Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Centro Storico Salerno, si chiude in Semifinale la marcia verso la conquista dell'Eccellenza

22/05/2022

Il Centro Storico Salerno cede 3-1 al Solofra nella Semifinale play-off e vede sfumare, almeno per quest'anno, il sogno della promozione in Eccellenza. I granata pagano la partenza bruciante dei padroni di casa, sostenuti dal numeroso pubblico accorso sulle gradinate del "Gallucci", e nonostante tanto cuore non riescono a riaprire definitivamente l'incontro. Una stagione che resterà comunque negli annali quella del club di patron Avino che ha maturato il record di punti societario in Promozione con annesso secondo posto in regular season e miglior difesa del torneo. A spianare la strada del successo ai conciari, formazione infarcita di numerosi giocatori della provincia di Salerno ed allenati dal sianese Rocco Fiume, le tre reti del primo tempo. Apre le marcature Minopoli che sfrutta a dovere il lavoro sulla corsia di sinistra del battipagliese Cascone poi il nocerino Rapolo raddoppia su rigore, assegnato per un sospetto contatto in piena area tra Pisapia e Di Filippo lanciato a rete. Lo stesso Di Filippo batte velocemente una punizione dalla trequarti sorprendendo la retroguardia ospite e mettendo Di Benedetto in condizione di scavalcare con un pallonetto il portiere salernitano in uscita. La squadra di Apicella, costretta a rinunciare tra gli altri a Comunale e Pelosi, prova a sbloccarsi con i piazzati di Sorrentino e Scudiero e le sortite di Paciello e Natella ma D'Amico non corre sostanziali pericoli, venendo trafitto solo al 72' dal neo entrato Del Vecchio che, imbucato perfettamente da Paciello, con un diagonale insacca. Negli ultimi 20' ancora Del Vecchio, Paciello ed infine Accarino in proiezione offensiva provano ad accorciare ulteriormente le distanze ma senza esito. A giocarsi l'ultimo posto per l'Eccellenza e raggiungere le già promosse Villa Literno, Ercolanese, Carotenuto Mugnano, Massalubrense e Giffoni Sei Casali sarà quindi il Solofra insieme al Capri Anacapri che nell'altra Semifinale ha superato con lo stesso risultato il Rione Terra. Finisce a testa alta un campionato da ricordare per il Centro Storico, pronto ora a ricaricare le batterie per continuare a difendere sul campo il vessillo di seconda squadra cittadina e rappresentante dell'omonimo quartiere.

TABELLINO
SOLOFRA: D’Amico, Minopoli (71' Jerreh), Lettieri (65' De Maio), Catalano (93' Dello Russo R.), Esposito, Zoppino, Rapolo, Cataldo (79' Penna), Di Benedetto, Cascone, Di Filippo (81' Pappalardo). A disposizione: Amendola, Guarino, Salvato, Spina. Allenatore: Fiume
CENTRO STORICO SALERNO: Pisapia, Di Lucia, Petrullo (38' Truono), Sorrentino, Mongiello, Della Monica (51' Del Vecchio), Natella (96' Troisi), Scudiero, Genovese (75' Accarino), Paciello, Iorio. A disposizione: Scoppetta, Toscano, Santese, Vigilante, Lamberti. Allenatore: Apicella
ARBITRO: Ciaravolo di Torre del Greco
RETI: 7' Minopoli, 22' rig. Rapolo, 41' Di Benedetto, 72' Del Vecchio (CSS)
NOTE: Giornata soleggiata.  Ammoniti: Catalano, Penna, all. Fiume (S), Petrullo (CSS). Espulso al 95' Del Vecchio (CSS). Spettatori 350 circa.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la De Akker resiste all'assalto Canottieri e vola in A1. Bogliasco e Vis Nova a gara 3

E' la De Akker Bologna la prima squadra promossa in A1. Gli emiliani superano il CC Napoli 10-9 in gara 3. I padroni di casa conducono il gioco, trascinati dalle triplette...

Pallanuoto, Settebello dai due volti: la Spagna controrimonta e si prende i Quarti

Non basta un Settebello combattivo e a tratti spettacolare per battere la Spagna, vice campionessa olimpica, e approdare direttamente ai Quarti di finale dei 19esimi Mondiali....

Salerno, riapre la sacrestia di Sant'Agostino

Un luogo della storia della città apre le sue porte a visitatori e fedeli. Sarà inaugurata martedì prossimo (ore 19.30) la storica sacrestia della chiesa di...

Salerno, lotta ai "cafoni" dei rifiuti: sparisce l'indifferenziata

Nelle ultime due settimane gli operatori di Salerno Pulita hanno raccolto 100 tonnellate di indifferenziato in meno e circa 60 tonnellate di organico in più dai sacchetti...

Pallanuoto, esordio vincente per l'Italia ai Giochi del Mediterraneo

Esordio vincente ai Giochi del Mediterraneo, in programma ad Orano (24-30 giugno), in Algeria, per la Nazionale Under 18 guidata dal tecnico responsabile Alberto Angelini,...

Calcio a 5, Sporting Sala Consilina e Vietri Raito si laureano campioni provinciali Under 17 e 15

Si sono conclusi i campionati provinciali di Calcio a 5. Nell'Under 17 successo dello Sporting Sala Consilina che superando nello scontro diretto L'Ancora Atrani Minori in quel...

Università, numeri preoccupanti per Salerno

Emorragia di iscrizioni a Salerno. Il Covid non fa bene alle Università ma qualcuna ne risente più delle altre. E Unisa, stando ai freddi numeri, è tra...

Pallanuoto, il Setterosa travolge la Colombia e congela il primato

Il primo obiettivo è stato centrato. Il Setterosa (foto DBM) vince il girone preliminare e approdare direttamente ai Quarti di finale, in programma martedì 28...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?