN Sori, rispettivamente 8-18 la Libertas e 14-9 i laziali. La compagine ligure allenata da Ivaldi chiude comunque con un sorriso, imponendosi 14-1 sui giovanissimi sardi.

E' la "Vitale" di Salerno, infine, il teatro del quarto e ultimo raggruppamento. Missione compiuta per i padroni di casa della RN Salerno che fa en plein con tre spumeggianti vittorie. I giallorossi di Nicola Cuccovillo, alle ultime battute della sua avventura salernitana, partono superando proprio i concittadini del tecnico pugliese. Le 7 reti di Luongo indirizzano inesorabilmente dalla parte locale il match con la Waterpolo Bari, trafitta anche due volte da Maione e Pagano ed una da Lamanna (9-12). Roboante il 19-5 rifilato lunedì mattina al Pescara: Luongo si conferma on fire con un pokerissimo, segue a ruota Barela con una tripletta poi vanno di doppietta Arienzo e Strianese. Completano il tabellino con un goal ciascuno Pierno, Gallo, Lamanna, Murolo, Marcellino, Maione e Pagano. Capitan Staglioli e compagni completano l'opera chiudendo il concentramento con un palpitante 14-11 inflitto a L'Ekipe Orizzonte ancora in corsa per il secondo posto. "I ragazzi sono stati fantastici, abbiamo superato momenti di difficoltà non indifferenti in tutte e tre le partite. - le parole di Cuccovillo - Dobbiamo ancora migliorare l'approccio ma avremo tempo per lavorare a dovere e farci trovare pronti per queste finali. Adesso viene il bello". Ad accedere alle finali in programma dal 24 al 27 luglio con sede da definire anche la Waterpolo Bari che, trascinata dalle reti di Armenise (poker nella prima uscita contro la Rari) e dal fattivo contributo dei vari Simone, Fioretti, De Santis, Sifanno e Lamacchia s'impone 7-14 sugli etnei e 19-6 sugli abruzzesi che chiudono ultimi. Nonostante la presenza di alcuni giovani che hanno contribuito alla vittoria del girone 3 di Serie B con la prima squadra (Ferragatti, Cerasoli, Castagna, De Luca, Di Cecco e Pelliccione), il Delfino cede di schianto anche all'Orizzonte (8-14 con sestina rossazzurra di Lizzio e triplette di Scordo e Monaco) che prosegue così il suo percorso di crescita anche al maschile.

 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, Mondiali Under 18: l'Ungheria si ripete anche al maschile e fa fuori l'Italia dalla corsa al podio

La Nazionale Under 18 maschile (foto Slobodan Sandic), guidata da Alberto Angelini, perde 11-4 i Quarti di finale con l'Ungheria (3-2, 1-1, 4-0, 3-1) e giovedì 18 agosto...

Pallanuoto, Mondiali Under 18 maschili: Italia a valanga sul Canada, Quarti con l'Ungheria

La Nazionale under 18 maschile, guidata da Alberto Angelini, rialza la testa e travolge 18-5 il Canada nei playoff dei campionati del mondo junior a Belgrado, in programma...

Ausiliare del traffico presa a calci e pugni per un verbale

Ausiliare del traffico malmenata con calci e pugni per avere elevato una multa di 18 euro. L'episodio si è verificato la notte scorsa a Palinuro, nota località...

Mercati a Salerno, scoppia la rivolta per le tariffe

Sono gli operatori dei mercati cittadini i primi a pagare i costi - salati - del piano di rientro messo in campo da Palazzo di Città con l’adesione al cosiddetto...

Salernitana, patron Iervolino smentisce candidatura con Forza Italia

"Leggo il mio nome tra i possibili candidati alle prossime competizioni politiche, posso ringraziare chi ci ha pensato, ma voglio precisare che il fatto è totalmente...

Elezioni, i candidati del Partito Democratico nei collegi di Camera e Senato del Salernitano

Si riportano di seguito i candidati del PD in vista delle prossime elezioni politiche del 25 settembre:
Camera
Lista Proporzionale SALERNO-AVELLINOPiero De LucaRosetta...

Maiori, a fuoco chiatta durante lo spettacolo pirotecnico

Un incendio si è sviluppato ieri notte a bordo di una chiatta durante lo spettacolo pirotecnico di Santa Maria a Mare, ieri sera nello specchio d'acqua davanti Maiori,...

Pallanuoto, Mondiali Under 18 maschili: l'Italia cede alla Serbia e trova il Canada agli Ottavi

Non basta un avvio all'insegna dell'equilibrio all'Italia per uscire indenne dal match ferragostano con la Serbia che ha chiuso la prima fase dei Mondiali Under 18 maschili in...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?